Barcelona
2
Bayern Monaco
5
2. tempo
(1-4)
COL Avalanche
2
ARI Coyotes
2
3. tempo
(1-1 : 1-1 : 0-0)
PHI Flyers
0
MON Canadiens
3
2. tempo
(0-2 : 0-1)
foto lettore
Un giovane Marco Baron (Bruins) contro Wayne Gretzky (Oilers), il giocatore più forte di tutti i tempi.
NHL
24.04.2020 - 08:000
Aggiornamento : 18:50

«NHL a porte chiuse e su campo neutro? No fucking way»

È stata abbastanza eloquente la risposta di Marco Baron in merito a una possibile ripresa immediata del campionato

Il coronavirus – soprattutto negli Stati Uniti – sta mietendo ancora molte vittime, ma nonostante questo le varie associazioni sportive non vedono l'ora di ripartire e di terminare le rispettive stagioni 2019/2020.

La NHL sta per esempio valutando ogni scenario possibile e sembra che concludere il campionato nel mese di agosto – a porte chiuse e su campo neutro – sia la soluzione preferita. «No fucking way», è stata la risposta immediata dell'ex portiere di NHL, nonché opinionista televisivo Marco Baron. «Nemmeno i medici e gli esperti sanno esattamente cosa bisogna fare, per cui non penso che sarà possibile partire tanto presto. L'umanità sta vivendo una situazione delicata, dove alcune persone senza sintomi vengono ricoverate in ospedale da un giorno all'altro e rischiano di morire. Trovo che non si possa speculare sulla salute della gente, lo sport passa attualmente in secondo piano. Bisogna essere realisti, soprattutto negli USA, dove il problema è grande, poiché i contagi e i decessi sono ancora molti».

In questo caso ipotetico i giocatori verrebbero testati al tampone e in seguito isolati in centri sportivi specifici. Dopodiché disputerebbero le partite a spalti deserti e senza contagiarsi nuovamente. «La NHL è sempre stata politicamente corretta con tutti. Sono sicuro che i vertici stanno valutando minuziosamente ogni soluzione, ma finché non si sarà calmata la situazione nessuno si azzardera a prendere una decisione in merito».

Come stai trascorrendo il tempo in queste settimane di isolamento? «Ho la fortuna di possedere un bel giardino, dove trascorro la maggior parte del tempo con mia moglie e con il mio cane. Oltre a questo sto lavorando anche io da casa e, come di consueto, cerco di mantenere una forma fisica accettabile con qualche esercizio giornaliero. Devo dire che a livello personale sto bene, mi sto rilassando maggiormente rispetto al solito, quando la vita è più frenetica e stressante. Sto approfittando dei piccoli piaceri della vita che in genere trascuro. In maniera brusca e violenta il Covid-19 ci ha fatto ritornare alla base. Molte persone stanno soffrendo ma sono convinto che quando questo brutto periodo sarà finito, l'umanità ritroverà il suo equilibrio e per certi aspetti saremo sicuramente delle persone migliori rispetto a prima». 

HOCKEY: Risultati e classifiche

foto lettore
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
D1AB0L1K 3 mesi fa su tio
Grazie per queste perle di saggezza e per insegnarci il buon inglese...
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-14 22:22:37 | 91.208.130.89