Immobili
Veicoli

MOTOGPDalla Ducati alla KTM il passo è breve: la parabola di Jack Miller

09.06.22 - 20:35
Il pilota australiano prenderà così il posto di Miguel Oliveira a partire dal 2023.
keystone-sda.ch (CLAUDIO GIOVANNINI)
Dalla Ducati alla KTM il passo è breve: la parabola di Jack Miller
Il pilota australiano prenderà così il posto di Miguel Oliveira a partire dal 2023.
Il 27enne affiancherà il sudafricano Brad Binder.

BARCELLONA - La notizia era ormai nell'aria da diverso tempo e nella giornata odierna è arrivata l'ufficialità. A partire dal 2023 Jack Miller salirà infatti in sella a una KTM ufficiale insieme a Brad Binder e saluterà di conseguenza la Ducati al termine della corrente stagione. 

Il pilota australiano sostituirà il portoghese Miguel Oliveira. «Avere Miller al fianco di Binder significa avere un'altra grandissima risorsa», sono state le parole di Francesco Guidotti, Team Manager della KTM. «Lo conosco bene e so cosa può portare al box. Sono dell'idea che con il suo carattere e con il modo in cui guiderà la KTM, ci aiuterà molto in questa fase del nostro progetto. Jack è un pilota puro - esattamente come Brad - e sarà in grado di trovare i limiti, così come il massimo di ogni condizione e di ogni pacchetto. È un lavoratore e si impegnerà al massimo per ottenere il risultato, una qualità piuttosto rara. Le prossime due stagioni saranno entusiasmanti».

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT