keystone-sda.ch / STF (Petr David Josek)
+17
TOKYO 2020
03.08.2021 - 05:560
Aggiornamento : 18:01

Warholm, ma chi sei? Demolito il record nei 400hs

Abbattuto il muro dei 46”, il norvegese si è preso l’oro olimpico

Il 28enne ha migliorato di 0”76 il primato che già gli apparteneva.

TOKYO - Cancellare, solo un mese fa, un primato vecchio quasi 30 anni non gli era bastato: Karsten Warholm voleva fare di più. E di più ha fatto.

Il fenomeno norvegese ha riscritto la storia dell’atletica polverizzando il suo freschissimo record nei 400hs: nella finale olimpica è passato dal 46”70 del 1. luglio (migliorato di 0”08 Kevin Young) a un incredibile 45”94.

Il tempone è ovviamente valso al 28enne l’oro a cinque cerchi, strappato a un altro gigante della pista: quel Rai Benjamin che si è dovuto “accontentare” dell’argento nonostante il suo 46”17. Ad Alison dos Santos (46”72) il bronzo.

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (CHRISTIAN BRUNA)
Guarda tutte le 21 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-23 04:06:40 | 91.208.130.87