Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch (ANDREJ ISAKOVIC / POOL)
+5
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
HCL
5 min
L'HCL a Lugano Marittima
Dal 25 maggio l’HCL animerà i pomeriggi e le serate con la presenza a rotazione di giocatori e staff della prima squadra
SUPER LEAGUE
1 ora
La rivoluzione è servita: la Super si allarga e introduce i playoff
I club, riunitisi a Ittigen, hanno approvato i cambiamenti.
TAMPERE & HELSINKI 2022
2 ore
Svizzera senza paura: domani c'è il Canada
Weekend con due impegni per la nostra nazionale: sabato il Canada, domenica la Francia di Philippe Bozon
SUPER LEAGUE
7 ore
«Rivoluzione Super? È ora, serve coraggio»
Degennaro: «Da anni se ne parla e ci si lamenta di un format vecchio, ma poi non si fa niente. Andiamo fino in fondo».
TAMPERE & HELSINKI 2022
14 ore
Il Canada raggiunge la Svizzera in vetta
La nazionale con la foglia d'Acero ha battuto 6-3 il Kazakistan.
TENNIS
17 ore
Wawrinka inizia con Moutet, poi (probabilmente) Nadal...
Stan: al primo turno il francese Corentin Moutet, al secondo il gigante Nadal
TENNIS
18 ore
Golubic saluta Strasburgo
La tennista rossocrociata è stata eliminata ai quarti, battuta 6-3, 6-0 dalla francese Oceane Dodin
FORMULA 1
19 ore
Alonso punge Hamilton: «Non sempre hai la macchina migliore...»
Lo spagnolo dice la sua: «Lewis guida bene, ma a volte non si ha la monoposto migliore... Benvenuto nel mio mondo».
TAMPERE & HELSINKI 2022
19 ore
Gli Stati Uniti non sbagliano
Meyers e Bellows (doppietta) piegano la combattiva Gran Bretagna, sconfitta 3-0.
CICLISMO
20 ore
A Genova zampata di Oldani
La frazione più lunga della corsa rosa ha premiato il milanese della Alpecin-Fenix.
TAMPERE & HELSINKI 2022
21 ore
Allarme incendio a Helsinki: pista evacuata
Uno strano odore di bruciato ha costretto i pompieri ad intervenire
QATAR 2022
22 ore
Tre arbitri e tre guardalinee donna ai Mondiali in Qatar
Per i Mondiali sarà una prima storica.
IL SORPASSO...A DUE RUOTE
1 gior
Sempre più Italia contro Giappone
Da Ducati ad Aprilia: il lavoro di sviluppo è immenso e alle Case italiane va data la medaglia per la reattività.
QATAR 2022
1 gior
Italia, zero illusioni: «Nessuna possibilità di andare al Mondiale»
Gabriele Gravina, presidente della FIGC, ha fatto chiarezza: «Ecuador escluso? Ci andrebbe un'altra sudamericana».
FORMULA 1
19.12.2021 - 08:000
Aggiornamento : 16:17

Hamilton si è preso qualche giorno di tempo per decidere se mollare la F1

«Verstappen? Ingiustizia come la Mano de Dios di Maradona. Qualsiasi tribunale ci avrebbe dato ragione»

Wolff tra paure e delusione: «Non avremmo voluto vincere in Tribunale».

BRACKLEY - Il Mondiale di Formula 1 è andato in archivio da una settimana ma Red Bull e Mercedes non hanno ancora smesso di pensare a quanto accaduto ad Abu Dhabi. E se da una parte, quelli della Casa della bibita energetica, sono impegnati a festeggiare, dall’altra stanno ancora cercando di farsi una ragione per quel che considerano un vero e proprio furto.

Un furto. Niente di meno. Questo pensa di aver subito Lewis Hamilton il quale, divisosi in questi giorni tra mille impegni ufficiali - ma evitando il Gala parigino della FIA, al quale era invece obbligato a partecipare - non ha ancora deciso cosa fare in futuro. L’ex campione del mondo ha infatti fatto sapere ai dirigenti dell’azienda che, a causa di quanto successo nel finale di campionato, non è certo di voler continuare a sedere nell’abitacolo della sua monoposto. Per questo motivo tra Brackley e Stoccarda stanno provando a correre ai ripari immaginando una nuova stagione senza una vera e propria prima guida. Per questo motivo, per trovare un compagno a George Russell, hanno “rallentato” il passaggio all’Alfa Romeo di Valtteri Bottas e preallertato il campione di Formula E Nyck De Vries.

Un furto, niente di meno, è considerato pure da Toto Wolff, che ancora non ha del tutto voltato pagina e non ha mostrato alcuna voglia di distribuire sorrisi di circostanza. «Mi sono complimentato con Verstappen, che ha completato una grande stagione, e ho sentito Chris Horner, ma quanto successo va oltre lo sport - ha graffiato il 49enne manager, direttore esecutivo delle Frecce d'argento dal 2013 - Quella che abbiamo subito è un’ingiustizia paragonabile alla Mano de Dios di Maradona (al Mondiale 1986, quando Diego beffò Shilton e l’Inghilterra, ndr) o al gol dell’Inghilterra a Wembley nel Mondiale del 1966. Una decisione ingiustificata e incoerente del direttore di gara Michael Masi ha fatto perdere il titolo a Lewis, non c'è altro da dire. Noi, come Mercedes, ci saremmo potuti appellare e qualsiasi Tribunale ci avrebbe dato ragione. Non era in ogni caso nostra intenzione vincere così il Mondiale. E poi la FIA sarebbe stata contemporaneamente l’imputato e il giudice: come nella gara di Abu Dhabi ci saremmo trovati in una situazione di totale impotenza. Io e Lewis siamo disillusi, ci piange il cuore».

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (ANDREJ ISAKOVIC / POOL)
Guarda tutte le 9 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
F/A-19 5 mesi fa su tio
Come se non avesse ancora avuto abbastanza fortuna nella vita ad essere prescelto per guidare l’auto nettamente più forte. Forse è convinto di essere un semidio, se si ritira comunque gli va anche bene così non dovrà confrontarsi con Russel in quanto rischierebbe magre figure.
Aka05 5 mesi fa su tio
@F/A-19 Tranquillo che Russell l’avranno già catechizzato a dovere …🤣Gli faranno fare il Bottas 2
Evry 5 mesi fa su tio
@F/A-19 Verstappen è un crfiminasle e mette in serio pericolo la vita degli altri, si dovrebbe adottare solo il codice stradale. Speriamo..
F/A-19 5 mesi fa su tio
@Evry Ha solo fatto il pilota, quello che vuole vincere. Oppure pensi che per fare un sorpasso in f1 bisogna mettere la freccia, lampeggiare e sorpassare solo sulla sinistra ammesso che ci siano le condizioni? Allora di corse capisci poco, lasa perd, a proposito ti invito a rivedere il video dell’ultimo giro dove si sono visti due grandi piloti a battagliare, macchine alla pari in quanto Mercedes più veloce in rettilineo e Red Bull nel misto per via delle gomme ma Max con un’arma in più, era padrone della pista e poteva permettersi tutto, Lewis questo lo sapeva eccome. Fine della storia.
Swissabroad 5 mesi fa su tio
@Aka05 Il maggiordomo insomma. Il tatuato britannico ha avuto già dosi illimitate di fortune, per cui la sfortuna l'ha pagata tutta in un botto.
F/A-19 5 mesi fa su tio
@Aka05 Non penso. Il prossimo anno mi auguro che più macchine siano in lotta per la vittoria dimodo che il nostro supereroe Lewis mi ritorni sulla terra a lottare per cercare di vincere, Russel idem.
Aka05 5 mesi fa su tio
@F/A-19 I sponsor,il guadagno e lo status del pilota, portano Luigino ad essere ancora colui che in Mercedes deve vincere. Poi durante l’anno si vedrà , ma senza ordini di scuderia, Russell avrà poche chance.. A meno che Luigino non si ritiri definitivamente causa distruzione del proprio orgoglio…🤣
Raptus 5 mesi fa su tio
...tutta una strategia che svanirà incredibilmente dopo un aumento di stipendio...
Aka05 5 mesi fa su tio
Bisogna poi vedere si il tribunale vi darebbe ragione, certo é che la FIA non ha fatto una gran figura… Domanda: ma il bambino viziato non era l’olandese?? Mah
dan007 5 mesi fa su tio
Nessuno ha festeggiato il finale come si deve non è da leggenda quindi spettacolo da schifo bisognava rifare una gara in più
fama 5 mesi fa su tio
Troppe regole e leggi! Tra poco la F1 verrà punita se non si ferma alle strisce pedonali!
Rena20480 5 mesi fa su tio
Non ci credo
Riga76 5 mesi fa su tio
Se tutti i big che non vincono dovessero fare queste storie a fine campionato rimarremmo con un pugno di mosche! Forza Hamilton, è il momento buono di lasciare il posto ai giovani!
Boh! 5 mesi fa su tio
…ma per favore, non mi si venga a dire che la F1 è uno sport….😎
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-20 13:33:12 | 91.208.130.89