Deposit
ULTIME NOTIZIE Svizzera
SONDAGGIO
ZURIGO
11 min
Animali domestici, quanto mi costano?
Cani, gatti o cavalli: possederli richiede tempo e denaro.
GRIGIONI
4 ore
Cerca di fermare i cavalli, bimba perde parte del dito
Stava tenendo una cordicella di recinzione, quando uno degli animali ha sfondato l'ostacolo
GRIGIONI
4 ore
Detenuto trovato morto in cella
Si tratta di un 23enne afghano
BERNA
4 ore
Fanno esplodere un bancomat, ripresi da un cellulare
Tre esplosioni per arrivare al distributore automatico dei soldi. Due ladri per un colpo perfetto
SVIZZERA
5 ore
Le riserve salveranno le finanze pubbliche
La pandemia comporterà una forte contrazione delle entrate fiscali e una crescita della disoccupazione
VAUD
6 ore
Attacchi ai bancomat, fermati in Francia quattro sospetti
Quattro i casi nel canton Vaud, altrettanti nel canton Friburgo
GIURA
6 ore
Continua la lotta giurassiana al 5G: «Depositata una petizione»
Il collettivo "Jura non 5G" ha raccolto oltre 4'300 firme contro l'antenna che dovrebbe essere posata a Delémont.
ZURIGO
6 ore
Identificato l'uomo caduto dalla finestra di un bordello
È un giovane di 28 anni la vittima dell'incidente avvenuto venerdì mattina nel centro storico di Zurigo.
SVIZZERA
7 ore
Posto di lavoro: aumenta l'incertezza fra gli over 50
Lo conferma un sondaggio effettuato dallo specialista del settore Rundstedt
NIDVALDO
7 ore
Sbaglia la manovra e precipita: morto un parapendista
L'incidente è avvenuto ieri pomeriggio a Wolfenschiessen. Per il giovane di 22 anni non c'è stato nulla da fare.
SVIZZERA
9 ore
Altri 782 casi, 26 ricoveri e 2 decessi in 72 ore
Il 3.4% dei tamponi effettuati tra venerdì e domenica è risultato positivo al Covid-19.
SVIZZERA
9 ore
Tumore al seno: «Fondamentale il sostegno dei familiari»
La Lega contro il cancro ha deciso di concentrare la propria attenzione sui congiunti delle malate.
SVIZZERA
10 ore
L'ex tassista ai vertici della Seco
Boris Zürcher ha fatto una carriera fuori dal comune. Oggi guida la Divisione lavoro a Berna. Lo abbiamo intervistato
FRIBURGO
10 ore
Sgominate due bande di ladri
Due persone ree di aver svaligiato vari appartamenti in Romandia e a Berna sono state arrestate.
SVIZZERA
10 ore
Congedo paternità, per UBS sono quattro settimane
Il colosso bancario si vuole dimostrare un datore di lavoro attrattivo
VAUD
11 ore
Deraglia un treno alla stazione di Echallens
Fortunatamente non c'erano passeggeri a bordo, ma non sono mancati i disagi.
ZURIGO
11 ore
Sospettata di aver commissionato l'assassinio della madre: assolta
Il Tribunale distrettuale di Meilen ha invece condannato per il crimine un 37enne.
SVIZZERA
11 ore
Le donne avrebbero abbattuto i jet
Il 55% delle votanti di sesso femminile avrebbe fatto a meno dell'acquisto dei nuovi aerei militari.
SVIZZERA
11 ore
La domenica "nera" dell'UDC sui quotidiani elvetici
I giornali svizzero-tedeschi parlano di «schiaffo» e «fiasco» per i democentristi che hanno perso 4 oggetti su 5.
SVIZZERA
11 ore
La Seco rivede al rialzo il PIL svizzero
Che resta comunque da record negativo storico, ad aiutare la ripresa generale e l'aumento delle farmaceutiche
BASILEA CAMPAGNA
11 ore
Il Consigliere di Stato Thomas Weber a processo
Il rappresentante dell'UDC dovrà rispondere all'accusa di infedeltà nella gestione pubblica.
GINEVRA
12 ore
Salario minimo: a Ginevra in un mese, in Ticino attesa di 6 anni
La misura è stata approvata domenica alle urne: «In vigore da fine ottobre»
BASILEA CAMPAGNA
13 ore
È morto il 17enne rimasto ferito venerdì
La procura basilese ha aperto un fascicolo a carico del conducente dell'auto coinvolta
SAN GALLO
14 ore
Moto esce fuori strada, morto un 42enne
I soccorritori, una volta giunti sul posto, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso
SVIZZERA
15 ore
Il congedo di paternità è under 35
Ecco l'identikit dei cittadini che hanno votato a favore della proposta
BERNA / ITALIA
23 ore
«La Svizzera si tiene stretta la manodopera straniera»
La bocciatura attira l'attenzione dell'Europa. Gli italiani ricordano i frontalieri. I britannici pensano a se stessi.
SVIZZERA
1 gior
Jet da combattimento: «Meglio quelli europei»
Secondo un sondaggio di 20 minuti e Tamedia, per la scelta del velivolo non sarà necessario tornare alle urne
ZURIGO
1 gior
Il nuovo stadio dell'Hardturm s'ha da fare
Il 59,1% dei cittadini ha approvato il “piano di utilizzazione speciale” che permetterà la realizzazione della struttura
SVIZZERA
1 gior
I jet superano per un soffio la contraerea popolare
I cittadini svizzeri hanno accettato sul filo di lana l'acquisto dei nuovi aerei da combattimento.
SVIZZERA
1 gior
«Il popolo ha voluto confermare la via bilaterale»
L'iniziativa UDC per un'immigrazione moderata è stata respinta con il 61.7% dei voti.
SVIZZERA
1 gior
«Una convivenza tra lupo e uomo è possibile»
Dopo un pomeriggio thriller la modifica della legge sulla caccia è stata bocciata dal 51.93% dei votanti.
SVIZZERA
1 gior
«Impossibile combattere gli argomenti dell'invidia»
Il testo che voleva maggiori deduzioni fiscali per i figli è stato bocciato sonoramente.
SVIZZERA
1 gior
A Ginevra il salario minimo è di 23 franchi all'ora
Lo hanno deciso i cittadini approvando un'iniziativa lanciata dai sindacati
SVIZZERA
1 gior
Il congedo paternità di dieci giorni è realtà
Il popolo svizzero ha detto sì al 60.1%. In Ticino la misura è stata accettata dal 67,27% dei cittadini
VAUD
1 gior
Rinnovo centro dei congressi: Montreux dice sì
Gli abitanti del comune vodese hanno approvato la messa in sicurezza dell'edificio al 76.6%
Attualità
1 gior
Deduzione per i figli: «Non bisogna favorire solo i più ricchi»
La soddisfazione dell'USS per il risultato del voto. E la richiesta di «fare dei gesti concreti per le famiglie»
SVIZZERA
1 gior
Deduzione per figli: «Hanno vinto gli argomenti dell'invidia»
È il commento di Philipp Kutter, secondo cui «l'attuale situazione economica non ha aiutato»
SVIZZERA
1 gior
L'USAM deplora il sì al congedo paternità: «Onere per le future generazioni»
L'introduzione delle due settimane di congedo per i neo-papà va verso l'approvazione alle urne.
SVIZZERA
1 gior
Maurer contro le quote rosa
Lo scrive oggi Le Matin Dimanche, che ha avuto accesso a documenti riservati.
SVIZZERA
1 gior
Dalle urne escono due sì e tre no
Chiaro sì per il congedo per i futuri papà, mentre gli aerei da combattimento sono stati promossi dal 50.1% dei votanti.
SVIZZERA
1 gior
Quattro medici "critici" sotto sorveglianza
Sono accusati di non applicare le misure volute da Berna per contenere il propagarsi della pandemia da Covid-19
SVIZZERA
1 gior
L'epidemiologo cambia rotta: «Ora la gestione Covid funziona»
Marcel Salathé ora è positivo: le cifre sono stabili, seppur elevate, e il contact tracing finalmente funziona
NIDVALDO
1 gior
Alla guida di un camion con l'1,4 per mille
Al camionista kirghiso è stato vietato il proseguimento del viaggio
GINEVRA
1 gior
Pioggia di votazioni cantonali a Ginevra e Uri
Molti quesiti per gli abitanti dei due cantoni, dal salario minimo alle ciclabili. Altri nove alle urne.
BERNA
1 gior
Svizzeri al voto su cinque temi federali
Una domenica di votazione così non si vedeva da quattro anni. Forte incertezza su almeno due quesiti.
SVIZZERA
1 gior
La rivista ritratta: «Riesamineremo lo studio sull'Echinaforce»
Perché se funziona in laboratorio non è detto che funzioni anche sull'uomo: «È sovrainterpretazione»
GINEVRA / ITALIA
2 gior
Quasi giunto a destinazione l'aereo torna indietro
Il volo, partito questa mattina da Ginevra, ha avuto un problema tecnico.
ZURIGO
2 gior
Condizioni di lavoro negli asili nido: a Zurigo si manifesta
Circa 500 persone sono scese in piazza per protestare contro la situazione di queste strutture.
SVIZZERA / BIELORUSSIA
2 gior
Sangallese a Minsk scrive all'amica: «Sono stata arrestata!»
La donna è riuscita anche ad inviare un video in cui si sentono i lamenti delle altre prigioniere
SVIZZERA
06.08.2019 - 06:370
Aggiornamento : 10:22

La tossicodipendenza è una malattia: l'Ai ora risponde

A seguito di una decisione del Tribunale federale, ora i tossicodipendenti possono richiedere una rendita AI. Prima non era possibile

ZURIGO - Il Tribunale federale ha modificato i propri parametri al fine di poter valutare il diritto di rendita AI in caso di dipendenza da stupefacenti, che ora viene considerata una malattia. In singoli casi occorre comunque chiarire, attraverso una procedura strutturata, se la dipendenza abbia o meno un effetto sulla capacità di lavorare dell’individuo. 

Tanja A. (*), trentacinquenne di Lucerna, ha iniziato ad assumere cocaina ed eroina in gioventù. Una dipendenza che l’ha portata ad interrompere l’apprendistato e da allora vive con l’assistenza sociale. «Ho inoltrato la richiesta per poter ottenere una rendita AI più volte, ma senza successo - spiega Tanja - Ora è in corso l’ennesimo tentativo, che spero possa finalmente andare in porto». E poi aggiunge: «Penso che la decisione del Tribunale federale sia ottima, poiché è in grado di dimostrare che una dipendenza è una malattia».

Secondo Manuel Herrmann di Fachverband Sucht - associazione di oltre 300 organizzazioni specializzate nella prevenzione e nell’assistenza -, «la decisione è un passo avanti»: per i tossicodipendenti abili al lavoro, una rendita Ai significa maggiori opportunità di integrazione professionale.

Non è della stessa opinione il consigliere nazionale Udc Thomas de Courten: «Se il Tribunale federale reputa una dipendenza di per sé praticamente incurabile, giustificando una richiesta AI, significa che non c'è più alcun incentivo a trovare una via d'uscita dalla stessa».

Secondo l'Ufficio federale delle assicurazioni sociali (Ufas), non è ancora chiaro quante persone abbiano diritto o meno a una rendita AI. «Non ci aspettiamo costi aggiuntivi sostanziali», spiega la portavoce Sabrina Gasser. Anche perché tutte non tutte le dipendenze portano ad ottenere una prestazione.

(*) nome noto alla redazione

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tato50 1 anno fa su tio
La tossicodipendenza è una scelta. Chi vuole distruggere la sua vita si accomodi ma non la si sponsorizzi ! Quello che cade, lavorando, da un ponteggio e si rompe la schiena è da aiutare ;-((
Mat78 1 anno fa su tio
Il TF sta prendendo decisioni lesive per il paese e vergognose per il cittadino contribuente. Se a Mon-Repos tutelano così i cittadini stiamo freschi...garantismo da partito bolscevico e zelo autolesionista. I signori giudici farebbero bene a ricordarsi che devano comunque rendere conto al loro paese. Il loro ruolo non è autoreferenziale! VERGOGNATEVI!
Tato50 1 anno fa su tio
@Mat78 Vedi la recente sentenza per i nominativi di cittadini francesi che avevano o hanno conti in Banca in CH !! Adesso è arrivata l'Italia con la medesima richiesta, ma niente Blog, poi avanti gli altri................. ;-(
pulp 1 anno fa su tio
Mondo strano quello in cui viviamo.... la cicala viene premiata e la formica tartassata e depredata. Non mi metto nemmeno a valutare dal punto di vista medico se una dipendenza è malattia, ma parto da una valutazione più socio - culturale. Due ragazzi... uno gran lavoratore, risparmia e si compera la casa e poi anche un'altra di vacanza. L'altro fa feste, cattive compagnie, inizia a drogarsi ed entra nel tunnel della tossicodipendenza. Ebbene il primo paga le tasse e viene pure tassato anche su presunti redditi della sua casa e peggio ancora di quella di vacanza (e su 12 mesi... anche se è evidente che quando stà in una, non può stare nell'altra). Il secondo viene invece "finanziato" dallo stato..... A decidere il tribunale federale, quelli che da quasi 4 anni stanno ancora valutando il caso della tassa di collegamento (tassa che ancora una volta paga chi lavora...) vabbè adesso mi metto a lavorare... mi sento comunque migliore.
Tato50 1 anno fa su tio
@pulp E se quello cade dal tetto e ci rimedia qualche vertebra rotta, rimpiangerà di non essere andato ai festini invece di costruirsi due case. Perché ? Perché per lui ci vorranno anni prima di una decisione, mentre se vai direttamente in un ufficio AI con gli occhi fuori dalle orbite e la bava alla bocca ( magari schiuma da barba) timbro e firma e set a posct ;-))
Sonya Viale 1 anno fa su fb
È una vergogna. A chi ha veramente problemi, trovano sempre un qualcosa per non dare l'invalidità e dichiarano che puoi andare a lavorare!! Povera Svizzera!!! 😭😭😭
Igor Ceru 1 anno fa su fb
che ingiustizia.. e i cocainomani ? e quelli che fumano le canne ? chissa quanti falsi invalidi poi...
Delia Alba Gu 1 anno fa su fb
Coglionazzi strapagati e fuma Maria Giovanna....magari si fa morire di fame un anziano, ma i cica...ahhh quelli sono malati poverini
Linda Dino 1 anno fa su fb
domanda: ma se vogliono riconoscere la tossicodipendenza dall'AI non dovrebbero legalizzare tutte le droghe allora?! non vi sembra che lo stato stia dando un premio a chi viola le leggi?!?!🧐🤨🧐🤨 grazie a chi risponde
Igor Petralli 1 anno fa su fb
E via a pulire sentieri.. parchi... fiumi... aiutare i comuni nelle strade. Altro che ai
Fabiano Cassina 1 anno fa su fb
....evvvvivaaaa....tutti a drogarciiiii.......
Daniela Margaroli Ferrini 1 anno fa su fb
E tutto molto interpretabile Ci saranno probabilmente valutazioni più approfondite per valutare lo stato di “malattia”....
Silvano D'Alessandro 1 anno fa su fb
...e al mio bebè non hanno voluto coprire le spese per gli esami della distrofia perché si tratta “di una malattia incurabile” (parole loro)..... Meglio tutelare un tossico no? Si perché un bambino distrofico a loro costa troppo tenerlo in vita...
Thomas Dandrea 1 anno fa su fb
Baravi bravi,dategli l'AI,cosí conviene sempre di più diventare tossicomani,un applauso(intanto alcuni che non hanno scelto di ammalarsi boccheggiano)
Amar Se 1 anno fa su fb
VERGOGNA!!
Milena D'Alba Tantardini 1 anno fa su fb
Senza parole!
Heidi Laffranchini 1 anno fa su fb
Vergognoso,un affronto a chi ha veramente bisogno e fanno mille storie pur di non pagare.
Курзио Мона 1 anno fa su fb
RIDICOLO!!!!
Luca Indaco 1 anno fa su fb
Ma io ho una dipendenza da tabacco... posso richiederla pure io? Dopo 1 ora di lavoro se nn fumo divento nervoso ed incapace a lavorare.
Silvia Della Pietra 1 anno fa su fb
Trovo la cosa semplicemente scamdalosa!!! La tossicodipendenza NON è ne una malattia, ne un andicap, è una DIPENDENZA!!! Solo chi ha una grande forza di volontà riesce, forse, ad uscirne. Tossicodipendenza e alcolismo sono due dipendenze simili, perché solo la prima a carico dell’AI? È semplicemente scandaloso!!! Spero che qualcuno lanci un’iniziativa che serva a “combattere” questa assurda decisione federale.
Sigi Silvano Giannini 1 anno fa su fb
Noooooo, basta perbenismi
Mara Geninasca 1 anno fa su fb
Sempre più in basso, vergognoso 😡
Massimo Costantini 1 anno fa su fb
Dopo non risarciscono i malati e anziani che ne hanno bisogno.. No comment
Sandra Veri Tognetti 1 anno fa su fb
VERGOGNOSO.... 😡
Stefano Belotti 1 anno fa su fb
Non arrabbiatevi lo spenderanno in droga
Marlene Zak 1 anno fa su fb
Vergogna!
Nicoletta Ceronetti 1 anno fa su fb
Andate a quel paese !!!!!!!! Semmai tutti in comunità e non dove si ozia . E sotto a lavorare sodo . Vedrete la guarigione ! Miracolooooo ! AI un corno secco . Da domani mi faccio ok ?!
Nuria Navarro Bolliger 1 anno fa su fb
A questo punto possiamo sponsorizzare anche i dipendenti dal gioco d’azzardo, è una malattia anche quella vero?!
Luisa Patà 1 anno fa su fb
🧐🤔😡
Andrea Del Bello 1 anno fa su fb
Complimenti droghiamoci tutti !!
Silva Batista Jessica Cristina 1 anno fa su fb
Vero adesso diventiamo tutti drogati!! tanto la Svizzera sa solo mantenere la gente che non ha mai voglia di fare niente... quelle che lavorano come matti deve solo pagare le tasse per mantenere questi disoccupato poi quelle che hanno veramente bisogni non riescono mai a prendere invalidità! Bello stimolo!
Salvatore Ladduca 1 anno fa su fb
Cosi con i soldi del AI si comprano altra droga, che fenomeni.... poi x le persone che stanno lottando contro il cancro fanno storie x pagare Ie terapie Complimenti
Isa Dondon 1 anno fa su fb
Un buon motivo per non pagare più tasse
Fabiano Genetelli 1 anno fa su fb
Spinelli a gogò
Tiziano Castelli 1 anno fa su fb
Che vergogna veramente schifato di essere svizzero 😝😝😝😝
La SVans 1 anno fa su fb
E chi, come me, avrebbe diritto perché ha malattie genetiche dalla nascita, si sente dire che non ne ha diritto... Grazie mille...
Doris Da Ros 1 anno fa su fb
Un mondo al contrario sono basita,...😡
lo spiaggiato 1 anno fa su tio
Chi va in assistenza per il troppo lavoro o perché fa un lavoro che per lui è troppo stressante é come un drogato... Chi glielo fa fare?... perché non hanno cambiato lavoro?... se manteniamo questi per par condicio dobbiamo mantenere i drogati...
Samantha Grava 1 anno fa su fb
dategliela pure anche ai quei poveri genitori che devono subire e sopportare i loro atteggiamenti .
Camilla Meni 1 anno fa su fb
Che schifo
Natalina Cristiano 1 anno fa su fb
Vergogna ! Così hanno più possibilità di farsi ! Chi è attaccato sotto una macchina tre volte a settimana ! Deve lavorare ed arrangiarsi! Grazie
Gily Gily 1 anno fa su fb
La Svizzera è diventata uno schifo, c è gente che veramente ha problemi seri di salute( nn possono lavorare e le viene negata l AI mentre la tossicodipendenza la chiamate malattia, 😂😂😂non fatemi ridere magari metteteli a lavorare es: pulire i sentieri di montagna cosi non hanno tempo per assumersi droghe e se volete fare una modifica sull' AI deve valere per tutti uguale con piu controlli perchè c è anche molta gente che potrebbe lavorare
Vergine Nicola 1 anno fa su fb
Uno schifo
Dan Kri 1 anno fa su fb
Vedo che molte persone hanno seri problemi a comprendere un testo...
La Adry 1 anno fa su fb
Ma questa rendita il "malato" Come la userà? Mi viene da ridere
Reto Della Torre 1 anno fa su fb
La scelta di drogarsi è appunto una SCELTA, non un obbligo, se uno sceglie di farsi del male con le proprie mani, alla fine che si arrangi..... Tossicodipendenza riconosciuta dall’AI??????? Ma scherziamo??? Hai scelto di drogarti??? *****RANGIAT***** non andare a piangere dallo stato!! Già paghiamo per qualsiasi cosa, ora anche per questo???
Irina Constantinescu 1 anno fa su fb
😲 Cosaaaaaa? 😡😤😤😤 Almeno così possono continuare a drogarsi! 😱 Con quali soldi compreranno la droga? 😡😡😡😡 Assurdo!
Esse 1 anno fa su tio
Sé non lavorano li paghi comunque
Anna Natolino 1 anno fa su fb
Manuela Ronchetti
Adriano Kovacevic 1 anno fa su fb
ma che vergona, che schifo!
Edy Polli 1 anno fa su fb
Volevo dire pagum ....
Edy Polli 1 anno fa su fb
E num a magnum 😡😡😡😡😡
Enea Laki Pellegri 1 anno fa su fb
Speriamo che i più coraggiosi compiono il coraggioso gesto di lanciarsi da un bel ponte piittosto pesare sulla comunità.
Renata Iacomella 1 anno fa su fb
La tossicodipendenza è una scelta non una malattia Chi ha cominciato ad assumere sostanze stupefacenti lo ha fatto per scelta propria una malattia ti arriva e te la tieni ...
Marilena Giulini-Vanini 1 anno fa su fb
No ma si può? È un insulto a chi lavora per una paga che non arriva a fine mese, a chi è veramente malato, a chi vive di sola avs!
Maria Luisa Ferrari 1 anno fa su fb
Bene, droghiamoci tutti e ringraziamo per i contributi AI. 😁😁
Chiara Romano 1 anno fa su fb
Già è difficile usufruirne sé si sta davvero male perché si ha una malattia....già non te la danno al 100% nonostante una malattia e varie patologie... E poi questo? Vergogna! I tossici lo sono perché lo vogliono, si fanno del male volontariamente, stanno male perché lo vogliono!!! Chi ha una malattia non l'ha cercata, non ha deciso di stare male , non ha scelta ! Un tossico la scelta ce l'ha! Un malato se prende stupefacenti lo fa per non sentire i dolori insopportabile che la malattia gli da. Un tossico ha scelta , un malato no! Fanno già schifo le persone che chiedono l'AI per ogni cavolata, ma che la chiesa un tossico è al limite dello schifo! Vergognaaaaaa!
Maura Stacchi 1 anno fa su fb
Così aumenteranno le persone in AI per me non è giusto è difficile nascere tossico lo diventi per scelta, ma una malattia viene senza preavviso ed è già dura combattere e in più con mille difficoltà. Parlo per esperienza
Elda Bianchi 1 anno fa su fb
Andiamo di male in peggio . La Svizzera è quasi cotta 🙊 poveri noi 🙈🙉
Gabriella Cerutti 1 anno fa su fb
La droga non è una malattia, è una scelta. Parere mio. La malattia non te la vai a cercare e tantomeno paghi per averla. Ci sono patologie gravi e debilitanti da cui non si guarisce mai ma l’AI non le riconosce. Per me chi si droga per scelta di “vita” può guarire se lo si obbliga prima a curarsi a proprie spese e poi a fare un corso di riabilitazione lavorando in qualche fattoria da gennaio a dicembre al 100%, 7 giorni su 7 vitto e alloggio compreso nella stalla.
TinAngel Dario Ferrini 1 anno fa su fb
I giudizi del merito lasciamoli agli esperti. Come sempre il popolino preferisce “valorizzarsi” facendo del Victim Blaming. 🤔🤩
Lara Irina Rinaldi 1 anno fa su fb
Ronnie no ma leggi l’articolo!!!!io non ho parole..seriamente le ho perse...! Scioccata!!! E noi paghiamo !!!! È una vergogna assoluta ! Ma dove stiamo andando a finire ?!
Giorgio Vanetti 1 anno fa su fb
Che tristezza 😂😂😂😂😂😂😂😂😂
Marzia Di Furia 1 anno fa su fb
Vergognaaaaa !!!! invece di Alzare gli stipendi in Ticino regalate i soldi!! mo pure ai tossici be non o parole !! noi dobbiamo lavorare giorno e notte x mantenerci e pagagare e lo stato federale invece cosa fa 🤦‍♀️🤦‍♀️
Vesna Setek 1 anno fa su fb
Tosicodipendente sceglie liberamente di diventare tosico e AI riconosce? Vergonoso mia amica con sclerosi multipla NO? !!! SPAVENTOSO!
Laura Righetti-Roggiani 1 anno fa su fb
...per carità...
Danilo Ottelli Zoletti 1 anno fa su fb
La tossicodipendenza è autolesionismo NON è una malattia!!! VERGOGNA
Mirtha Bergerhoff 1 anno fa su fb
👏👏👏👏
Loredana Limonta Winchester 1 anno fa su fb
Grande schifo
Lori Puri 1 anno fa su fb
Mi fate ridere uno che ha un ginocchio spaccato visite su visite operazioni ecc ecc non riesce a prendere lAI oppure braccio rovinato non più funzionante al 100 per 100 niente un tossico siete incoerente e fate ridere
Giorgio Castoldi 1 anno fa su fb
Pazzesco......
Pierangelo Martignoli 1 anno fa su fb
Gia che è cosi li possono dare direttamente agli spacciatori. 😁
Sonia Leone 1 anno fa su fb
Certo! Chi ha voluto rovinarsi la vita adesso deve passare x malato??? Ma la povera gente ammalata di tumore o malattie degenerative nn l'ha "scelto" purtroppo! Che vergogna!
Tiziana Soudani 1 anno fa su fb
È uno scandalo, è uno scandalo, è uno scandalo.
Simone Symon Mazzoni 1 anno fa su fb
Che li girino direttamente ai spacciatori....
Nur Elhuda 1 anno fa su fb
Anche l'Ai nelle mani dei mafiosi'!!!! Cosa ci è rimasto????
Murselaj Zikri E Maja 1 anno fa su fb
Vanno pagati.. sicuro ma con una dose letale... Ci sono persone veramente bisognose che non possono più svolgere attività e si va ad aiutare i tossici drogati.. 🖕
Patrizia Patti 1 anno fa su fb
Pazzesco
Giovana De Andrade 1 anno fa su fb
Ah e vorrei aggiungere che ci sono diverse persone con malattie che l’Ai non riconosce... diverse famiglie che fanno fatica ad arrivare a fine mese...
Manuel Manny Pruiti 1 anno fa su fb
Almeno chi cerca l’AI avrà una via più semplice per accedervi, prima era troppo difficile
Irma Satta 1 anno fa su fb
Ho sempre pensato che alla fine la tossicodipendenza fosse una scelta di vita..... pensavo si potesse dire no.... ora imparo invece che è una malattia..... che ti alzi un mattino che stai male, vai dal medico e ti viene diagnosticata questa malattia......
Hoop Suisse 1 anno fa su fb
Barzelletta???
Luca Spitaleri 1 anno fa su fb
Bravi, non ho parole, a chi ne ha veramente bisogno non gli viene concessa...
Marco Mario Butano 1 anno fa su fb
Scusa in più i soldi per il cane ne vogliamo parlare....?
Eva Ghiringhelli 1 anno fa su fb
Vergognoso
Lisy Prego 1 anno fa su fb
Spero che sia un scherzo 😳🤔😡
Deborah Ruberto 1 anno fa su fb
Diamola a cani e porci allora! Complimenti
Andrea Farace 1 anno fa su fb
Michele stai tranquillo che di questo passo passano anche gli aperitivi finiti male 😂😂😂
Arjeta Gavrani 1 anno fa su fb
Adesso tutti a diventare tossicodipendenti così prendono l'AI e vergognoso
Alessandra Meniconzi 1 anno fa su fb
E chi ha bisogno per una vera malattia....aspetta e spera
Mattia Solazzi 1 anno fa su fb
Molto bene, allora prendete questi tossicodipendenti e reinseriteli, ditegli di curarsi tanto quanto un malato si cura per recuperare e riprendere la propria vita in mano! È vergognoso! Inaccettabile!
Alessandro Cereghetti 1 anno fa su fb
...
Tiziana Amodio 1 anno fa su fb
Vergognoso davvero
Maria Lorenzetti 1 anno fa su fb
Che schifo
La Vivi Dellea 1 anno fa su fb
Maria Lorenzetti inizio pure io... magari ...😉😅
Dem Borgna 1 anno fa su fb
Una malattia è qualcosa che non si decide di avere. Dubito esistano tossici che sono stati obbligati, contro la propria volontà, a drogarsi.
Giugni Daniele 1 anno fa su fb
Vergognosa risposta ad un problema....allora anche a chi beve fuma arriverà L AI??!!!😡😡😡
Tiziana Oggiano 1 anno fa su fb
Allora ci droghiamo tutti
Elvis Lugano 1 anno fa su fb
Vergogna, che schifo! Un insulto a chi davvero soffre di malattie, VERE malattie, malattie che non si è andato a cercare!!!! Tanti mantenuti nullafacenti in più! Ora drogarsi diventerà motivo in più per farsi mantenere!!!Non ho parole! 🤬🤬🤬
Anna Maria Petoletti 1 anno fa su fb
Non è un po' come legalizzare la roba ?
Matteo Bianchi 1 anno fa su fb
Inizio pure io a drogarmi meglio di cosi
Valeria Wolly 1 anno fa su fb
Depressione, ansia, attacchi di panico, agorafobia ... e tutte queste malattie nervose arrivate a causa di traumi e non droghe ..... queste vengono riconosciute? Ah no, devi diventare un drogato o un alcolizzato così hai più possibilità di una rendita. Conosco persone che dopo un incidente stradale gravissimo con più di venti operazioni danno il minimo di AI e li obbligano a cercare lavoro pena la riduzione della rendita, persone che fortunatamente sono rimaste in vita .... Ma oh cos'è sta schifezza! Ma questi sono fuori di testa! I drogati se la sono cercata! Punto.
Omar Cocco 1 anno fa su fb
La "malattia" è quella che arriva, ti viene men che non l'aspetti. Il drogato, si in un paese civilizzato, viene aiutato con i vari Sert, ascoltato ecc ecc. Ma dare a loro soldi è come dare il vino a un alcolizzato!!! Cosa ne fa???
Tamara Deon 1 anno fa su fb
Dio mio invece di aiutare mamme sole senza aiuto ....
Maria Rosa Catalano 1 anno fa su fb
Quando si sceglie di “ammalarsi”,... E voi pagate,... Ridicoli
Karin Bruni 1 anno fa su fb
Complimenti
Tanja Todorovic 1 anno fa su fb
Mio papà fa dialisi da più di 4 anni aspettando il rene. Non ha nemmeno l’1% di AI.
Manuela de Rungs 1 anno fa su fb
E chi ha davvero bisogno per malattie che non ha cercato deve chiedere l'elemosina per riuscire ad averla!! Questa società sta veramente decadendo. Vergogna!!0
Ila Pol 1 anno fa su fb
.. e agli spacciatori,pusher,tramiti ecc.. che iniziano tutto che diamo ? 🤦‍♀️🤦‍♀️🤦‍♀️
Patrizia Venzin 1 anno fa su fb
Complimenti
Macic Muny 1 anno fa su fb
Comincio drogarmi cosi magari mi Dano ai se Un giorno avro bisogno visto Che la fibromialgija .... Ernie discali ecc.. non e una malattia..... Fatte scifoooooo
Verena Minotti 1 anno fa su fb
Che schifezza!!!
Lucia Borzi 1 anno fa su fb
Follia
Natacha Maillard 1 anno fa su fb
E viva svizzera 🤯🤯🤯🤯😰😰😰
Lara Camponovo 1 anno fa su fb
No comment è una vergogna 🤮😡
Luisella Marchetti 1 anno fa su fb
La droga NN è una malattia ma una scelta di vita x cui Ai la devono dare a gente che NN si droga e hanno patologie molto serie
Dina Salvatore 1 anno fa su fb
Ma siete davvero cosi ignoranti???all inizio è una scelta poi con gli anni diventa malattia è scientificamente approvato!!!se poi si meritano l'AI risposta e NO!!!
Flo Shala 1 anno fa su fb
Cosa cambia? Prima stavano in assistenza e adesso in AI, cambierebbe il conto da dove prendono i soldi..
Ramona Vedova 1 anno fa su fb
E gió i calzon!!
Idayet Rramanaj 1 anno fa su fb
Affammoc!! Figli di nessuno! Come buttare soldi ziocannnn!!!!
Rocco Bombello 1 anno fa su fb
Idayet Rramanaj affamocc hahahahahahah sto morendo 😂
miba 1 anno fa su tio
Purtroppo andiamo di male in peggio... I finanziamenti delle nostre assicurazioni sociali fanno acqua da tutte le parti ed invece di risanare si fa di tutto per scialacquare denaro ancora di più. Dove sono finiti la logica ed il buonsenso? Sono stati soppiantati in tutto e per tutto dagli azzeccagarbugli (alias avvocati, giudici e tribunali)?
Charly Ognigiorno 1 anno fa su fb
Fatemi capire lo stato vuole pagargli la droga ??Ma chi è sto mentecato che dice una cosa così?? Tutti a drogarci allora !!😂
Rizzo Alessandra 1 anno fa su fb
Complimenti!
Sarah Catherine 1 anno fa su fb
Bene abbiamo riso e scherzato, ma ora direi che ogni cittadino che soffre di mal di testa, ha diritto all’AI! Cefalea: Secondo l’Organizzazione mondiale della Sanità,l’Oms, sarebbe al terzo posto tra le malattie ritenute invalidanti. Chi soffre di cefalea acuta infatti ha molti problemi a condurre una vita normale. Oltre ad avere difficoltà nel gestire la parte familiare, hanno anche notevoli complessità a mantenere un impiego. Quindi vediamo se rifiutano queste domande, o solo se ti fai va bene?
Perrone Claudio 1 anno fa su fb
io son stato azzoppato dopo un semplice intervento in clinica rinomata :-((( ai legamenti del ginocchio, e quasi a Bellinzona volevano farmi pagare la visita di controllo COME SE VOLESSI TRUFFARE IL SISTEMA... intanto sto perdendo ogni certezza lavorativa per colpa del ginocchio, visto che lavoro davvero fisicamente IO, mica come certi incollati alle poltrone di padre in figlio :-(((
Simone Oppikofer 1 anno fa su fb
Cinzia Cassina 1 anno fa su fb
Ah beh! Siamo messi bene allora! 😜😂🙈 Ma non è possibile! Quelle sono scelte di vita non altro!! Senza parole ulteriori, davvero.
Cii Baggi 1 anno fa su fb
Bene, tutti in AI, quelli obesi,i sottopeso, gli alti, i bassi, chi non va regolarmente al wc, chi si rosicchia le unghie, chifuma, chi beve.... Teniamo in buono solo chi per questa società di M é "normale". A proposito, io ho diritto all'AI😂
Vladi Orru' 1 anno fa su fb
Quindi, abbiamo risolto il problema della disoccupazione. Non trovi lavoro , basta che ti droghi ed hai risolto . Ma che`.....scherziamo
Annalisa Meneghin 1 anno fa su fb
VERGOGNOSO!!!!😤😤😤
limortaccituoi 1 anno fa su tio
Sul fatto che sia giusto percepire l'AI ci si potrebbe discutere, ed è giusto che lo si faccia. Ma tutta questa cattiveria nei confronti delle persone tossicodipendenti è davvero triste. Certo, non ti obbliga nessuno a farti né tantomeno a cominciare. Però essere tossicodipendenti non è una scelta. È un dramma per te, la famiglia, gli amici, chi ti vuole bene, che spesso colpisce i segmenti più fragili della nostra società. E la società è come una catena, la sua forza si misura dalla resistenza degli anelli più deboli.
Nicole Jane 1 anno fa su fb
Allora a tutti sti tossici diamogli anche tutto no . C’è chi si spacca il c**lo lavorando e sti qua che si rimbecilliscono da soli e non fanno già niente tutto il giorno ora vengono pure ripagati da chi sgobba.
Cii Baggi 1 anno fa su fb
Perfett, e num a pagom
João Faneco 1 anno fa su fb
Malattia? 😂
Filomena Stasi 1 anno fa su fb
Cosa dobbiamo fare? Cominciamo a drogarci pure noi? Induzione alla tossicodipendenza, un motivo in più per drogarsi e non fare un cavolo dalla mattina alla sera. Che cavolo di leggi!
Maria Grazia Calanni 1 anno fa su fb
No comment !!! 😡😡😡
Romina Tomaz Leitao 1 anno fa su fb
Sempre peggio la Svizzera no comment . Chenschifo veramente
Sole DeLonghi 1 anno fa su fb
Ma i tossici sono già in AI da una vita...il fatto è che portano lavoro tra ricoveri al neuro e case di recupero, per giunta raramente qualcuno ce la fa ad uscirne.
Noah Ignazitto 1 anno fa su fb
Spero sia uno scherzo di cattivo gusto
Carolina Steidel 1 anno fa su fb
Veli Vidic
Susanna Fieramosca 1 anno fa su fb
Vergogna! Ho un amico, il quale ha perso una gamba durante un incidente e ha sempre dolori. L'AI ha tolto la sua rendita! Fate schifo!
Valeria Wolly 1 anno fa su fb
Susanna Fieramosca conosco anch'io alcuni casi. È una vergogna!!!!!!!!!!!!!
Massimo Tarusello 1 anno fa su fb
Se la dipendenza è di per sé incurabile significa che i tossicodipendenti non faranno nulla per cercare un lavoro visto che lo stato assistenzialista li aiuterà vita Natural durante
Monica Rhabarberbarbara Midali 1 anno fa su fb
Che schifo che schifo che schifo.
Michele Bekka Cattaneo 1 anno fa su fb
Stamattina mi sono svegliato con il raffreddore, un 20% di AI me lo date pure a me?
Jenaplynski 1 anno fa su tio
????
Tiziana Camponovo Jackson 1 anno fa su fb
Inaccettabile 😡😡😡👎🏻👎🏻👎🏻 drogarsi è una scelta e si conoscono ormai le negative conseguenze.....
Alan Nessi 1 anno fa su fb
Mi sa che al TF o hanno preso un colpo di calore o qualche giudice ha un familiare tossico. C'è solo da vergognarsi a emettere simili scempiaggini!!!! Il prossimo step sarà dare una rendita AI anche ai ladri
Yvonne Toschini 1 anno fa su fb
Che vergogna 😡😡😡😡
Jacky Korstanje 1 anno fa su fb
A tutti quelli che dicono che è una scelta drogarsi ...si ...è una scelta ...come è pure una scelta abbuffarsi di cibi grassi e pieni di zuccheri ...come è pure una scelta fumare, bere alcoolici ...come è pure una scelta esporrersi al sole ....ecc ecc Tante malattie sono dovute alla nostra stile di vita.
Basy Basy 1 anno fa su fb
Almeno i politici hanno l AI assicurata 🤣🤣
Deborah Duchini 1 anno fa su fb
Iniziamo a drogarci tutti va'... pora Svizzera... complimenti 🤬👍
Emanuel Macedo 1 anno fa su fb
Da domani inizio a drogarmi grazie per lo stimolo!
Stranita 1 anno fa su tio
Che diciamo sulla dipendenza dai giochi di azzardo? Gli viene data una bella cifra a inizio mese per giocarseli?
Anabela Almeida 1 anno fa su fb
Questa Svizzera va di male in peggio.... la dipendenza ora e una malattia ma i denti non è estetica 😂😂😂😂 . Ma vergognatevi.
Patty Terziario 1 anno fa su fb
Complimenti un 👏 andiamo avanti cosi, che stiamo diventando peggi dei paesi che demigriamo..
Helena Isabel 1 anno fa su fb
Bene!! Abbiamo toccato il fondo...
Chica Mossi 1 anno fa su fb
Vergogna...
Vincenza Donà 1 anno fa su fb
Che vadano a lavorare...
Vincenza Donà 1 anno fa su fb
Sono senza parole.. Ho la poliomielite e mi hanno detto di andare a lavorare.... Se non posso fare questo.. Fai un altro lavoro. MA VAI A Lavorare!!
Kristel Bettazza Bagnovini 1 anno fa su fb
Vergognoso è dire poco fanno proprio schifo
Mirella Moscatelli Bubola 1 anno fa su fb
Ottima notizia 👍🏻 😡 e poi non ti riconoscono le cure per l’emicrania, malattia seriamente debilitante e di cui ne faremmo volentieri a meno.
K Roby Facchinetti 1 anno fa su fb
Vergognosi...anche andare a tr e' dipendenza malattia!!!...voglio rendita AI quindi!!!! 🤣🤣🤣
Amelio Dal Cero 1 anno fa su fb
Spero solo che verranno aiutati in giusto modo perché dare soldi in mano a questa povera gente non aiuta
Conny Suter 1 anno fa su fb
No comment!!!
Monica Ca 1 anno fa su fb
Monica Ca 1 anno fa su fb
MA SIETE FUORI DI TESTA. UN TOSSICO È UNA SCELTA DI VITA .ALTRO CHE AI .FATE VOMITARE .
Noris Milazzo 1 anno fa su fb
Mi piacerebbe sapere cosa e quanto regalano.
Taroni Morena 1 anno fa su fb
Alura anca i ciocc i dumandará lai! 🙈
Federica Brox 1 anno fa su fb
Ma state scherzando? che vergogna e a chi ne ha veramente bisogno non la danno ... Poi si lamentano che aumentano le spese lo stato e lo fa pesare alle famiglie ... La maggior parte di loro sono mantenuti dall' assistenza..vergogna vergogna
Alberto Guglielmetti 1 anno fa su fb
Nessuno li ha obbligati a diventare tossicodipendenti , ma si sa che il mondo sta andando alla rovescia, a chi veramente ha bisogno non viene riconosciuta l’AI . Vergognoso !!
Valeria Wolly 1 anno fa su fb
Alberto Guglielmetti esatto!
Mida Pedrini 1 anno fa su fb
Essere un tossico dipendente è una scelta ma essere un invalido no! 😓
Alessandro Corti 1 anno fa su fb
Non ci sono parole ..a questi parametri di riconoscimento AI..
Elisa Lanza 1 anno fa su fb
Quindi chi ha problemi fisici e non puo lavorare e costretto a drogarsi da ora in poi?? 🤨🤨🤨🤔🤔
Sara Zanotta 1 anno fa su fb
No vabbè ma è uno scherzo vero?
Cristian Giannattasio 1 anno fa su fb
Qui si girano rubinetti ma se ne aprono altri, chi ti ha detto che devi drogarti?
Daniela Rossi 1 anno fa su fb
Vergognoso 😖
Alyssa Zanni 1 anno fa su fb
👏👏👏👏👏👏👏👏👏
Afeni Liotta 1 anno fa su fb
Complimenti e noi paghiamo!!!
Glau de Azevedo 1 anno fa su fb
Ci sarà chi vorrà diventare!
Liliana Valenti 1 anno fa su fb
10 operazioni alla colonna e fibromialgia cioè dolori costanti e sfibranti e vado a lavorare mi sembra un po' assurdo dare l'AI in casi di tossicodipendenza alla fine non hanno scopo di migliorare sono pure retribuiti,reintegrati si ma facendoli lavorsre
Yoebar 1 anno fa su tio
Io ho in testa solo la moto, girare in pista e non riesco farne a meno, questa mia malattia ritengo che sia molto grave, ora che non ho più soldi sto male, non penso ad altro. Forse l’AI d’ora in avanti provvedere a pagarmi gomme, benzina e circuito e se piango bene forse mi danno un motore da MotoGP.
Myriam Marvulli 1 anno fa su fb
Allora andiamo a bucarci 😱😱pazzesco
Nadia Petruccelli 1 anno fa su fb
Ti capisco anche mia madre ne soffre, e ha dovuto lavorare come donna delle pulizie fino alla pensione senza un aiuto
Valentina Mennite Staglianò 1 anno fa su fb
Uno sono un esempio....ho una sclerosi multipla e sto combattendo per farmi riconoscere ....perche' ho un lavoro al 40% e finche' riesco non mollo.....
Ivan Domic 1 anno fa su fb
🤦🏼‍♂️ noi paghiamo... 🤦🏼‍♂️
Marisol Mondada-Garcia 1 anno fa su fb
Vergognoso
Pietro Al Piomb Scascighini 1 anno fa su fb
Complimenti🙄
Manuela Prest Colombo 1 anno fa su fb
Vergognatevi 😡chi ne ha veramente bisogno gliela viene negata 😡povera Svizzera come la riducono 😢😢😢
Simone Canepa 1 anno fa su fb
E io pago...
Remo Mossi 1 anno fa su fb
E perché non una “risolutiva ...overdose” al renitente incallito ?! Così da evitare il pericolo concreto che faccia proseliti ...!!! Avete rotto le palle all’esasperazione con le droghe e ora c’è chi le vorrebbe addirittura legalizzare .... bravi stronzi chic avanti così e già che ci siamo diamo anche il porto d’armi al povero drogato che così può farsi in tutta sicurezza, si Lui ma non i vostri figli .... a meno che ve ne sbattiate le palle anche di loro !!!
Françoise Bertolino 1 anno fa su fb
Non trovo corretta questa decisione, chi si droga o è alcolista non nasce con questa problematica ma se la cercano.
Luana De Leo 1 anno fa su fb
Sempre peggio!
Patrizia Ricci 1 anno fa su fb
Ah certo loro possono prenderla e chi veramente ha difficoltà possono ugualmente lavorare..... Ma vaffa va!! Che presa per i fondelli per noi ammalati e mancanza di rispetto!! Loro se la sono cercate di essere così, le nostre malattie no!!! Vergogna 😠😠😠😠
Morena Tognacca Giantomaso 1 anno fa su fb
Non è possibile che vergogna , spero sia una burla. E così noi paghiamo. Mi sembra che stiamo cadendo sempre più nei sottofondi. Ma stiamo scherzando😤
Anna Brunati 1 anno fa su fb
Ma quanti psicologi... bella la “scelta” della tossicodipendenza come dite voi (ok, sono consapevole di rivolgermi al Commentatore medio, ma tant’è...). Difatti chi vive in queste condizioni di solito ha una vita da favola. Certo. Come sempre bisogna scannarsi tra poveri: se l’ai non viene data a chi serve, con chi ce la prendiamo? Ovviamente non con l’ai stessa ma da oggi con i tossicodipendenti! Tralasciando che probabilmente alcuni di loro per depressione e molte altre concause della loro condizione probabilmente possono già ottenerla e ne hanno diritto. E tra chi ne ha diritto probabilmente non tutti la ricevono, proprio come succede, ingiustamente, per altre malattie, mentali o fisiche. Non capisco il perché di questa “notizia”, dunque se non scatenare il putiferio e etichettare ulteriormente persone già emarginate. Tra l’altro a coloro che parlano di scelta senza sapere di cosa stanno parlando, se per caso scegliete di: non fare sport, mangiare carne e latticini tutti i giorni, zuccheri, caffè, sigarette, e magari prendervela per ogni nonnulla... state scegliendo di condurre questo stile di vita che prima o poi costerà sulla collettività, e parecchio...vogliamo ipotecare anche la vostra ai già che ci siamo? Riflettete prima di offendere e denigrare chi sicuramente non sta meglio di voi, e se meritereste l’ai e non la state ottenendo indirizzate le vostre energie lì e non spargendo odio... ad esempio iniziando a rivolgervi a un altro medico.
Sevi Yilmaz 1 anno fa su fb
Anna Brunati 👏👏
Vvii Vii 1 anno fa su fb
Anna Brunati 👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻👍👍👍
Paolo Mac 1 anno fa su fb
Estinguiamoci......please🙏
Dilan Ovayolu 1 anno fa su fb
Drogati e pure pagati per esserlo 🤦🏻‍♀️
Debora Baric D 1 anno fa su fb
Dilan Ovayolu poi chi ne ha realmente bisogno magari deve penare per anni...quando ora basta essere drogati .. e essere pagati per soddisfare i propri vizi..che vergogna
Kimberly Castroman Nuñez 1 anno fa su fb
No infatti no comment l'unica cosa che dovrebbero fare e offrirgli un soggiorno molto duraturo in un centro di recupero.
Gio65 1 anno fa su tio
Ma una dipendenza da sesso, è considerata alla stessa stragua? No perchè magari fanno un abbonamento a Castione...
Delia Alba Gu 1 anno fa su fb
Agli anziani rendite da fame e mantengono tutti i cotolenghi scansafatiche. Questi non sanno che sono più di un milione i tossici e la stragrande maggioranza sono già a carico dell'assistenza....
Piera Mazzei 1 anno fa su fb
Poveri noi
Berri NeraGianni Berri 1 anno fa su fb
Ci mancava solo questa, è vergognoso!
Giordi Dell'oro 1 anno fa su fb
È come per gli alcolisti così hanno i soldi per proseguire con la loro dipendenza e mai risolverla .
Sonya Vallesi 1 anno fa su fb
Giordi Dell'oro Esatto, non è un aiuto!
Sonya Vallesi 1 anno fa su fb
Mi chiedo cosa si sono fumati o bevuti per dichiarare che la dipendenza non è una questione mentale!?? Non è un aiuto mantenerli...far sì che si responsabilizzino e si facciano curare...questo è il vero aiuto!
Cristina Botta 1 anno fa su fb
Comunque già li paghiamo. Li facciamo passare sotto altre voci, ma già ricevono rendite. Anche gli alcolizzati.
Cristina Botta 1 anno fa su fb
E sotto malattia mentale facciamo passare cani e porci. Poi ci sono persone che hanno problemi seri e devono aspettare più di un anno per ricevere una decisione 🤮
Angelo Michele Maiorano 1 anno fa su fb
Ma leggetelo l'articolo....
Maria Teresa Pezzati 1 anno fa su fb
Una vera vergogna, non c’è da meravigliarsi se aumentano i tossicodipendenti😡😡😡😡
Manuel Filippone 1 anno fa su fb
Spettacolo , più ti droghi e più dimostri di essere dipendente e più soldi ti danno , un nuovo modo per diventare ricchi con la droga senza essere perseguiti legalmente , Scarface era un pivello a confronto 😑
occhiaperti 1 anno fa su tio
E cosi possono darsi l’overdose pagata della comunità e la criminalità dello spacciò degli stupefacenti ci ridono in faccia.
Laura Gianella 1 anno fa su fb
Non ci siamo proprio, ma siamo fuori..?! Questa è una scelta personale a ridursi così, e uno che ha davvero bisogno per una grave malattia, gli danno poco o nulla. Vergognoso 😡😡😡😡😡😡😡
francox 1 anno fa su tio
L’alcol è una sostanza psicotropa, tossica, cancerogena e induttrice di dipendenza. Andranno in AI anche gli alcolisti?
Tania Wagner 1 anno fa su fb
Poi però non riconoscono l idrosadenite...e tante altre malattie croniche invalidanti 🤦🏻‍♀️🤦🏻‍♀️🤦🏻‍♀️
Sofia Sadiki 1 anno fa su fb
E la ragazza con il problema agli occhi dell'articolo di ieri intanto paga. Scioccante
Anna Marti 1 anno fa su fb
Che vergogna. E poi chi ha realmente bisogno non gliela si dà.... che pena
Alex D'Agosta 1 anno fa su fb
Ridicolo è poco. Sanità allo SFASCIO rende meglio l'idea.
Giordi Dell'oro 1 anno fa su fb
Bene così chi ne ha veramente bisogno .... come già in casi ora
Jean Agustoni 1 anno fa su fb
Direi che ci possiamo drogare tutti 👍 ormai la svizzera è peggio degli altri paesi
Valeria Wolly 1 anno fa su fb
Jean Agustoni 👍
Mikaela Giacintavic 1 anno fa su fb
Jean Agustoni: a vedere l'esercito di giovanissimi a fumare sigarette, cannoni, bere alcolici mischiati ad energetici, ecc. prevedo per il futuro un'impennata di richieste all'AI (tutti bulli e belli ma a lavorare non se ne parla)
Sissi Pasqualino 1 anno fa su fb
Io sono d accordo con il consigliere nazionale dell udc citato nell articolo che è contrario
Vincenzo Schipani 1 anno fa su fb
Laura Stella
Laura Stella 1 anno fa su fb
Vincenzo beh visto che che ne con l’artrosi e ne con la fibromialgia sono considerata, proverò a iniziare a drogarmi.......
Saliba Malke 1 anno fa su fb
Adesso mi faccio passare per tossico pure io 😂😂😂😂😂😂😂
Js CM 1 anno fa su fb
Guarda non commento che è meglio che schifo
Sheila Peverada 1 anno fa su fb
Vanno in AI hanno i soldi per drogarsi dallo stato e da lì non usciranno mai. Non è un incentivo per farli smettere anzi
Gabriella Sessa 1 anno fa su fb
Non è una malattia è una dipendenza scelta. È una vergogna!!!!
Sabrina Lurati 1 anno fa su fb
Uno finisce nella tossicodipendenza per scelta. Non si nasce drogati!!!
Chantys Balla 1 anno fa su fb
Rispondere a chi ne ha realmente bisogno per malattie e problemi importanti no eh? Schifo e vergogna!!!
Jacopo Bionda 1 anno fa su fb
E allora droghiamoci
Sara Agustoni 1 anno fa su fb
Si infatti...... 😒
Patricia Widy 1 anno fa su fb
Questi andrebbero curati e rinchiusi ma si sono bevuti il cervellooooo 🤬🤬🤬🤬
Claudia Mitrucci-Casciano 1 anno fa su fb
Una malattia non si sceglie, un giorno stai male e qualche giorno dopo arriva la diagnosi che ti accompagnerà per tutta la vita. La droga la scegli. L'assicurazione AI dovrebbe curarsi prima i veri malati, aiutarli, supportarli, ma rendono la vita difficile a chi deve, e ripeto DEVE rivolgersi a loro.
Arminda Armi 1 anno fa su fb
Brava. Purtroppo è proprio quello che succede. Poveri noi, e povera AI.
Dorando Piazza 1 anno fa su fb
Scandaloso !!! L'Ai gia deficitaria i costi sociali per coprire questi milioni andranno alle stelle !! Il TF negli ultimi tempi si è bevuto il cervello ! Tossicodipendenti e alcolizzati ricevono l ' AI !!!😴🤯😳🤬
Emilia De Caro 1 anno fa su fb
Ottimo. Così avranno i soldi per comprare la droga 👏 I prossimi saranno gli alcolizzati? Poi chi altro? Chi fuma sigarette?
Elisa Minelli 1 anno fa su fb
Che schifo. Poi la gente che ha bisogno veramente non viene aiutata. Per aiutare questa gente bisogna rinchiuderla in psichiatria altro che dargli soldi.. una scusa in più per comprarsi la droga inoltre.
Sonia Zenatti 1 anno fa su fb
Ci sono ,,persone che lottano x stare bene ,,,ci sono persone che invece cercano di stare male ,,,in più ,,,sono ancora mantenute da noi e dallo stato ,,,,,il mondo va alla rovescia ,,,,,,
Il Mich 1 anno fa su fb
Booooommm di tossicodipendenti!!! Tra 3....2....1.....
Sylvan Rusca 1 anno fa su fb
In realtà era già così. Tossicodipendenza e problemi comportamentali permettono di ottenere l'AI. Io conosco un caso, espulso dalla Svizzera con una rendita garantita per tossicodipendenza e problemi derivati. Non solo questo uomo, che vive a Milano, ha lavorato nella sua vita 3 mesi in CH, ma è stato condannato per gravi reati (spaccio, incendio, minacce), espulso nel 2008 e come detto riceve una rendita PIENA direttamente a suo domicilio in Italia, e non è nemmeno svizzero!!!!! Io sono uno dei tanti che attende un risarcimento, ma la sua AI non si può pignorare !!!!! In 11 anni nemmeno una revisione nonostante diverse segnalazioni. Davvero assurdo !!!
Patty Zala 1 anno fa su fb
Mi rimetto a dormire, magari mi sveglio ed è il 1 aprile!!! Vergognoso, a Berna stan dando di matto
Valeria Wolly 1 anno fa su fb
Patty Zala hai ragione
Pablo Lepori 1 anno fa su fb
Non ci credo....
Ivo Vanetti 1 anno fa su fb
La tossicodipendenza non è una malattia ma una scelta! Ma anche qui qualcuno ci guadagna e allora ...
Annalisa Ruggiero 1 anno fa su fb
Che schifo! Ma chi sta male ed è VERAMENTE malato, mi raccomando, vada a lavorare... e senza lamentarsi!
Silvana Fantacone 1 anno fa su fb
VERGOGNAAAAA ho una figlia in AI dalla nascita per una malattia genetica rara e da quando è nata che devo crepare, dannare urlare per farle avere ciò che le spetterebbe per diritto .... lei non se l’è cercata .
Claudia Tanner 1 anno fa su fb
già che non trovo lavoro, quasi quasi mi drogo :D
Dalbora Stefano 1 anno fa su fb
Melanie Tagliabue
Melanie Tagliabue 1 anno fa su fb
Dalbora Stefano 🤦‍♀️🤦‍♀️
Arianna Tulipani 1 anno fa su fb
Se volete l'AI, adesso sapete ancora meglio cosa fare 🥳
Nadja Fieni 1 anno fa su fb
Penso che con tutte le informazioni che ci sono.. al giorno d'oggi nessuno dovrebbe seguire la strada della droga.. Anni fa ci cascavano per ingenuità.. Ora se non bevono e se non si fanno non sanno divertirsi.. Poveracci.. Ma più poveracci sono certi genitori con la libertà che lasciano loro, specialmente ai minorenni.
Valeria Wolly 1 anno fa su fb
Nadja Fieni basta andare al neuro per vedere una marea di ragazzini drogati .... alcuni 12enni ..... Eppure sanno a cosa vanno incontro .... e i genitori? La maggior parte sono assenteisti!
Nadja Fieni 1 anno fa su fb
Valeria Wolly triste verità,purtroppo è così .Ai figli si deve dedicare tempo e amore....e di sicuro non è tempo perso..anzi..
Liliana Colleoni-Moning 1 anno fa su fb
non sono d'accordo .... è una questione di scelte !!!! Nessuno dice a nessuno di diventare un tossico... come nessuno nasce con il vizio del tabacco o dell'alcool!!! Il tumori, ecc ecc., problemi fisici, malattie incurabili queste non sono scelte .... ti capitano ! :(
Karin Lüthi 1 anno fa su fb
Poi con i soldi del Ai comprono la droga o come funziona? 🤔🙈
Enza Crescimanno 1 anno fa su fb
Ma voi siete fuori
Antonietta Danesi 1 anno fa su fb
Allora anche L obesità e una malattia ! Ed ora con questo post uno malato con dolori inizia a deogarsi per poter prender L AI ! Così magari gli passano pure i dolori ! Ma per favore !
Annalisa Ruggiero 1 anno fa su fb
Antonietta per l’obesità voto sì! Così sto a casa pure io in AI! 🤣🤣🤣🤣
Antonietta Danesi 1 anno fa su fb
Annalisa Ruggiero hanno sempre detto che L obesità e una malattia e perché non fanno L AI
Luna Rinaldi 1 anno fa su fb
Complimenti adesso avremo più drogati parassiti sulle nostre spalle 😡😡drogarsi é una SCELTA nn una MALATTIA dovete solo VERGOGNARVI
Wanda Tettamanti-Travella 1 anno fa su fb
È una malattia che uno si va a cercare sapendo benissimo a cosa va incontro e poi viene ancora pagato? Ma per favore...
Andreoli Barbara 1 anno fa su fb
Aiuto siamo in un mondo che va tutto al contrario 😱😱😱😱
Sara Tampy Conversano 1 anno fa su fb
Schifo!
Antonella Lanni 1 anno fa su fb
Allucinante....
Sissi Pasqualino 1 anno fa su fb
Lo dice la parola stessa, dipendenza, non di certo una malattia,
Colette Scorti 1 anno fa su fb
E una vergonia non la danno achi a veramente bisonio e la dano ai tossici
Loredana Limonta Winchester 1 anno fa su fb
Tantk siamo sempre noi che li paghiamo.... CHE SCHIFO sempre più indietro andiamo
M Ester Vieira 1 anno fa su fb
E per quelli che anno il vizio da lavoro che lo fanno da quando avevano 16 anni non c’è una Aí peccato anche quello è un vizio ai giorni d’oggi
Concetta Ch Ch 1 anno fa su fb
Senza parole.. Questa è nuova.
Ruth Dürig-Lechner 1 anno fa su fb
Ci facciamo tossicodipendenti 🤦🏻‍♀️🙈
Dina Salvatore 1 anno fa su fb
Ruth Dürig-Lechner prova a vedere ke bella vita ke è.....
Giulia Ghidolfi 1 anno fa su fb
Beh, complimenti. E tutti quelli che hanno malattie reali e vengono rifiutati? La tossicodipendenza non è una malattia ma una scelta di vita!!
Magda Andina 1 anno fa su fb
Che vergogna!
Cristina Prior 1 anno fa su fb
Non ci sono più parole . Poi chi ne ha veramente bisogno non la riceve . Ma andate a 💩💩
Antonella Bottarelli 1 anno fa su fb
La tossico dipendenza direi meglio procura malattie .....mentali fisiche e non da meno sociali
Antonella Moscato 1 anno fa su fb
Spero sia uno scherzo!
Paolo Longoni 1 anno fa su fb
Quando pensi che gli analfabeti funzionali siano radunati in massa oltre confine, ma poi escono certi commenti e ti rassereni, perché hai capito che anche in Ticino siamo pieni.
Sara Colombrino Vassalli 1 anno fa su fb
Si e scometto che cosi smetteranno di drogarsi vero?
Raffaella Norsa 1 anno fa su fb
Sara Colombrino Vassalli e attenzione perché il più delle volte non è fibromialgia ma sono malattie autoimmuni ma, nonostante esistano cure per rallentarle, perché sono malattie croniche invalidanti, ti dicono che hai la fibromialgia così non puoi chiedere AI perché non è riconosciuta!
Sara Colombrino Vassalli 1 anno fa su fb
Le e stato detto dallo psicologo e fisioterapista.. poi nn so bn se sia vero o no però a prescindere e una vergogna che un drogato abbia più diritto di un malato😠
Dan Kri 1 anno fa su fb
Sara Colombrino Vassalli scusa è ma lo psicologo e il fisioterapista non sono medici... ma cosa sta dicendo? Allora perché non ha chiesto al macellaio già che c’era.... comunque il tribunale federale ha pubblicato una sentenza nel 2015 dove si stabilisce che , sotto determinate condizioni, è possibile chiedere l’AI per i malati di fibromialgia.
Sara Colombrino Vassalli 1 anno fa su fb
Raffaella Norsa e nn so dirti mia madre ha avuto un appuntamento con la psicologa della AI due volte e nn l anno riconosciuto
Margarita Iutchis 1 anno fa su fb
Apposto siamo 🤦🏻‍♀️🤦🏻‍♀️🤦🏻‍♀️👋
Antonietta Bullani-Pisottu 1 anno fa su fb
Grazie Svizzera 🇨🇭 ogni giorno una nuova delusione , avanti così e perdiamo la faccia del tutto 🥺
Federica Spanu 1 anno fa su fb
Che vergogna! E che schifo... vengo aiutati questi "elementi" e chi ha veramente bisogno no... nn ho parole...
Giovanna Rivera 1 anno fa su fb
Vergogna uno vuole rovinarsi la vita consapevole di farlo e dobbiamo anche pagarlo ? Complimenti davvero
Illya Lis 1 anno fa su fb
Una malattia parente della depressione
Flavio Ferrini 1 anno fa su fb
una delle poche affermazioni sensate
Valerio Castellani 1 anno fa su fb
Valerio Castellani 1 anno fa su fb
Ma credo che i festeggiamenti 🥳 falò e sparatorie del 1 Agosto abbiano snaturato i neuroni a qualcuno dei piani alti livelli e ha emesso un invito a nozze. Giusto mettere sotto cifra malattia quando per incidenti sul lavoro e altre vere malattie e non dipendenze devi crepare per avere un riscontro. Chi va Berna speriamo abbia altre idee 💡 altrimenti prepariamoci a scavare per terminare in bellezza ma vergognatevi seguaci potterini mancati 😡
Giuliana Zinni 1 anno fa su fb
In Svizzera è legale acquistare sostanze che creano dipendenze? Quindi finanziate con i proventi la cura di questi pazienti ? Incentivando il ritorno al lavoro?
occhiaperti 1 anno fa su tio
E cosi possono darsi la overdose pagato della communità e la criminalità dello spacciò dei stupefacenti ci ridono in faccia.
Margherita Danner 1 anno fa su fb
Aaaa....ok....allora incomincerò a drogarmi così me la danno? Ma x favore....😠😠
Katia Serena 1 anno fa su fb
Nooo comment 😡
Mara Athena 1 anno fa su fb
Anthina Agostini 1 anno fa su fb
Ci sono tossicodipendenze che ti permettono di lavorare? Ma poi con tutto il rispetto verso la persona stessa, chi assume un tossicodipendente? Altro pensiero, non è contemplata la disintossicazione? Se uno si disintossica non è più ammalato e quindi perde la rendita? 🤔, se così fosse è molto grave, nessuno avrebbe interesse a smettere e andare a lavorare (almeno la maggior parte). In questo articolo tanto x cambiare mancano tante informazioni.
Francesca Triulzi 1 anno fa su fb
Malattia di che??? La malattia è una cosa che purtroppo ti capita..la tossicodipendenza è una cosa che si sceglie invece! Andassero a lavorare sti parassiti invece di vivere sulle spalle degli altri!
interceptors 1 anno fa su tio
Guarda che è a livello svizzero....
ctu67 1 anno fa su tio
e num a pagum... intanto le rendite AI di chi veramente ha bisogno sono continuamente decurtate !!
DeNise OrlaNdo 1 anno fa su fb
Istigano gli ammalati veri a DOVERSI drogare x essere riconosciuti... Pazzesco! 😧
Fabio Frattini 1 anno fa su fb
DeNise OrlaNdo ma daiiiiii sono tutte bufale
DeNise OrlaNdo 1 anno fa su fb
Fabio Frattini fidati, no 😟
Jelena Knez Kajinic 1 anno fa su fb
Drogarsi e una malattia .Nessuno si droga solo pee piacere.Questa povera gente aveva sicuramente qualche problema .Perche non aoutarli magari dopo cambiano e non si drogano piu.Alora queli che sofrono della depressione,ansia e tante altre malattie non devono esere aiutati.Certo che si e una malattia bruta che non si vede da fuori . Anche chi si droga e assume alcolici e una malatia.Bisogna aiutare tutti
Raffaella Norsa 1 anno fa su fb
Jelena Knez Kajinic iniziamo ad aiutare chi ha malattie vere invalidanti, non chi se le cerca. La droga non è una malattia, non paragoniamola alla depressione o all’ansia che al contrario lo sono
Cristina Botta 1 anno fa su fb
Jelena Knez Kajinic ma si dai, droghiamoci tutti con i soldi dello Stato!
Arminda Armi 1 anno fa su fb
Allora da domani , se ,mi bevo una bottiglia di Cognac o di Whisky tutti i giorni . E ,, se sono ancora in vita ,,ritrovandomi col fegato spappolato ed il cervello fuso ,dovrei lamentarmi se non mi danno una rendita AI.? Questa è autodistruzzione ne piu ne meno di chi volontariamente sceglie di drogarsi. Le malattie ti arrivano anche se non le vuoi e non le cerchi, La droga e l alcolismo sono dipendenze che abbiamo voluto noi facendo scelte sbagliate. Dalle dipendenze si puo guarire, da certe malattie no.
Nicole Delprete 1 anno fa su fb
Raffaella Norsa chi sono quelli che si cercano le malattie? perchè se pariamo di comportamenti nocivi per la salute vanno considerati tutti i comportamenti a richio. Purtroppo alcuni comportamenti derivano dall'incapacità di gestire lo stress e l'ansia. Una lista bella lunga.
Deborah Duchini 1 anno fa su fb
Jelena Knez Kajinic tutti hanno problemi, allora cosa facciamo? Ci droghiamo tutti???!!!
Raffaella Norsa 1 anno fa su fb
Nicole Delprete ma non diciamo stupidate. Perché tutto ha un limite. Se siete ignoranti in materia abbiate il pudore di stare in silenzio!
Ryan Ceronetti 1 anno fa su fb
Jelena Knez Kajinic mi spiace ma chi si droga all’inizio lo fa per piacere
Gary Cindy Di Noi 1 anno fa su fb
non ho parole...una malattia che decidono di avere...e persone che invece per disgrazia di una malattia che farebbero di tutto pur di non avere gli si da un calcio nel sedere vero????
Francesca Brizzi 1 anno fa su fb
Non ci credo...va proprio tutto al contrario oggigiorno 🤦🏻‍♀️ 🤐
Nicla Sforza 1 anno fa su fb
Francesca Brizzi oggi x avere l ai ti conviene essere, alcolizzata,depressa ed ora drogata, xke stai tranquilla che se hai in casa un vero ammalato ti fan ammalare te x poi dirti di no. Stendiamo un velo pietoso😞
Francesca Brizzi 1 anno fa su fb
Nicla Sforza ti credo, e mi spiace proprio vedere che alle persone che ne hanno veramente bisogno viene poi negata 😔
Luca Magnate 1 anno fa su fb
Arriviano subito al punto, chi fa uso di certe porcherie solitamente è di sinistra, e questi sono i soliti favoritismi a sfondo politico no sense di certe croste!
Arianna Bonomi 1 anno fa su fb
Cosa da pazzi.....e per chi soffre di fibromialgia malattia invisibile ma cè??????😡
Ljubisa Ivanovic 1 anno fa su fb
Ma quelli del tribunale federale sono davvero drogati?
Valentina Massera 1 anno fa su fb
Diamogliela anche agli spacciatori
Rosanna Facchinetti 1 anno fa su fb
Valentina Massera esatto
Pamela Giaquinto Maresca 1 anno fa su fb
Si vede che in governo fanno uso di droghe!!! E vogliono assicurarsi la pensione !!! Poveri noi che paghiamo!!!
Salvatore Benvenuto 1 anno fa su fb
Questa cosa è sbagliata. Dare una rendita ad un drogato, perchè ha scelto di drogarsi anzichè lottare veicola messaggi sbagliati per il popolo. È inaccettabile questo agire.
Valeria Wolly 1 anno fa su fb
Mah io direi a questo punto alle persone sane in diso e in assistenza che non trovan lavoro e fanno la fame di iniziare a drogarsi, compresa me poi vediamo .... Roba da matti, non so più cosa pensare, anzi è meglio se non penso .... siamo alla frutta in questo paese ... complimenti
Andrea Weber 1 anno fa su fb
Immagino che la maggioranza di voi preferisce che i tossici si procurino la roba con un coltello, derubando le persone in strada o entrando nelle case altrui.
