BERNA
11.12.2014 - 17:290
Aggiornamento : 10.01.2018 - 10:20

Si inaugura domenica la Casa delle religioni

Cinque comunità religiose disporranno di un luogo di culto sotto lo stesso tetto

BERNA - A Berna la Casa delle religioni è ormai pronta e domenica aprirà ufficialmente le sue porte. In questo modo, fatto inedito in Svizzera, cinque comunità religiose disporranno di un luogo di culto sotto lo stesso tetto. Ciò dovrebbe facilitare il dialogo tra le varie culture.

La Casa delle religioni ospita un tempio induista e uno buddista, una moschea, una cappella cristiana e una sala di preghiere per aleviti (setta musulmana i cui riti non si svolgono nelle moschee). Al progetto sono state associate anche le comunità ebraica, bahá'í e sikh, che non dispongono però di locali.

Inoltre, uno spazio comune dovrà favorire incontri tra i rappresentanti delle varie comunità religiose. Oltre a cerimonie religiose, l'edificio potrà accogliere anche spettacoli, concerti e dibattiti.

La Fondazione "Piazza Europa - Casa delle religioni", che ha promosso l'idea, ha impiegato oltre dieci anni per raccogliere i dieci milioni necessari per concretizzare questo progetto approvato dalle autorità cantonali nel 2007. Il finanziamento è stato garantito grazie a donazioni e contributi. Domenica vi sarà l'inaugurazione ufficiale con un festa.

La realizzazione della Casa delle religioni è stata possibile grazie all'uso commerciale di una parte del complesso costruito in vetro e cemento. Esso sorge all'Europaplatz nel quartiere di Ausserholligen, nella periferia ovest della città. Costato complessivamente 75 milioni di franchi esso ospita anche negozi, ristoranti, appartamenti e uffici commerciali.

ats

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-25 00:38:17 | 91.208.130.86