Immobili
Veicoli

HCAPL'Ambrì sbanca Porrentruy

23.09.22 - 22:15
I biancoblù infilano la quarta, vincendo in terra giurassiana dopo il supplementare per 5-4
keystone-sda.ch (GEORGIOS KEFALAS)
L'Ambrì sbanca Porrentruy
I biancoblù infilano la quarta, vincendo in terra giurassiana dopo il supplementare per 5-4
La squadra di Luca Cereda resta imbattuta dopo quattro giornate.
Hockey - LNA - regular season - NATIONAL LEAGUE23.09.2022

LIVE

Ajoie
4 - 5
Ambrì
Hockey - LNA - regular season - NATIONAL LEAGUE23.09.2022

LIVE

Langnau
1 - 6
Bienne
Hockey - LNA - regular season - NATIONAL LEAGUE23.09.2022

LIVE

Davos
7 - 0
Kloten
Hockey - LNA - regular season - NATIONAL LEAGUE23.09.2022

LIVE

Friborgo
2 - 5
Zugo
Hockey - LNA - regular season - NATIONAL LEAGUE23.09.2022

LIVE

Berna
3 - 2
Lakers

PORRENTRUY - Quella fra Ajoie e Ambrì era una partita d'alta classifica fra due squadre che hanno iniziato bene il campionato, oltre le più rosee aspettative. Ad allungare la striscia positiva sono stati i leventinesi, impostisi in terra giurassiana 5-4 dopo l'overtime e capaci di inanellare la quarta vittoria in altrettanti incontri (tre delle quali dopo i 60').

Andati velocemente sul 3-0 in 15', i biancoblù - nonostante qualche spavento - sono riusciti a portare a casa altri due punti, rimanendo pertanto imbattuti in questo ancor giovanissimo campionato. Quella di Porrentruy, dopo l'accelerata iniziale dell'HCAP, è stata una partita decisamente pazza con continui rovesciamenti di fronte. Certo, qualche rammarico rimane, ma per l'Ambrì è sicuramente stata un'altra serata positiva.

A livello di formazione Luca Cereda ha puntato su Benjamin Conz in porta e su Brandon McMillan in attacco, entrambi al rientro dopo la sfida giocata venerdì scorso a Friborgo. In sovrannumero Trisconi. 

Gli ospiti hanno impiegato appena 44'' per passare: Bürgler ha spedito in mezzo un disco che Kneubuheler ha infilato alle spalle dell'ex Ciaccio. Nemmeno 4' più tardi i leventinesi hanno realizzato anche il 2-0 con Heim, andato a deviare una conclusione dalla blu di Burren. Una staffilata partita dal bastone di Tim Heed al 14'03'' ha addirittura portato la formazione ticinese sul 3-0. Tutto (quasi) finito? Macché

In occasione della prima superiorità numerica, dopo tanto soffrire, l'Ajoie ha scagliato diverse conclusioni su Conz Quella vincente l'ha trovata al 18' Martin Bakos (anche se in realtà si è trattata di una sfortunata autorete di Isacco Dotti), andata ad accorciare le distanze. 

A iniziare bene il periodo questa volta sono stati i giurassiani i quali - con una bel tiro dalla blu dell'ex Alain Birbaum - hanno accorciato ulteriormente le distanze, accendendo l'entusiasmo della Raiffeisen Arena.

Dopo un'inferiorità di totale sofferenza è però stato l'Ambrì a colpire: assist al bacio di McMillan per Spacek e gol del 4-2. Gol al quale ha risposto nuovamente l'Ajoie con Asselin, che al 35'42'' ha portato i suoi di nuovo a -1.

Scesi in pista con il desiderio di ricucire lo strappo, gli uomini di Filip Pesan al 41'25'' hanno impattato la sfida con una deviazione molto bella di Schmutz davanti a Conz. Da segnalare prima del 60' un'asta colpita da Burren e una grande occasione di Hofer al 58'. 

Nell’overtime è infine giunta la zampata vincente dell'Ambrì, a firma Virtanen. 

Fra le altre gare da segnalare il largo successo della capolista Bienne in quel di Langnau per 6-1. Secca vittoria anche del Davos per 7-0 sul malcapitato Kloten. Affermazioni infine pure per il Berna (3-2 sul Rappi) e lo Zugo (5-2 a Friborgo). 

AJOIE-AMBRÌ 4-5 d.s. (1-3, 2-1, 1-0)
Reti: 00'44'' Kneubuheler (Bürgler, Burren) 0-1; 4'42'' Heim (Burren) 0-2; 14'03'' Heed (I.Dotti, Heim) 0-3; 17'47'' Bakos (Asselin. 5c4) 1-3; 23'09'' Birbaum (Devos, Brennan) 2-3; 28'17'' Spacek (McMillan, I.Dotti) 2-4; 35'42'' Asselin 3-4; 41'25'' Schmutz (Devos, Fey) 4-4; 61'44'' Virtanen (Spacek) 4-5. 
Ambrì: Conz; I.Dotti, Heed; Burren, Virtanen; Z.Dotti, Fohrler; Fischer, Zündel; Chlapik, Spacek, Hofer; Kneubuheler, Heim, Bürgler; Zwerger, Shore, Pestoni; McMillan, Kostner, Grassi.
Penalità: 4x2' contro entrambe le squadre
Note: Raiffeisen Arena, 4'386 spettatori. Arbitri: Wiegand, Ströbel; Steenstra, Burgy.

CLASSIFICA
1Ginevra614
2Lakers612
3Bienne511
4Zugo611
5Zurigo510
Ultimo aggiornamento: 28.09.2022 21:28
COMMENTI
 
Evry 3 gior fa su tio
Strano che non si commenta la partita contro il Ginevra di ieri sera...... mi sa che le partite perse li mettono subito in caverna.....
Ascpis 4 gior fa su tio
L’Ajoie è una bella squadra nonostante sia solo il secondo anno in A, si vede che Julio ha lavorato bene!!
KeepCalm 4 gior fa su tio
Inizierei con..il solito vecchio e pazzo Ambri..primo tempo dominato anche grazie agli avversari un pò troppo passvi ad un certo momento sembrava che stessimo giocando in PP (ed eravamo a parità numerica sul ghiaccio) abbiamo trovato facilmente la via del goal fino sul 3 a 0,poi (come succede,basta un episodio) sulla deviazione sfortunata di Dotti e grazie al pubblico di casa (e che pubblico!!) l'Ajoie si è svegliato. Male il 2 tempo,dopo il goal subito abbiamo segnato il 4 a 2 ma la gioia è durata poco perchè poi loro hanno saputo approfittare dei nostri errori e hanno riaperto la partita. Nel 3 tempo dopo il pareggio dei giurassiani ( e li sono comparsi i fantasmi della passata stagione) siamo stati capaci di alzare il livello ma le prime due linee straniere avversarie ci hanno messo in difficoltà. Diciamo che ci può stare la vittoria all'overtime ma dopo un inizio quasi perfetto non è stata un gran partita. Male Dotti I. Fohrler,Fischer,Zündel,Zwerger a sprazzi cosî come Pestoni (non ancora in formissima sembra,speriamo sia solo un momento cosi) Bene per i 2 pti ma non la miglior partita quest'anno,speriamo di imparare per le prossime volte. Magari non cercare sempre quel passaggio in più,il passaggio figo e un pò meno di ricami in certe situazioni ma andare dritti al sodo potrebbe servire.
cle72 4 gior fa su tio
Come hai detto all'inizio pazza Ambri. L Ambri è sempre stata così, per questo ci piace. Una squadra vera, con un anima e con tanto cuore. Quest'anno riusciamo a portare a casa le vittorie, e questo è un cambiamento mentale, altri anni queste partite su perdevano. Forza Ambri💪
Evry 4 gior fa su tio
Öh, ormai volate in alto e pensate di essere già campioni, finalmente sarebbe bello dopo che dopo quasi un secolo vincete qualcosa d'importante, auguri
Scherpa61 4 gior fa su tio
Peccato sul 3/0 si avrebbe dovuto chiuderla definitivamente, ma si sa che l’hockey è imprevedibile e basta un goal fatto anche in modo fortunoso per far sì che una squadra ritrovi energia e coraggio. Comunque andare a fare punti contro l’Ajoie in casa non sarà facile per nessuno
cle72 4 gior fa su tio
Ti sbagli e con questo tuo scritto, dimostri per l'ennesima volta che non conosci e non capisci il nostro spirito e la nostra squadra. Quelli che fanno proclami a inizio stagione non sono di sicuro i nostri dirigenti. Mi aspettavo il solito commento "vinto grazie al portiere cippa avversario, alla pendenza del ghiaccio, alla posizione della luna, al vento favorevole ecc ecc. Noi giochiamo partita dopo partita, senza pensare d aver vinto nulla.
KeepCalm 4 gior fa su tio
Quello lo stai dicendo tu..nessuno fino ad ora ha detto niente di simile. Bef meno
Cula 4 gior fa su tio
Ciao ognuno è meglio che guardi in casa sua come sempre forti sulla carta e poi…. La colpa sempre di chi compera e allena
Meiroslnaschebiancarlengua 4 gior fa su tio
Se ti fa piacere fare questi commenti approfittane (sempre meglio che rompere le p...e agli amici e alla morosa, che sia detto en passant, deve avere un gran coraggio e molta pazienza).
Meiroslnaschebiancarlengua 4 gior fa su tio
Commenti indirizzato a Evry, un vero fenomeno.
cle72 4 gior fa su tio
Forza Ambri! Ci si vede martedì sera alla Gottardo Arena 💪
pardo54 4 gior fa su tio
Punti preziosi, ma sul 3 a 0…..
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT