Saša Vidic
TURGOVIA
24.10.2018 - 06:070
Aggiornamento : 08:38

Due cuori assai originali in una mini-capanna di 25 m2

Cornelia e Sandro Huber abitano in una “tiny house” e ne vanno pazzi: «Quando lo spazio è limitato si vive in maniera più consapevole»

FRAUENFELD - Per vivere felici bastano due cuori e una capanna. E non importa quanto grande sia quest'ultima. Del vecchio adagio sembrano essere convinti Cornelia e Sandro Huber, di 47 e 59 anni, che dall’estate scorsa vivono in una casa davvero piccola, una “tiny house”: 25 m2 in quel di Affeltrangen (TG).

«Siamo stati molto in giro negli ultimi anni», spiega Sandro. «A un certo punto, su internet, abbiamo scoperto il concetto delle “tiny house” e abbiamo capito subito che era quello che volevamo», aggiunge.

A differenza dei camper, questo tipo di abitazioni permette di personalizzare il progetto e ha un fascino tutto suo: «Tutto quello che c’è qui dentro ha una storia», sottolinea Sandro. Il fatto che il prezzo sia abbordabile, poi, ha permesso agli Huber di conquistarsi la loro indipendenza: «È tutta nostra», sottolineano fieri.

Ma quanto costa questo piccolo nido d’amore? 110mila franchi, che sarebbero potuti essere ancora meno: «Abbiamo optato per una variante piuttosto di lusso, con cucina completamente attrezzata e oggetti d’arredamento scelti con cura», spiega Sandro. La casa è stata costruita nell’Algovia, in Germania, dall’azienda a conduzione familiare Richter.

Battezzata dai suoi proprietari “Piccolo Appenzello”, la mini casa della coppia è lunga solo 9,2 metri, larga 2,55 e alta 3,95 per un peso di 3'375 chili. «Queste sono le misure standard per rispettare le regole della circolazione stradale», precisa Sandro. La corrente e l’acqua, gli Huber le prendono dai vicini.

Cornelia e Sandro sono così entusiasti del loro acquisto che sono diventati partner della tedesca Tiny House: «Si vive più consapevolmente quando lo spazio è limitato», assicura Cornelia. 

Saša Vidic
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Alessandro Milani 1 anno fa su fb
Che pubblicità vogliono questi?se è paragonata ad un camper o qualcosa di simile...boh...e ripeto pagano le tasse?nn lo dicono quindi....è spazzatura!
Dario Prezza 1 anno fa su fb
?consapevola...
Eleonora Gambola 1 anno fa su fb
Non sapevo che il Mago Oronzo lavorasse a Ticinonline :D
Alessandro Milani 1 anno fa su fb
Ma queste case pagano le tasse o passano tipo vamper o che ne so.
Jonas Grumann 1 anno fa su fb
È importante vivere in maniera consapevola
Jonas Grumann 1 anno fa su fb
....
Frankeat 1 anno fa su tio
Hanno anche una bella vista :-) Ritengo che 110mila franchi siano decisamente tanti se paragonati al costo di una casa vera, con fondamenta, allacciamenti, giardino, gaarge, ecc.
Evry 1 anno fa su tio
Una vera ZÜCHINADA ;-))))
Frankeat 1 anno fa su tio
@Evry No, è un'americanata. E' da lì che arrivano le tiny house

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-07 06:13:05 | 91.208.130.87