Immobili
Veicoli

AUTOMOBILSMORaffaele Marciello si impone alla Virtual 24h di Le Mans

15.06.20 - 23:13
Il pilota di Caslano è salito sul gradino più alto del podio con il Team Rebellion Williams Esports
Tipress, archivio
Raffaele Marciello si impone alla Virtual 24h di Le Mans
Il pilota di Caslano è salito sul gradino più alto del podio con il Team Rebellion Williams Esports
SPORT: Risultati e classifiche

In attesa della ripartenza delle gare reali, Raffaele Marciello in questi mesi si è dilettato con le gare virtuali, prendendo parte a più serie di competizioni con il proprio avanzato simulatore di guida. Allenandosi con costanza il pilota di Caslano è riuscito a ottenere l’invito da parte di uno dei più prestigiosi Team nel campo della simulazione, ovvero la Williams E-Sports, che ha richiesto la presenza di Marciello nella gara più importante dell’anno nell’ambito virtuale: la Virtual 24H di Le Mans, una simulazione a tutti gli effetti della gara Endurance che si sarebbe dovuta correre il week-end del 13-14 Giugno.

Raffaele è entrato dunque a far parte dell’equipaggio della vettura numero 1: l’Oreca LMP2 del Team Rebellion Williams Esports, coadiuvando i compagni Louis Deletraz (anche esso pilota nelle competizioni reali), Nikodem Wisniewski e Kuba Brzezinski, professionisti delle E-Races. Dopo essersi qualificati in ottava posizione, i piloti dell’equipaggio numero uno hanno condotto una gara pressoché perfetta con Marciello alla guida prevalentemente nelle ore notturne, con un passo gara molto rapido e costante.

Dopo 24H di competizione è arrivata la vittoria assoluta per l’equipe di Raffaele che è riuscita a imporsi su ben duecento piloti tra cinquanta vetture iscritte. Con questa soddisfazione per Raffaele è quasi giunto il momento di riprendere le competizioni reali che ripartiranno per lui l'11 Luglio sul circuito del Nordschleife, per poi passare al GT World Challenge Europe-Endurance il 25-26 luglio sul circuito di Imola.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE