archivio Keystone
ULTIME NOTIZIE Svizzera
BASILEA
1 ora
Nanocontainer per veicolare farmaci nel nucleo della cellula
Sono state realizzate da un gruppo dell'università di Basilea, coordinato da Cornelia Palivan
URI
4 ore
Sulle piste di Andermatt con una funivia da Göschenen
Il comprensorio vuole raddoppiare i visitatori. Il progetto prevede anche un collegamento diretto per il Gütsch
NEUCHÂTEL
5 ore
Scontri fra tifosi alla stazione
I fatti si sono verificati sabato sera. Protagonisti alcuni supporters di Aarau e Servette
SVIZZERA
5 ore
«Il coronavirus va preso sul serio»
Parla il professore di infettivologia: «Forse le cifre dei contagi sono molto più alte»
SVIZZERA
6 ore
Ultra 55enni raramente convocati ai colloqui d'assunzione
Non solo, gli ultra 60enni trovano raramente un impiego
ZURIGO
7 ore
Da 24mila a 39mila franchi, i deputati si aumentano il salario
L'UDC, contrario all'aumento, ha chiesto invano di sottoporre la modifica al voto popolare
SVIZZERA
7 ore
Turismo nella morsa del coronavirus
La Cina blocca la vendita di viaggi di gruppo. Preoccupato il settore elvetico. Meno il Ticino. Da noi solo l’1,4% dei pernottamenti sono cinesi
SVIZZERA
7 ore
«Coraggio civile è dire "no" quando l'ingiustizia diventa dottrina di Stato»
Simonetta Sommaruga ad Auschwitz nella Giornata della memoria. «È un impegno per un futuro degno di essere vissuto»
SVIZZERA
7 ore
Centrali nucleari: 30 eventi segnalati, uno "anomalo"
La lista dell'autorità federale di vigilanza sugli eventi del 2019 è stata resa nota quest'oggi
ZURIGO
8 ore
Casi sospetti in Svizzera, si saprà domani se è coronavirus
Dall'ospedale Triemli di Zurigo arrivano però notizie rassicuranti: «Stanno bene. Il sospetto d'infezione è molto debole»
SVIZZERA
9 ore
Philip Morris taglierà fino a 256 posti di lavoro in Svizzera
Le misure interesseranno perlopiù le sedi di Losanna e Neuchâtel
LUCERNA
10 ore
Approvato il compromesso sull'apertura dei negozi
La nuova legge prevede un'estensione degli orari ma una sola vendita serale alla settimana
LUCERNA
10 ore
Più edifici danneggiati per un'auto in fiamme
L'incendio si è verificato domenica a Ermensee
SVIZZERA
10 ore
Nuovo direttore per la Società biblica
Eva Thomi passa il testimone a Benjamin Doberstein
SVIZZERA
11 ore
Psicosi da virus: «Non voglio cinesi nel mio ristorante»
La paura per il coronavirus prende piede. Alcuni esercenti non ammettono più comitive di turisti asiatici nei loro locali
SVIZZERA
11 ore
Un referendum contro l'olio di palma
Il sindacato agricolo Uniterre e il viticoltore Willy Cretegny contestano l'accordo di libero scambio con l'Indonesia approvato dal Parlamento
SVIZZERA
11 ore
Il coronavirus mette le ali al franco
Bene rifugio per antonomasia, la nostra moneta segna un nuovo record sull'euro: era dal 2017 che la valuta europea non scendeva sotto l'1,07
FOTO
NIDVALDO
12 ore
Come l'autogru riemerge dal lago
Il mezzo pesante era finito in acqua la mattina del 15 gennaio. A 30 metri di profondità, è stato assicurato con cavi d'acciaio
SVIZZERA
12 ore
Thiam nel mirino della Finma per i pedinamenti
Direttore e Cda, se hanno violato le regole della buona gestione, potrebbero essere chiamati alle dimissioni
SVIZZERA
12 ore
Alexandra Karle a capo di Amnesty Svizzera
La 52enne vanta una lunga esperienza nel campo dei diritti umani e della comunicazione
VAUD
14 ore
Falso allarme bomba all’ospedale, fermato un minorenne
Il giovane è stato identificato e ascoltato ieri dalla polizia. Tutto sarebbe nato da un malinteso
ZURIGO
15 ore
«In ogni angolo della Svizzera ci sono dei sopravvissuti alla Shoah»
Si celebra oggi il 75° anniversario della liberazione di Auschwitz. La responsabile della fondazione elvetica Gamaraal: «Siamo in una fase critica»
ZURIGO
1 gior
Coronavirus, due casi sospetti a Zurigo
Due persone che recentemente hanno soggiornato in Cina si trovano al momento in quarantena al Triemli-Spital
BERNA
1 gior
Fermati due scassinatori di distributori automatici
Si tratta di un 27enne e di un 28enne, fermati da una pattuglia di polizia a Unterseen
DAVOS
1 gior
La delegazione del Congo non ha pagato l'hotel
Al WEF l'entourage del presidente Félix Tshisekedi ha soggiornato ad Arosa. Ma è ripartito senza saldare il conto
SOLETTA
1 gior
Giornate di Soletta, premiato un giovane grigionese
Il premio per le nuove leve del cinema svizzero è stato attribuito a Dejan Barac, già vincitore la scorsa estate del "Pardino d'oro"
GINEVRA
14.07.2017 - 10:250
Aggiornamento : 14:53

Interventi urgenti: «La polizia deve rispettare i limiti stradali o no?»

La sanzione inflitta ad un agente durante un inseguimento a Ginevra fa discutere. Via Sicura incide anche sull’operato delle forze dell’ordine: «Ci sentiamo ostacolati nel nostro lavoro»

A sirene spiegate

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

GINEVRA - «L’unico modo sicuro per evitare una condanna è quello di rispettare i limiti di velocità. È questa la polizia che vogliamo?». Marc Baudat, presidente dell’Unione del personale dei corpi di polizia di Ginevra (UPCP) è contrario alle sanzioni inflitte agli agenti di polizia che infrangono le norme stradali nel corso di un intervento.

Una reazione a caldo in seguito alla notizia della condanna di un agente a 120 ore di lavoro di pubblica utilità con la sospensione condizionale e ad una multa di 1000 franchi per aver oltrepassato il limite di velocità (di 42 km/h, ndr.) mentre era impegnato nell'inseguimento di un gruppo di malviventi a Plan-les-Ouates.

«A Ginevra il Procuratore generale applica le disposizioni di Via Sicura con grande severità, anche con gli agenti di polizia», spiega Baudat. Per il sindacalista «queste misure mostrano quanto sia difficile svolgere il nostro lavoro. Di recente mi è capitato di dover rallentare per non far scattare un radar mentre stavo intervenendo sulla scena di un omicidio. Con l’avvento di Via Sicura si possono rischiare multe da decine di migliaia di franchi».

Una fonte interna ha rivelato che «alcuni agenti si sentono ostacolati nello svolgimento del proprio lavoro». L’avvocato Roulet, difensore del funzionario di polizia condannato giovedì, si occupa di altri casi legati ai fatti di Plan-les-Outes. «Oggi si condanna sia la polizia che i malviventi. Il giorno in cui un gruppo di jihadisti dovesse far esplodere tutti, la polizia arriverà o no?»

Commenti
 
Gery 2 anni fa su tio
La barzelletta Svizzera. Gli assassini terroristi scappano a 200 allora e la polizia li insegue a 120 allora siamo diventati la barzelletta dell'Europa. In Italia la polizia li insegue a 330 all'ora con una Lamborghini ma si possono dare auto elettriche per andicappati ai poliziotti Svizzeri così andranno 30-50-60 -80 e massimo 120. Poveri noi.
Sarà 2 anni fa su tio
@Gery La seconda parte della barzelletta è che i rapinatori rischiano solo qualche mese con la condizionale... Chi oltrepassa il limite di velocità un anno da espiare, qualche migliaia di Fr. tra milta e psicologo e il ritiro della patente a tempo indeterminato.
Lore62 2 anni fa su tio
@Gery Esatto, siamo la barzelletta del mondo, siamo talmente rallentati a suon di bastonate da "cassa sicura", che in Germania dicono che quando visitiamo il loro paese, non sappiamo più gestire l'alta velocità delle loro strade... XD
sedelin 2 anni fa su tio
viasicura va combattuta e abolita, perché sta portando alla rovina cittadini onesti e rispettosi della legge.
moma 2 anni fa su tio
@sedelin Esatto. Va però detto che siamo a questo punto per colpa di imbecilli che in passato causavano morte e distruzione sulle strade, tra alcool e velocità. Ora, praticamente di incidenti gravi o mortali non ce ne sono quasi più e via sicura vince, semplice. In ogni caso, come ho già detto, queste leggi vengono erogate dalla Berna federale dove siedono centinaia di avvocati, che hanno assicurato lavoro per secoli alla loro categoria. Questa anche la verità.
Sarà 2 anni fa su tio
Via sicura ha fatto un mucchio di danni sociali ed è l'unica legge che non rientra nei parametri del garantismo del nostro sistema legale. Non mi dispiace che anche la polizia debba fare i conti con questa legge assurda.
mats13 2 anni fa su tio
@Sarà Esatto, che provino sulla loro pelle l'ebbrezza di farsi ritirare la patente con conseguenti multe da capogiro; magari poseranno qualche radar in meno e si occuperanno di questioni più urgenti. Il comico è che poi vengono condannati nell'esercizio delle loro funzioni...
moma 2 anni fa su tio
@mats13 Ti auguro di non avere mai bisogno di soccorsi urgenti.
87 2 anni fa su tio
Da parte dei cittadini chiedo ai malviventi di fare le malefatte durante gli orari d'ufficio e di non correre troppo durante la fuga, altrimenti la polizia non può starvi dietro. Chissà se anche la polizia in bicicletta di Lugano, se tirano a 30 km/h sul 20 prenderanno la multa. Ai cittadini invece chiedo di abitare vicino alle caserme dei pompieri o agli ospedali, oppure di assicurarsi in casa qualcuno che possa essere d'aiuto durante le emergenze. Almeno due pompieri e due medici, per garantire sempre la presenza di qualcuno che possa intervenire subito nonostante i limiti. ABBANDONATE LE VALLI voi che ci tenete alla vita, con Via Sicura il rischio di trovarsi un radar nei posti più impensati (oltre ai classici siti per far cassetta) è un deterrente per i soccorritori. Alla peggio loro sul rapporto scriveranno: "Constatiamo il decesso di ***, siamo arrivati tardi a causa di un possibile controllo di velocità sul percorso". Limiti sì, ma per i soccorritori serve maggior criterio. Ev. corsi specialistici per chi è alla guida dei veicoli di soccorso, senza certificato di capacità in merito non guidano. Cara Svizzera ci stai facendo fare certificati di capacità per tutto, manca quello per poter respirare correttamente, ma non mi risultano certificati di capacità per entrare in politica (qui è sufficiente sapersi vendere).
Simone80 2 anni fa su tio
I limiti di velocità valgono per tutti. Anche nei pompieri se superi il limite l'autista si paga la multa ed eventuali accuse. Non si deve mai mettere in pericolo la vita di altri anche durante un intervento. I blu e i bi-toni ti danno la precedenza e questo basta. Gli inseguimenti come nei film non sono la realtà. Esaltiamoci di meno e ragioniamo con la testa!
rojo22 2 anni fa su tio
@Simone80 Ciao Genio. Alle 3 di mattina a Plan-Les-Ouates.... pericolo dove? Investire qualche falena?!? Poi, gli agenti, seguono corsi appositi per questo tipo di guida. Lassa stà.
mats13 2 anni fa su tio
@Simone80 Quando affermi che valgono per tutti ti riferisci pure ai ladri in fuga? vuoi vedere che se li beccano rischiano la galera per infrazione alla Lcstr. e non per furto... sei veramente un genio.
Sarà 2 anni fa su tio
@mats13 Se vengono condanati per la legge via sicura, se non altro non c'è garantismo, non c''è presunzione d'innocenza e per la condanna non c'è margine d'apprezzamento da parte del giudice.
Simone80 2 anni fa su tio
@rojo22 Anche nei pompieri eseguiamo da 15 anni corsi guida, ovviamente, in casi di intervento. Non esiste niente di quello che affermate. Non sono un genio... so come è la realtà. Metti in pericolo la vita altrui o incappi in un radar... la colpa e tutta tua! nessuno te la toglie 3 del mattino o 19:00 di sera. "Quando affermi che valgono per tutti ti riferisci pure ai ladri in fuga?" Questa domanda stupida a cosa serve? ...
rojo22 2 anni fa su tio
@Simone80 A farti capire quanto è stupida la tua risposta. Con un camion dei pompieri, ovviamente non andrai a 150 l'ora in un centro abitato. Nemmeno alle 3 di mattina Con un'automobile, la cosa non dovrebbe essere un problema. Allora lasciamo che i malviventi se la filino perché sennò infrangiamo la legge??? È la legge che serve a migliorare la vita degli uomini. Non il contrario. Purtroppo, nella nostra ormai putrescente Svizzera, come ovunque nel mondo, il buon senso finisce là dove cominciano le regole.
robyk 2 anni fa su tio
Paese dei puffi !!
bobà 2 anni fa su tio
... gli agenti devono perseguire lo scopo della missione (p.es. un inseguimento). Però, se sono in giro a pattugliare, devono rispettare il codice. Purtroppo ciò non sempre accade: Per esempio: - mettere la freccia quando si esce dalla rotonda (non è grave, ma x dare il buon esempio) - divieto di svolta a sinistra - velocità (quando rientrano la notte dal giro, a Camorino, superano abbondante il limite di 50) Inoltre, quante volte ho visto le pattuglie incolonnate nel traffico e che per finire il turno e rientrare, inseriscono la sirena e sorpassano per poi togliere la sirena e procedere normalmente Quindi: in missione si alle eccezzioni in pattuglia devono dare il buon esempio
prophet 2 anni fa su tio
@bobà attenzione, noi diamo per scontato che quanto "sorpassano" la colonna in urgenza e poi rientrano lo fanno per comodità, è certamente capita, ma spesso viene fatta previa autorizzazione da parte della centrale, mi é capitato (in rarissimi occasioni) di doverlo fare con l'ambulanza perché, tralasciando i cambi turni, vi possono essere delle necessità di servizio, coperture di zone scoperte, ecc,ecc, naturalmente vi sono le pessime abitudini, ma é bene ricordarsi che ci sarà SEMPRE il comune cittadino che giustamente quando vede una luce blu accesa si informerà... e gli abusi vengono notificati
comp61 2 anni fa su tio
mi sembra giusto, via sicura per tutti, gli sceriffi rispettino i limiti che non sono piloti professionisti. Tolleranza 0.
Jimmy69 2 anni fa su tio
@comp61 Ti auguro di non aver mai bisogno dell'intervento urgente della Polizia perchè magari hai un ladro sul balcone che ti sta per entrare in casa... Ti assicuro che in quei momenti i secondi di attesa diventano mesi e possono fare la differenza !
prophet 2 anni fa su tio
@comp61 dimenticavo...in realtà chi é abilitato alla guida d'urgenza ha fatto dei corsi specifici e nella formazione di polizia, se non erro, vi sono delle formazioni apposite
comp61 2 anni fa su tio
@prophet ma se ti stanno dicendo che non esiste la guida d`urgenza?
comp61 2 anni fa su tio
@Jimmy69 guarda che la mission dei polotti è arrivare DOPO che è successo tutto, non vogliono certo imbattersi nei malviventi creando pericoli su pericoli.....
Kama 2 anni fa su tio
@Jimmy69 esatto, ma non dargli neanche tra a uno che così...
comp61 2 anni fa su tio
@Kama ahaha malvivente sul balcone e chiami la pola??? Auguri!!! Chiama Chuck Norris: lui arriva in tempo!!!!!!
prophet 2 anni fa su tio
@comp61 ma io penso che la loro mission sia anche prevenire e/o cogliere in flagranza di reato...detto questo...se tolleranza 0...ti auguro allora di vivere vicino ad un PS oppure ad una sede dell'ambulanza...nel caso in cui, ovviamente ti auguro di no, ti trovassi in imminente pericolo di vita...
comp61 2 anni fa su tio
@prophet tranqui che dove abito io ora che arriva qualcuno sono già sepolto. Cmq provate a chiamare i polotti d`urgenza e contate i minuti: vi stupirete. O pensate veramente che per se vi fregano quattro soldi da casa sono pronti ad intervenire immediatamente????? Illusi.
Jimmy69 2 anni fa su tio
Allora anche l'ambulanza deve rispettare i limiti, se poi il paziente muore, pazienza... MA DA CHI SIAMO GOVERNATI ???
RH 2 anni fa su tio
@Jimmy69 Ti confermo che anche l'ambulanza può andare al massimo 30 km/h più del limite in autostrada, mentre fuori dall'autostrada 20 km/h oltre il limite (naturalmente a condizione riavere sirene e lampeggianti accesi).
rojo22 2 anni fa su tio
@Jimmy69 Paperoga e Svicolone sono più svegli dei nostri governanti.
prophet 2 anni fa su tio
@RH ok però un'ambulanza é un "furgone" (e quelle nuove con la barella autocaricante superano i 3500kg di peso) quindi oggettivamente anche in urgenza viaggiare a 150km/h é comunque al limite così come 100 sulle strade cantonali...ma qui stiamo parlando di poliziotti con l'auto di servizio
moma 2 anni fa su tio
Se non sbaglio la Berna Federale pullula di avvocati, che si sono assicurati lavoro
rojo22 2 anni fa su tio
Da una parte assaggia il boccone che ci serve sempre nel piatto e ne assapora l'assurdita, dall'altra siamo nel grottesco/paradossale/comico... chiederemo cortesemente ai furfanti di fuggire rispettando i limiti di velocità.
lo spiaggiato 2 anni fa su tio
Dura lex sed lex... hi hi hi
bananajoe 2 anni fa su tio
Che circo!
Meck1970 2 anni fa su tio
Pazzesco ....
Salbra 2 anni fa su tio
Pagliacci !!! Qui si vede chiaramente la contradizione allucinante di Rubasoldi Sicura !!!
curzio 2 anni fa su tio
Ecco a che punto siamo arrivati in questa povera Svizzera. Se la polizia insegue dei rapinatori e questi scappano a piena velocità attraverso una zona 30, i poliziotti li inseguiranno mantenendosi nei limiti per non rischiare di avere storie e di vedersi rovinata la carriera. Se per caso i rapinatori vengono beccati, verranno condannati a qualche mese con la condizionale per aver compiuta la rapina e a svariati anni di carcere per aver superato i limiti di velocità. Se chiamate un'ambulanza perchè avete un infarto... abbiate pazienza ad aspettarla. Se l'ambulanza superasse i limiti di velocità potrebbe morire qualcuno in caso di incidente.
miba 2 anni fa su tio
@curzio In sostanza hai tracciato giustamente il quadro di questa povera Svizzera. Però allora mi chiedo perché e come mai i parchi-macchine delle polizie comunali e cantonali hanno veicoli come Bmw, Mercedes (e tante altre con tanti CV) quando piccole utilitarie che arrivano al massimo a 120 Km/h (semmai dovessero fare un inseguimento in autostrada...) a questo punto sarebbero più che sufficienti
curzio 2 anni fa su tio
@miba Beh... dai... una BMW impiega molto meno per accelerare da 0 a 30 rispetto ad un'utilitaria. :-)
RH 2 anni fa su tio
@miba A questo posso rispondere senza problema. Alcune case automobilistiche (tra cui BMW, Volvo,... ) predispongono di fabbrica i loro veicoli con tutta la parte elettronica per renderli veicoli prioritari, e pertanto con tutte le garanzie di fabbrica. Un 'auto "normale" trasformata in "prioritaria" con sirene, lampeggianti, scatola nera, e apparecchi per la comunicazione necessita una trasformazione che fa decadere la garanzia di fabbrica. Va inoltre detto che le case automobilistiche che predispongono fanno notevoli sconti ai servizi d'urgenza (polizia, ambulanza, pompieri).
Traccia 2 anni fa su tio
Ridicoli...
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-27 22:07:21 | 91.208.130.89