Mariagrazia Sala 1 anno fa su fb
Gente con le ossa rotte devono lavorare o hanno la minima E i tossici hanno diritto ??? La tossico dipendenza Non è una malattia. Ma per favore....
Moira Noemi Keller 1 anno fa su fb
Così i nostri soldi finiscono in droga 🤣🤣🤣🤣 rido per non 😭😭😭
Federica Cesconi 1 anno fa su fb
È uno scherzo 🤷🏻‍♀️🤷🏻‍♀️
Luana Jelmolini 1 anno fa su fb
È un mero spostamento di costi da un’entità ad un’altra. Pensiamo tutti unicamente all’assistenza, ma il ricovero in foyer per la riabilitazione, gli specialisti che seguono i casi, sono comunque finanziati dalla comunità. Dimentichiamo, inoltre, che le tossicodipendenza è spesso frutto di scelte errate compiute durante l’adolescenza, o in momenti in cui la facoltà di discernimento era appannata (potrei pensare ad abusi, lutti o altri avvenimenti che possono colpire le persone, sconvolgendole). Viene comunque stabilito che i casi saranno valutati uno ad uno, per cui non si sta dicendo che ogni tossicodipendente avrà diritto alla rendita, ma, unicamente, che ogni tossico avrà diritto a richiederla (e tra il chiedere e il ricevere....)
Gladys Jei 1 anno fa su fb
Luana Jelmolini si certamente, ma resto comunque molto dubbiosa. Ho visto casi molto vicino a me con forti problemi di salute sentirsi dire di no più volte, nonostante il certificato medico dimostrasse il contrario. (Parliamo di tumore). Ora invece qualcuno decide di mettere sullo stesso piano le cure tossicodipendenti alle malattie che nessuno si sceglie. La tossicodipendenza non bisogna dimenticare che resta una scelta, come l'alcolismo. Giusto aiutare attraverso le comunità...ma decidere di garantire una prestazione AI, sinceramente mi lascia molto basita.
Jessy Aury 1 anno fa su fb
Luana Jelmolini l’hai scritto tu.. SCELTA! Quindi rimane il fatto che hanno scelto di ridursi uno schifo. Chi un giorno fa le analisi e viene riscontrata una malattia non l’ha scelto!! Però nonostante ciò molte persone malate non percepiscono niente!! Ti sembra normale?
Luana Jelmolini 1 anno fa su fb
Reputo che comprendere una decisione, non significhi automaticamente giustificarne altre. Per cui mi auguro, che in futuro, si possano rivedere altre decisioni limite (vedi determinate malattie). Per il resto, è brutto da dire ma è la realtà, alcuni tipi di malattie o disabilità che danno attualmente diritto ad una rendita, sono frutto diretto o indiretto di scelte effettuate dalla persona stessa. Il tema di discussione risulta troppo ampio da affrontare in questa sede, il succo del discorso, comunque, non è “è giusto che paghino i tossici e non gli altri”, ma che è comprensibile che, alcuni casi, vengano considerati come possibili beneficiari di rendita. Dopodiché auspico realmente che vengano riviste altre situazioni.
Vincenzo Maresca 1 anno fa su fb
Le scelte errate te le paghi da solo...a me gli errori che ho fatto da giovane nessuno me li rimborsa non vedo perché ai drogati si...
Patrick Scandella 1 anno fa su fb
Okay allora dato che quando chiedo per un apprendistato mi viene detto che sono troppo vecchio per iniziare (ho 20 anni)... Iniziero a drogarmi, almeno qualcosina prendo Ps, se avete da vendere scrivetemi in privato che inizio subito😂
Loris Di 1 anno fa su fb
Patrick Scandella che bigul!🙈😂 Comunque mi sembra che valutano i casi, tipo tossicodipendenza post degenza, metti che sei un mese sotto morfina ed esci che nessi dipendente, e magari fai fatica a lavorare, ecco mi pare che coprono quei casi, ma non sono certo al 100% sia cosi......la cosa certa è che dovranno trovare i soldi e penso che alla fine rimetteranno l’iva all’8% per coprire la sanitá....
Loris Di 1 anno fa su fb
Patrick Scandella ciao sono un bravo ragazzo ma mi drogo😂
Patrick Scandella 1 anno fa su fb
Loris Di 😂
Loris Di 1 anno fa su fb
“Mamma esco”..”e dove vai”..”a prendere la droga”🙈
Jennifer Maffi 1 anno fa su fb
Patrick se inizi a drogarti mi sa che ti rimarranno più soldi di me alla fine
Patrick Scandella 1 anno fa su fb
Jennifer 😂❤️ Mi fai un prestito..? Devo ahm🤔🤔🤔 ah si giusto, ddovrei comorare un nuovo servizio di porcellana... 😂
Loris Di 1 anno fa su fb
Patrick mi sa che ti ritrovi i denti di porcellana😂😂
Patrick Scandella 1 anno fa su fb
Loris vabbeh me li posso permettere nuovi con i soldi dell'ai
Loris Di 1 anno fa su fb
Patrick onesto 😂
Patrick Scandella 1 anno fa su fb
Loris Di e molesto
Karmen Goy 1 anno fa su fb
Il tumore al rene , No ne abbiamo due si vive benissimo con uno, il paese dei buffoni
Andrea Weber 1 anno fa su fb
Leggendo i commenti qui sotto si nota l'ignoranza della gente in Ticino. 😂
Nadia Romano Prandi 1 anno fa su fb
Concordo!
Gloria Lombardo 1 anno fa su fb
Concordo anche io.
Mario Bianchera 1 anno fa su fb
idem
Fulvio Gervasoni 1 anno fa su fb
La Svizzera comincia davvero a preoccuparmi!
Alan Nessi 1 anno fa su fb
Fulvio Gervasoni la Svizzera é finita!!!!!
Manulelo Rezz 1 anno fa su fb
Uno sceglie volontariamente di rovinarsi la vita,....e viene preso a carico dall Ai???? Anche no!
Irena Rogozinska 1 anno fa su fb
Sono figli dei papà molto influenti,cosa pensate ? Comandano loro è loro fanno queste leggi. Tossicodipendenza è una scelta !
Ali Talaj 1 anno fa su fb
Da domani divento tossicodipendente.... ..... 😂😂🙈🙈🙏🙏
Valerie Haldi 1 anno fa su fb
È una vergogna e non aggiungo altro non ne vale la pena . Il 🤬🤬🤬
Matan Pandurevic 1 anno fa su fb
E una vergogna ufffa
Jimmy Fiero 1 anno fa su fb
Un eroinomane che lavoro può fare?? Il Collaudatore di materassi, la “bella” statuina, prostituzione...
Diego FD 1 anno fa su fb
Da domani mi drogo....
Loll 1 anno fa su tio
Secondo me andrà a finire che si riempe il cantone di tossici solo per poter beneficiare dell invalidità
Biasca Samuele 1 anno fa su fb
La dipendenza dal sesso me la contano?
Sonia Orlacchio 1 anno fa su fb
Le malattie son altre credo....😡
Cele Bianchi 1 anno fa su fb
👎👎
Marisa Chiommino 1 anno fa su fb
Adesso si drogheranno tutti🤨io nn lo so per le malattie vere no e tossicodipendenza si??
M Ester Vieira 1 anno fa su fb
Marisa Chiommino é vergonhoso
Paolo Longoni 1 anno fa su fb
Certo, immagino schiere di giovani pronti a barattare 3 soldi con una dipendenza da eroina. Ma cristo rileggete quello scrivete?
Maria Fleig 1 anno fa su fb
Vergognosa... Lavori sforzati... altroché AI...
Dina Salvatore 1 anno fa su fb
Maria Fleig scusa ne sono daccordo sul fatto ke nn meritano l'AI ma il tuocommento è da ignoranti
Sonia Foraboschi-Locatelli 1 anno fa su fb
Cavolo ma sapere leggere? Se entrano in AI hanno piu' possibilita' di essere reintegrati ad un lavoro e rendersi indipendenti, infatti l'AI ha ptogrammi di riqualifica, cosa che l'assistenza NON HA! Ora sono in assistenza e si pagano comunque senza avere possibilita' di uscirne.
Pippo Giuseppe Fuoti 1 anno fa su fb
Sonia Foraboschi-Locatelli si certo hai ragione dopo un apprendistato di due o tre anni completamente pagato non trovano lavoro fanno due anni di disoccupazione e poi tornano in assistenza.... Ecco cosa succederà
Sonia Foraboschi-Locatelli 1 anno fa su fb
Pippo Giuseppe Fuoti e quindi perche' provare? Manteniamoli da subito! Bel ragionamento!
Alessandra Giorgi 1 anno fa su fb
Sonia Foraboschi-Locatelli quanti vengono reintregati? Esiste una percentuale? Io scommetto molto pochi.
Sonia Foraboschi-Locatelli 1 anno fa su fb
Alessandra Giorgi meglio di niente
Liliana Colleoni-Moning 1 anno fa su fb
cara Sonia Foraboschi-Locatelli... sarà anche positivo da un lato ma quanto credi che un tossico tenga un posto di lavoro ???? Sicuramente servirà al figlio di qualche personaggio ... agli altri che si arrangino come è sempre stato ! Comunque so di gente alcolizzata che prende l'AI intera... basta trovare la strada giusta !
Sonia Foraboschi-Locatelli 1 anno fa su fb
Liliana Colleoni-Moning AI magari hanno altre problematiche fisiche e spesso psichiche, non credo solo perche' sei alcolista, altrimenti denuncia il fatto, o magari sono in assistenza? Difficile che una persona renda pubblici certi dati personali
Pippo Giuseppe Fuoti 1 anno fa su fb
E la prossima rarà la dipendenza da alcol e quella da gioco e via discorrendo......
Carla Parolari 1 anno fa su fb
Spero sia una bufalaa!!Diversamente il tabacco é una malattia!!??Caro governo ladrooo,invece di toglere le sigarette(tasse cospique)che fate ??In fondo é dipendenza(malattia anche questo!!)Siamo seri Menestrelli de me coiones.Mai una cosa sensata vi riesce
Sarah Catherine 1 anno fa su fb
Ticino il paese dei balocchi e tarocchi...da noi vai bene solo se sei straniero o ti fai...👏🏼bella Svizzera, i miei antenati li sento contorcere nella tomba.
Dejan Kesten 1 anno fa su fb
Sarah Catherine cosa c'entrano gli stranieri questo caso? Sei razzista?
Alessandra Giorgi 1 anno fa su fb
Dejan Kesten eccolo 😂
Petra Antonioli 1 anno fa su fb
Sarah Catherine cisono stranieri e stranieri.... Quanta ignoranza...
Stefano Casalinuovo 1 anno fa su fb
Sarah Catherine l'OMS, organizzazione mondiale della sanità la riconosce come malattia. Ora anche l'AI. Cosa c'entra il Ticino?
Sarah Catherine 1 anno fa su fb
Stefano Casalinuovo si e Oms e AI riconoscevano 25 anni fa come malattia anche quello che ora è di tendenza, razzista io? Ma se reputo gli uomini di colore molto affascinanti, e ho 2 ex ragazzi di colore, credimi che la meno razzista in Ticino sono io...ma è un dato di fatto
Sarah Catherine 1 anno fa su fb
Alessandra Giorgi che noia sti ipocriti...
Sarah Catherine 1 anno fa su fb
Dejan Kesten verso i bianchi intendi? 🤣🤣... no no anzi dovreste imparare molto da uomini di altre terre 🤭😂
Dejan Kesten 1 anno fa su fb
Sarah Catherine non capisco perché tirare di mezzo gli stranieri in questo caso
Sarah Catherine 1 anno fa su fb
Dejan Kesten se forse seguiresti gli articoli di giorni fa capiresti, o ti invito ad iscriverti al gruppo Ticino residenti, magari resti aggiornato, la colpa non è degli stranieri, ma da chi fa di loro la propria pedina, chi sta in alto.
Giada Bertarelli 1 anno fa su fb
Sarah Catherine hai completamente ragione. Ho sei straniero o sei già ricco di famiglia, e nemmeno io sono razzista, al loro posto verrei anche io in Svizzera. Ma per noi Svizzeri non è rimasto più niente. Proprio per questo a maggio me ne andrò definitivamente, io e mia madre siamo costrette a emigrare perché qua arriviamo a fine mese non con solo l’acqua alla gola ma anche peggio. E per quanto riguarda l’articolo, stiam debordando completamente, la Svizzera sta andando di male in peggio, e il giorno in cui andrà a terra completamente non voglio esser qua a vedere, questo è sicuro.
Sarah Catherine 1 anno fa su fb
Giada Bertarelli esatto concordo😓
Stefano Casalinuovo 1 anno fa su fb
Sarah Catherine io non ho messo in mezzo il razzismo
Sarah Catherine 1 anno fa su fb
Stefano Casalinuovo ancora con sto razzismo?😂 ma dove lo vedi? Stai parlando ripeto con una che ha più ex di terre lontane che svizzeri
Stefano Casalinuovo 1 anno fa su fb
Sarah Catherine rileggiti quello che ho scritto, o hai problemi di comprensione?
Sarah Catherine 1 anno fa su fb
Stefano Casalinuovo si in effetti li ho, ma ci sono abituata all’idea che vi è una libera circolazione di rimbamba 🤣
Pippo Giuseppe Fuoti 1 anno fa su fb
Ma dai ci sarà il povero figlio di qualche pezzo grosso che si é ammalato di tossicodipendenza che ora ha bisogno di aiuto...... Ma non lo capite.......
Barbara Bianchi 1 anno fa su fb
Complimenti è una scelta drogarsi secondo me
Alessandra Giorgi 1 anno fa su fb
Che vergogna! Passare la vita a fare il tossico e l’alcolizzato.. e ti pagano pure! Io invece, scema, lavoro tutto il giorno e pago per loro. Mi viene il vomito da quanto sono schifata
Pippo Giuseppe Fuoti 1 anno fa su fb
E si così magari poverini hanno più possibilità di farsi e un povero cristo che si é disfatto la schiena sul lavoro gli rispondono che a 58 anni può anche fare una riqualifica professionale
Mary Del Bello 1 anno fa su fb
Pippo Giuseppe Fuoti ci sono giovani non hanno mai lavorato !!! Sono in AI da sempre per loro non si parla di riqualifica !!! E lavorano in nero perché sembra quello che ricevono non basta !!!
Giada Bertarelli 1 anno fa su fb
Pippo Giuseppe Fuoti ormai è la Svizzera. Ho mio zio che ha operato più di 10 volte la schiena, mestiere sarebbe capocantiere muratore, non riesce a camminare, passa 1 mese in ospedale e un mese a casa. Non gli danno nemmeno l’ottanta per cento.
Aldo Mariotti 1 anno fa su fb
Fabiano Genetelli, facciamo domanda??????
Paolo Meloni 1 anno fa su fb
Questa mi mancava........ Pazzesco.
Gaggini Luca 1 anno fa su fb
In più anche questo!! Coomplimenti
Ciao mama ora lavoro ini Svizzera e sono una persona meglio 1 anno fa su fb
Sem a poscht
Barbara Quaglia 1 anno fa su fb
Allibita ... resto proprio senza parole ....
Graziella Gatti 1 anno fa su fb
Barbara Quaglia anca mi.Ciao Barbara. 🤗
Dani Borla 1 anno fa su fb
ma per favore............😠
Teresa Schipani 1 anno fa su fb
Vergognatevi! Io ho la fibromalgia solo chi ne soffre sa cosa si prova .dolori a tutto il corpo .visto che non è una malattia riconosciuta dall Ai .sono costretta a lavorare .e a questi parrassiti gli.viene riconosciuta .non ho parole...
Valerie Haldi 1 anno fa su fb
Teresa Schipani come ti capisco ne soffro pure io , per essere riconosciuta dobbiamo andare in Francia o in Italia , qui noi siamo sane .
Dina Salvatore 1 anno fa su fb
Teresa Schipani anche mia madre soffre di fibromalgia muscolare e altre malattie...e difatti nn hanno voluto dargliela e adesso è in pensione perciò addio!però kiamare parassiti i tossici nn è una bella cosa!primo xke nn tutti sono uguali, secondo la tossicodipendenza è una malattia anche se sono d'accordo ke è una vergogna dar loro l'AI
Monika Zecchin 1 anno fa su fb
Dina Salvatore la tossicodipendenza non è una malattia... è una scelta. Chi decide di drogarsi, decide di buttare via la propria vita! Le malattie sono altre... quelle non le scegli, non puoi decidere. Le hai e basta, a prescindere dal tuo stile di vita. Ad un tossicodipendente non manca la salute. L’unica cosa che gli manca è la forza di volontà, per decidere di smettere.
Dina Salvatore 1 anno fa su fb
Monika Zecchin no cara, forse all inizio è una scelta ma dopo anni è una malattia!è riconosciuta come tale!nn x niente in ch tedesca e francese fanno la distribuzione controllata da+di20anni con ottimi risultati
Monika Zecchin 1 anno fa su fb
Dina Salvatore la cura quindi quale sarebbe (visto che insisti a chiamarla “malattia”) ??? L’unica cura è SMETTERE, quindi si tratta anche in questo caso di una scelta. So di cosa parlo. Purtroppo ho “qualche caso” in famiglia...
Jessy Aury 1 anno fa su fb
Dina Salvatore ma dici seriamente?! 😡 pf. dai... Quel giorno che scelgono di farsi, ripeto SCELGONO, sanno a cosa andranno in contro. Chi invece un giorno qualunque fa le analisi e dai risultati emerge che ha una malattia? Quello immagino che l’ha scelto e voluto. Però ha scelto magari una malattia che non è riconosciuta così nonostante stia male dovrà lavorare in ogni caso se a percepire aiuti. Ma di cosa stiamo parlando?
Vincenzina Ariano 1 anno fa su fb
Valerie Haldi idem
Vincenzina Ariano 1 anno fa su fb
Monika Zecchin idem
Monika Zecchin 1 anno fa su fb
Andrea Vianello perché ti stai agitando così tanto? Non c’è bisogno di iniziare a tirare fuori questo tipo di termini (altrimenti ti rispondo a tono e poi sono cavoli tuoi). Sono informata anche troppo... mio padre e mio nonno si sono rovinati la vita con la dipendenza dall’alcol e purtroppo con la droga si sta lentamente uccidendo un altro membro della mia famiglia (non mi va di scendere nei dettagli). La droga non è una malattia... è un veleno. Se tu domani decidi di avvelenarti, non sei malata. Sei semplicemente infelice, o depressa, oppure hai un problema che non riesci ad affrontare. Con la droga è uguale. Dov’è la malattia quindi? Se fosse una malattia, ci sarebbe la possibilità di trovare una cura (un farmaco, un vaccino). La tossicodipendenza si può curare solo con la disintossicazione. Quindi compiendo una scelta e cambiando il proprio stile di vita.
Anna Marti 1 anno fa su fb
Come ti capisco Teresa. Mia mamma ha la fibromalgia e altro... e lavora ancora... e no le danno NIENTE eppure si Stá spegnendo piano piano....😐😐
Romy Ribi 1 anno fa su fb
hai ragione, è una ingiustizia!
Manu Selvaggia 1 anno fa su fb
👏👏👏👏 da applausi.....che schifo ....
Debby Roby Meggy 1 anno fa su fb
La droga è una scelta consapevole. Nell arco del tempo diventa una dipendenza che porta ad essere ammalati di questa sostanza. Ma c e una gran bella differenza dal scoprire di avere una malattia al scegliere di fare qualcosa che ti porta ad essere malato.
Giorgio Scalzi 1 anno fa su fb
.... secondo me è sbagliato dare L'AI ai tossici, così facendo gli si toglie l'incentivo di provare a smettere e potranno tranquillamente continuare a drogarsi a spese della comunità.....e so di cosa parlo visto che sono stato eroinomane per 20 anni. In questo bel paese ci sono troppi "scenziati"!!!!! 😁
Laura Stella 1 anno fa su fb
Teresa Schipani come ti capisco, io ho l’artrosi al bacino che mi da dolori lancinanti alla schiena e in più la fibromialgia che spesso e volentieri mi costringe a letto.....ma nulla, per loro sono abile al lavoro al 100%.
Loreta Melis 1 anno fa su fb
Dina Salvatore, mi scusi signora la tossicodipendenza te la vai a cercare. Le malattie sono altre, tumori al cervello,(e in qualsiasi altra parte del corpo), SLA, SM, persone che per un problema o altro hanno affrontato trapianti o dopi trapianti di organi e resti anni in attesa che per forza maggiore muoia qualcuno( sarà brutto da dire, ma è una lotta contro il tempo per certe persone). Mi creda le malattie sono altre e, non le scrivo cosa penso dei tossici, ma di certo non necessitaua laurea per capirlo.
Rita Turrin 1 anno fa su fb
Monika Zecchin appunto la depressione è una malattia riconosciuta e purtroppo non sempre si guarisce. Come tante malattie non vi sono sempre cure si informi!
Dina Salvatore 1 anno fa su fb
Dopo snni e anni diventa unz malattis è sppurato scentificamente e Monika Zecchin e altre, se ci sono cosi pochi casi ke riescono un motivo c'è. Non x niente una delle droghe pesanti si kiama eroina ke io son riuscita a smettere ma combatto con1altra droga, ecco ora mi sono sputtanata...io sono 28 anni ke comnatto x1stronzo di33anni ke mi ci ha buttato dentro solo quando avevo 15anni e nn era come adesso(ne ho 43).Potrei racc mille cose ma come vedi so di cosa parlo...
Loreta Melis 1 anno fa su fb
Dina Salvatore, a me dispiace per lei, ma non è che perché si è sputtanata le cose cambiano. Rendiamoci conto, se le cose dovessero andare veramente cosi, sarebbe una soluzione valida per non lavorare uno si droga e dopo anni, prende l'AI.
Macic Muny 1 anno fa su fb
Teresa Schipani ti capisco Cara steso Problema di fibromialgija e duscopatia e pure devo continuare fare lavoro pesante in casa anziani perche devo sfamare la family... I vece drogati si prendonno AI fatte schifo Caro governo
Valeria Wolly 1 anno fa su fb
Laura Stella idem, artrosi alle anche con dolori lancinanti durante la notte.
Loreta Melis 1 anno fa su fb
Dina Salvatore, che poi scusi non per farmi i fatti suoi, ma è giusto per capire. Una ragazzina( bambina) di 15 anni cosa ha a che fare con un uomo di 33 anni?
TinAngel Dario Ferrini 1 anno fa su fb
Teresa Schipani parassita sarà Lei, parassita della superficialità!
Valeria Wolly 1 anno fa su fb
Non tutti i depressi vanno a drogarsi. Questa è una scusa bella e buona. Chi si droga è perchè lo ha scelto. Puntoooooo!
Andrea Vianello 1 anno fa su fb
Monika Zecchin eee che paura. ce una decisione della massima istanza dello Stato, se hanno preso una tale decisione sono consci del problema sociale e si pone rimedio o si cerca di farlo. S informi un po' suvvia.
Sole Katy 1 anno fa su fb
Teresa Schipani hai pienamente ragione io vedo la mia mamma e ti posso capire !!!! Vergognatevi !!!!!!
Andrea Vianello 1 anno fa su fb
Monika Zecchin si ricordi che esistono malattie senza cura, per la tossicodipendeza ci sono cure mediche eccome, s informi anche su questa cosa. ci sono persone che sono malate e si curano con la droga purtroppo. Dare un sostegno finanziario per un paese avanzato come la CH è rispettabile, le sue farneticazioni no.
Monika Zecchin 1 anno fa su fb
Andrea Vianello con questo “si informi” è davvero ridicolo. Io ho assistito gente con dipendenze per anni. So bene di cosa parlo. E non buttate dentro la depressione per piacere. Se tutte le persone che hanno sofferto di depressione l’avessero affrontata drogandosi, io ora sarei tra loro... ma non l’ho mai fatto, per la mia SCELTA. Che poi si rimane dipendenti dalle sostanze assunte, è un fatto risaputo (e anche ovvio, visto che si chiama “tossicodipendenza”)... ma questa condizione non può di certo essere messa allo stesso livello di una qualsiasi malattia. Perché non dovrebbero essere considerati “malati” anche i fumatori? Anche loro hanno una dipendenza. A sto punto regaliamo i soldi a tutti! C’è chi beve, c’è chi fuma, c’è chi ha dipendenza dal gioco, chi dall’alcol... sponsorizziamoli, no? Poi tutti con la scusa di essere “malati” continuano e non si risolve niente.
Loreta Melis 1 anno fa su fb
Andrea Vianello un paese avanzato come la svizzera? Certo, poi ci sono le persone i quali hanno lavorato per 35 anni in Svizzera, perdono il lavoro, ma non hanno ancora raggiunto l'età della pensione, di conseguenza vai in disocupazione, assistenza e cosi via e, ti senti dire che per avere un aiuto ti devi separare. E lei dice che è giusto aiutare queste persone? Poi non voglio discutere su una decisione presa dallo stato, ma posso o possiamo non essere d'accordo?
Jessy Aury 1 anno fa su fb
Loreta Melis o peggio ancora dover vendere la casa che sei riuscito a comprarti dopo una vita di lavoro.. altrimenti non hai diritto a nessun aiuto sociale! 😡
Tutto Stefano Fulminato 1 anno fa su fb
Come al solito e' piu facile prendersela con chi sta peggio.
Rita Turrin 1 anno fa su fb
Monika Zecchin infatti il fumo uccide!
Rita Turrin 1 anno fa su fb
Valeria Wolly se non si drogano bevono o di suicidano, se fortunati diventano dipendenti da psicofarmaci (pure essi dannosi). Veda lei.
Augusta Albertini 1 anno fa su fb
Teresa Schipani stessa cosa anche per me devo lavorare anche se ne soffro...uno schifo !!!
Loreta Melis 1 anno fa su fb
Jessy Aury 😔
Augusta Albertini 1 anno fa su fb
Macic Muny idem cara
Thomas Dandrea 1 anno fa su fb
Teresa Schipani hai ragione,tu non hai scelto la tua malattia e non ti danno l AI,mentre quelli hanno deciso loro di rovinarsi,cosí incrementano ancora di più i tossicomani
Anastasia BC 1 anno fa su fb
Teresa Schipani hai detto giusto... Parassiti drogati che SONO MALATI PER SCELTA!
Luga Juve 1 anno fa su fb
Io penso che prima di giudicare bisogna esserci dentro per capire se le statistiche parlano che uno su mille c'è la fa, ci sarà un motivo, e i dati sono in continuo aumento di giovani che iniziano a 12 anni, io sono del parere che è una malattia poi ognuno di noi è libero di pensare il contrario.
Jacqueline Soldati 1 anno fa su fb
Luga Juve ma che razza di malattia??!! Una malattia non è una scelta di vita!!! Chi si droga è perché l’ha voluto lui e non perché si è trovato con una diagnosi di una malattia!!!! Troppo facile metterla su questo piano...
Pamela Giaquinto Maresca 1 anno fa su fb
Luga Juve nessuno nasce con la droga in corpo! E allora che cavolo di malattia e'??? Queste sono scelte che si fanno!
Anthina Agostini 1 anno fa su fb
Luga Juve bisognerebbe arrivare a far sì che uno non si droghi, iniziano così giovani? Xchè non investire soldi x centri ricreativi e cose utili ai giovani? Xchè non fare un martellamento di prevenzione a scuola? Xchè non fare prevenzione anche ai genitori? Purtroppo spesso ci si ritrova con genitori che non fanno più i genitori, il pb è anche questo.
Vincenzina Ariano 1 anno fa su fb
Luga Juve non metto in dubbio la tua parola .... secondo me va aiutato in altro modo x farlo uscire fuori da questa malattia 🤷‍♀️
Patricia Widy 1 anno fa su fb
Luga Juve ma noi non giudichiamo chi si fa ma non e giusto punto che loro possono percepire l'ai e chi veramente avrebbe bisogno deve andare a zappare la terra dai ma di che cosa parliamo 🤬🤬🤬🤬
Simona Bottinelli 1 anno fa su fb
Bravo !! Sono d'accordo con te
Romina Berquier Köhli 1 anno fa su fb
Jacqueline Soldati purtroppo diventa una malattia , in seguito difficile uscirne perché non è più la testa a comandare , non è più la ragione ..... ho conosciuto tanti bravi ragazzi che hanno provato a uscirne , io ero solo un adolescente e per comprendere davvero cosa significhi avere una dipendenza ed accettare che sia una malattia c’è voluto molto tempo e capisco che per tanti di voi sia incomprensibile , lo era anche per me. Non per questo sono d’accordo su questa possibilità , avrei preferito che dessero una mano in più per curarsi , sostegni psicologici continui , chiaro non so cosa sia cambiato in questi 20 anni ... ma ai tempi non c’erano molti aiuti per curarsi! Se non curiamo la malattia alla base non so quanto potremmo reintrodurli al lavoro , questa è una mia opinione.
Graziella Gatti 1 anno fa su fb
Jacqueline Soldati ta ghe reson ciao Jacqueline. 🤗
Rüben Rota 1 anno fa su fb
Luga Juve sono alla soglia dei sessanta anni, quando ero piccolo pensa che non esisteva la droga? Marijuana e LSD già c’erano e te la offrivano, VUOI PROVARLA? TI FARÀ PROVARE SENSAZIONI UNICHE! La risposta è sempre stata NO! Eravamo preparati, la scuola e soprattutto i genitori ci mettevano in guardia! Non è una malattia ma è una scelta!!!
Romy Ribi 1 anno fa su fb
Una malattia della società che non sa piu dove picchiare la testa. Paga il trattamento gratis per i tossici e lesina di pagarlo su persone che lavorano normalmente per le cure, c'è da farsi qualche domandina?
Romy Ribi 1 anno fa su fb
Rüben Rota E vero...troppo facile vederli come vittime!
Romy Ribi 1 anno fa su fb
Rüben Rota Anche oggi sono preparati eccome... ma oggi tanti vogliono l'adrenalina e provare sensazioni che il DURO LAVORO non ti d di certo! Perciò per me non sono vittime e non è una malattia. Che poi è difficile uscirne sono d'accordo ma è la conseguenza di una scelta. Anche l'alcool allora è una malattia?
Vladi Orru' 1 anno fa su fb
Quindi, abbiamo risolto il problema della disoccupazione. Non trovi lavoro , basta che ti droghi ed hai risolto . Ma che`.....scherziamo
Valeria Wolly 1 anno fa su fb
Malattia? .... non farnetichiamo per favore. Non è una malattia, è una scelta di vita. Sanno benissimo a cosa vanno incontro. Siamo seri per favore!!!! Perchè allora droghiamoci tutti! Punto!
Metroz Valentin 1 anno fa su fb
Allora bruciamo gli alcolizzati i depressivi e i pazzi!!! Visto che nessuno vuole aiutare i nostri compatrioti.. forse non è la migliore soluzione AI.
Metroz Valentin 1 anno fa su fb
Sicuramente quella gente merita un minimo di aiuto
Donald Tami 1 anno fa su fb
Luga Juve se la gente avrebbe ancora sani principi e lavorasse un po di più magari certe cose non gli passerebbero x la testa!!!
Marco Mario Butano 1 anno fa su fb
Luga Juve dillo a chi di malattia ne ha più di una e non gli danno quasi nulla....
Jacqueline Soldati 1 anno fa su fb
Rüben Rota giusto...io ne ho 51 e ne ho visto di tutti i colori...perciò mi permetto di dire quello che ho detto!! L’educazione me l’hanno data i miei genitori...purtroppo oggi i giovani hanno troppa libertà e i genitori non sono più quelli di una volta...io ai miei figli ho dato e do lo stesso insegnamento ricevuto e ho un ragazzo adolescente di cui vado fiera e do piena fiducia...
Sonia Leone 1 anno fa su fb
Luga Juve la tossicodipendenza l'hai scelta diverso è x una malattia! Perciò nn raccontiamoci stronzate!
Delia Alba Gu 1 anno fa su fb
La malattia gliela causano La mancata presenza dei genitori La scuola rammollita Gli spacciatori I compagni Il bullismo Correggiamo la società e la malattia sparirà
Elisa Minelli 1 anno fa su fb
Certo è una malattia del cervello essere scemi.. psichiatria altro che AI
Carolyna Tettamanti 1 anno fa su fb
Luga Juve in realtà la tossicodipendenza è una "conseguenza" bisognerebbe fare più prevenzione prima che diventi una situazione cronica.
Romy Ribi 1 anno fa su fb
Dina Salvatore...si ricevono già l'assistenza che è già troppo; farli lavorare altrimenti non magni...vedi che ti passa la voglia x ché alla sera sei stanco!
Romy Ribi 1 anno fa su fb
Metroz Valentin Minimo di aiuto magari è dare loro fiducia e una dignità. A Berna c'è un prete che le accoglie ma le fa lavorare quel poco per pagarsi alloggio e cibo e devono pulire le loro camere.
Romy Ribi 1 anno fa su fb
Delia Alba Gu Bella scusa addossare la causa della tossicodipendenza alla scuola, bullismo, spacciatori ecc... le faccio notare che non tutti reagiscono alle cose negative della vita con la droga ... ci sono vari modi di reagire e lo impari in famiglia di solito che è la base dell'educazione.
Maria Elena Sifari 1 anno fa su fb
Stiamo cadendo sempre più in basso. Ce da vergognarsi ad esser svizzeri.
Andrea Vianello 1 anno fa su fb
Maria Elena Sifari se tanto ti vergogni cambia paese. Informati prima sulle leggi e il welfare. Cadendo più in basso per cosa. Almeno si garantisce una dignità a tutti compresi i tossici.
Romy Ribi 1 anno fa su fb
Andrea Vianello Loro la dignità se la sono giocata e in più non lavorano e le premiamo!!! Non ho parole! Complimenti! Già la Svizzera viene derisa perché distribuisce la droga ai tossici per non vederli in giro.
Maria Elena Sifari 1 anno fa su fb
Andrea Vianello dimenticavo...se sei cosi tanto a favore...a fine mese dai tutto il tuo stipendio a chi e seduto a farsi al parco ciani di Lugano.. così li doni un po di dignità!!!! Infondo la meritano no?
Andrea Vianello 1 anno fa su fb
Maria Elena Sifari se vuoi riassumere tutto al Parco Ciani fai pure....ma il problema è molto più vasto come dicevo leggi, informati e poi se mai parla dai tuoi commenti si denota solo tanta mediocrità.
Andrea Vianello 1 anno fa su fb
Romy Ribi ma chi sei tu per giudicare chi lavora chi ha problemi o meno. La gente sa sputare solo quando manco si conosce di cosa si parla. La Svizzera non è sicuramente un paese che regala soldi. Preferisco uno Stato che si occupa anche di questa fascia di popolazione piuttosto di lasciarli morire a se stessi.
Romy Ribi 1 anno fa su fb
Andrea Vianello Mediocrità è esprimere lo sdegno di vedere che chi lavora magari con dolori e fatica non viene riconosciuto e INVECE chi si fa di sostanza tossica per evadere da questo mondo viene premiato a restare un parassita della società? Bravo e ... complimenti!
Maria Elena Sifari 1 anno fa su fb
Andrea Vianello complimentoni! Ognuno le sue.. ignoranza e sinistroidismo. Ti auguro mai di trovarti con u famigliare bisognoso di cure serie... e rifiutate per mantenere gente che ha scelto...e ripeto ha scelto di vivere drogandosi ... aiutare ad uscirne e un altra cosa a casa mia.. ma no facciamola passare per un malattia.. che le malattie serie sono ben altro...Buona giornata.
Andrea Vianello 1 anno fa su fb
Maria Elena Sifari te hai bisogno di curarti. Il fatto che tu sottolinei il fatto di augurare di trovarti in una situazione del genere fa capire di quanto sei squallida. Per caso qualcuno ha detto il contrario. Almeno pensa prima di starnazzare.
Andrea Vianello 1 anno fa su fb
Romy Ribi ci sono casi e casi, come altre persone stai facendo un classico discorso demagogico senza portare fatti ed esempi. Ci sono casi sicuramente di persone a cui ¨è stata negata l AI, chi ha truffato anche e chi in una società moderna e avanzata del welfare cerca di aiutare anche chi è in difficoltà con la tossicodipendenza. Ma non tutti avranno accesso. Qui tutti che parlano, gridano allo scandalo quando ci sono ben altri scandali piu gravi in CH. per favore. Capirei il discorso se vivessimo in uno stato che marginalizza e che non aiuta i cittadini ma non mi sembra proprio.
Maria Elena Sifari 1 anno fa su fb
Andrea Vianello verro a curarmi a casa tua..
Andrea Vianello 1 anno fa su fb
Maria Elena Sifari dura curare la mediocrità
Maria Elena Sifari 1 anno fa su fb
Andrea Vianello magari con i sinistroidi mi riesce meglio. Buona giornata
Andrea Vianello 1 anno fa su fb
Maria Elena Sifari non sai nemmeno distinguere la mano sinistra o destra.... Figurati in politica. Starnazza di meni
Romy Ribi 1 anno fa su fb
Andrea Vianello Ma lo sa che in Svizzera ci sono persone che hanno perso il lavoro e non hanno aiuto.. .basta guardare alcune emissioni/ testimonianze sulla svizzera francese e tedesca... e NON vengono aiutati e alcuni dormono nella propria auto. Loro hanno lavorato una vita ed eccole in strada senza ASSISTENZA oppure AI.
Anastasia BC 1 anno fa su fb
Andrea Vianello hanno scelto loro di drogarsi e morire!!! E dobbiamo pure pagarli? No! Sosterrei le persone che hanno bisogno e sono malate per davvero e non gli aiuta nessuno!
La Mimi 1 anno fa su fb
Ma a sem dré a scherzà ? A ghè person che verament i gà là bisogn e i gà la rifiūda ma per piasé fi rasonà chéla tescta sa ga li ammo 🤮
Mary Del Bello 1 anno fa su fb
La Mimi poi c’è gente in AI e lavora in nero !!! Chissà dove hanno i problemi !!!
La Mimi 1 anno fa su fb
Mary Del Bello vero
Myriam Tognetti 1 anno fa su fb
E abbiamo detto tutto......😣
Norys Cerda Lara 1 anno fa su fb
Bravi e noi li manteniamo
Vinante Elisa 1 anno fa su fb
Liliana Marramonitto 1 anno fa su fb
Che tristezza 🤔🤔
Cristina Beretta 1 anno fa su fb
Ma l'e be' mia possibile... Da non crederci una cosa così, e chi ha bisogno degli aiuti, tribilano......non ho parole....poi le casse sono vuote😡😡😡
Pedretti Giselle 1 anno fa su fb
Cristina Beretta uno schifo veramente 😡
Maurizio Roggero 1 anno fa su fb
Chissà mai cosa faranno con i soldi dell’AI.... 🤦🏼‍♂️
Anica Ljubomirova 1 anno fa su fb
Si drogano di più! Poveri loro però chi è in questo pano Dio che lo aiuti🤨🙏
Maurizio Roggero 1 anno fa su fb
Anica Ljubomirova mi spiace, ma non ho compassione per chi si è messo volontariamente in quel pano...
Katia Roncoroni 1 anno fa su fb
Maurizio Roggero volontariamente dici? Avrei qualche grosso dubbio in merito... ricorda che comunque hanno diritto all’assistenza... passeranno da qua a là. Non so dove costino di più, da quanto so con l’AI, quest’ultima può prendere la loro cassa pensione (sempre che l’abbiano). O è solo “una mossa” su prossime votazioni. Per chi dice che sono “figli di papà”... non vedo perché parenti debbano prendersi loro a carico la cosa. Sono davvero anche situazioni personali difficili. Ci sono drogati che rubano o uccidono in famiglia, non dimenticarlo. Meglio separarli completamente dalla famiglia. Sono cose che fanno male a tutti. Guarire? Una parola grossa, sia stando in assistenza, sia in AI. Ci sono comunque condizioni sia per avere l’assistenza, sia per avere l’AI. Sono però costernata per altri casi gravi che non vengono presi in considerazione, che leggo in questi post 😢
Maurizio Roggero 1 anno fa su fb
Katia Roncoroni sì volontariamente e lo confermo... non dimenticare che assumere sostanze che portano a una tossicodipendenza è una libera scelta personale, poi chiaramente ci sono anche qui le eccezioni, contrariamente a malattie degenerative ed altre invalidità... Sì guarire sarà una parola grossa, ma è possibile, anche qui contrariamente a malattie degenerative ed altre invalidità...
Katia Roncoroni 1 anno fa su fb
Maurizio Roggero volontariamente forse inzialmente, magari per gioco o debolezza, poi caduti nell’abisso. Se ti prende psico e fisico uscirne non è evidente. Ho lavorato con tossici e alcolizzati, ne ho visti andare verso la morte, qualcosa ne capisco purtroppo. Non erano felici. Dietro c’era sempre qualcosa. Tutti abbiamo sicuramente dei “lati bui”, chi li affronta in una maniera, chi in un’altra. Ammiro chi, nonostante avversità pesanti vissute, vive benone la vita, e faccio loro i miei complimenti. Mi rammarico invece per chi non ha diritto all’AI nonostante malattie degenerative o altro (come dici tu). Ma c’è chi ne ha abusato e paghiamo tutti per questo, sappilo!
Yan Saporiti 1 anno fa su fb
Questo paese sta bruciando ogni briciola di dignità
Raffaele Darani 1 anno fa su fb
Jean Agustoni
Božo Petković 1 anno fa su fb
Bravi e intanto non pagano chi devono veramente...
Matteo Radaelli 1 anno fa su fb
Mandai la tücc in Siberia!
Teo Ambrosini 1 anno fa su fb
Vergogno dovrebbe avere chi ha deciso sta cosa e chi richiede l'AI per questo motivo
Romana Quanchi 1 anno fa su fb
Teo Ambrosinima sa po’! E chi veramente la bisogno non la prende, vergognoso
Fabrizio Soldati 1 anno fa su fb
È vergognoso, uno che lavora tutta una vita e paga, e loro non pagano niente ma guadagnano alle nostre spalle
Mikaela Giacintavic 1 anno fa su fb
Il sistema cadrà, chi lavora e paga tasse sta diventando sempre più povero e un giorno non pagherà più neanche lui, chi non ha mai lavorato ed é in giro a "farsi" si becca i "bonus", chi ha soldi se ne sbatte degli altri, non andrà avanti per sempre. La disoccupazione é stata ridotta per chi ha perso il lavoro, meno giorni di indennità, un giorno chi pagherà per tutti?
Ilario Valsangiacomo 1 anno fa su fb
Complimenti
Gina Gioia Caiazzo 1 anno fa su fb
Non posso crederci.!!!
Virginia Cocciolo 1 anno fa su fb
Spero sia uno scherzo!
Michela Gamba 1 anno fa su fb
Ma stiamo scherzando?
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-28 21:56:12 | 91.208.130.89