Immobili
Veicoli

TOKYO 2020Vomito per terra, letti rotti e buchi nei muri: Olimpiadi "agitate" per il rugby australiano

06.08.21 - 21:21
In occasione della festa finale dei Giochi, gli atleti Wallabies avrebbero lasciato le loro stanze in uno stato pietoso.
keystone-sda.ch (STEVE MCARTHUR)
Vomito per terra, letti rotti e buchi nei muri: Olimpiadi "agitate" per il rugby australiano
In occasione della festa finale dei Giochi, gli atleti Wallabies avrebbero lasciato le loro stanze in uno stato pietoso.

TOKYO - I membri della squadra di rugby australiana - unitamente ad alcuni loro connazionali di canottaggio - si sarebbero lasciati andare in maniera eccessiva lo scorso weekend al villaggio Olimpico di Tokyo. 

Stando al "The West Australian" - durante la festa finale - gli atleti Wallabies se la sarebbero presa con il mobilio delle loro camere da letto: vomito per terra, letti rotti e buchi nei muri sono solo alcuni dei danni che sono stati elencati dal quotidiano locale. 

Questo comportamento non è ovviamente piaciuto al Comitato Olimpico Australiano: «Alcuni giovani hanno commesso un grave errore», hanno dichiarato i vertici della delegazione locale. «Hanno lasciato le stanze in uno stato inaccettabile, verranno presi provvedimenti».

Goodnight to all, except maybe these guys, who left vomit and a hole in the wall at the Olympic Village 👀 READ: Australian Olympians Trashed Their Rooms in Tokyo and Got Hammered on Flight Home https://t.co/gRPP034KFl via @vice #Tokyo2020 #Olympics

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT