Immobili
Veicoli

TAMPERE & HELSINKI 2022Fiala non giocherà il Mondiale

15.05.22 - 12:12
Impegnato a trattare il rinnovo con i Minnesota Wild, Fiala ha deciso di non giocare con la Nati
Imago
TAMPERE & HELSINKI 2022
15.05.22 - 12:12
Fiala non giocherà il Mondiale
Impegnato a trattare il rinnovo con i Minnesota Wild, Fiala ha deciso di non giocare con la Nati
Duro colpo per la Svizzera: «Siamo molto dispiaciuti».
Hockey - Mondiali - fase a gironi - GRUPPO A15.05.2022

LIVE

Danimarca
0 - 6
Svizzera

TAMPERE & HELSINKI - Kevin Fiala non giocherà il Mondiale di hockey, ora è ufficiale. Il 25enne ha comunicato la sua decisione definitiva a Patrick Fischer e ai suoi collaboratori, che saranno così costretti a fare a meno di un “pezzo da novanta” nell’avventura iridata della Svizzera.

Eliminato dai playoff di NHL e quindi, potenzialmente, arruolabile, l’attaccante ha scelto di non raggiungere la Nazionale perché impegnato nella trattativa per il rinnovo contrattuale con i Minnesota Wild. 

«Gli incontri con la franchigia sono stati positivi - ha commentato Lars Weibel, Direttore delle squadre nazionali - vista la sua situazione contrattuale, Kevin e il suo management considerano tuttavia troppo alto il rischio di partecipare al Mondiale. Siamo molto dispiaciuti di dover fare a meno del ragazzo ma comprendiamo la sua situazione».

COMMENTI
 
Alex 1 mese fa su tio
dato che il club ha dato il via libera e he sicuramente Minnesota non rinuncerebbe a lui anche se si infortunasse...semplicemente Mercenario!
Bibo 1 mese fa su tio
Non ha ancora un contratto e se si infortunasse seriamente la trattativa probabilmente salterebbe (chi prende un giocatore"rotto"?) Attualmente non è assicurato e dunque il rischio c'è...
Brontolo pensionato 1 mese fa su tio
Comprendiamo che da buon svizzero prima vengono i soldi poi la patria e la nazionale. Viva le nuove generazioni, che danno tutto per scontato e non si sentono di restituire nulla. Gran bei esempi per i giovani.
Bibo 1 mese fa su tio
Cosa avresti fatto nei suoi panni? io sicuramente la stessa cosa, facile criticare...se si facesse male seriamente la sua carriera sarebbe a rischio visto che non è assicurato da nessun club. Glieli daresti tu i soldi? ;-)
volabas56 1 mese fa su tio
Se ragioni cosi, allora la nazionale non ha nessun senso. Ovvio che ognuno fa i conti guardando la propria situazione. Pero' vedo la differenza fra i giocatori canadesi che anche loro avrebbero gli stessi motivi, eppure appena possono danno tutto per la nazionale. A questo punto uno onestamente rinuncia subito alla nazionale.
Bibo 1 mese fa su tio
No, il suo caso è diverso, attualmente non ha un contratto per la prossima stagione (sta negoziando) e dunque se mai si dovesse infortunare non sarebbe assicurato.
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT