Immobili
Veicoli

HCAPZündel, Hofer ed Hedlund sotto la lente di Paolo Duca

24.02.22 - 22:15
Il ds dell'Ambrì Duca: «Sono tre giovani interessanti che rientrano nell'ottica di quella che è la nostra filosofia»
TiPress
Zündel, Hofer ed Hedlund sotto la lente di Paolo Duca
Il ds dell'Ambrì Duca: «Sono tre giovani interessanti che rientrano nell'ottica di quella che è la nostra filosofia»
«Teniamo sempre un occhio vigile anche al di fuori del nostro Cantone e dei nostri confini». 

AMBRÌ - Tripletta di acquisti per l'Ambrì del futuro. Oggi il club leventinese ha annunciato di aver messo sotto contratto il difensore Kilian Zündel e gli attaccanti Valentin Hofer e William Hedlund. Tre innesti che il direttore sportivo biancoblù Paolo Duca ha messo sotto la lente. «Sono tre giovani interessanti che rientrano nell'ottica di quella che è la nostra filosofia. Evidentemente non è possibile reclutare soltanto giovani ticinesi, poiché non abbiamo un bacino abbastanza grande per poter attingere solo da quelli. Teniamo sempre un occhio vigile anche al di fuori del nostro Cantone e dei nostri confini». 

Kilian Zündel - «È un difensore destro molto mobile con grande esplosività e agilità. È un giocatore interessante che ha già un ruolo importante nella Nazionale austriaca e nel Salisburgo. Era un elemento molto corteggiato e siamo molto contenti abbia scelto l'Ambrì, per fare un ulteriore passo nella sua carriera. Devo dire che nel suo caso hanno aiutato molto le esperienze fatte da Zwerger - che fra l'altro lo conosce e ci ha dato una mano - e Fabio Hofer». 

Valentin Hofer - «È un tipico power forward. È un giocatore che porta tanta intensità con un certo potenziale offensivo, anche se non è la sua dote principale. Stava cercando un club che gli permettesse di compiere un ulteriore passo avanti nella sua carriera».

William Hedlund - «È il figlio dell'allenatore del Rapperswil. Gli mancano ancora due stagioni prima di poter ricevere la licenza svizzera. A tal proposito, come vogliono i regolamenti, deve giocare ancora due anni nel settore giovanile disputando almeno dieci partite a stagione nella U20. Questa sistemazione l'ha stuzzicato perché avrà la possibilità di cimentarsi anche in Swiss League con i Rockets. Diciamo che William difficilmente lo vedremo con l'Ambrì l'anno prossimo. È comunque un giocatore con importanti doti offensive e con un gran tiro. Lo monitoreremo per il futuro...».

COMMENTI
 
DonPedro 7 mesi fa su tio
bene! :))
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT