Svizzera, così sì che ci piaci!
keystone-sda.ch / STF (Darko Vojinovic)
+21
EURO 2020
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
HCL/NHL
2 ore
«Se non ho mai mollato lo devo ai miei genitori»
Sabato scorso Brian Zanetti è stato draftato dai Flyers: «Il più grande sogno è un giorno poter giocare in NHL»
SWISS LEAGUE
4 ore
François Beauchemin è il nuovo straniero dei Rockets
L'attaccante canadese ha firmato un contratto annuale con i rivieraschi.
IL SORPASSO... A DUE RUOTE
5 ore
Ducati, se sbagli...
Un ulteriore passo falso metterebbe la scuderia di Borgo Panigale con le spalle al muro.
TOKYO 2020
7 ore
Bencic-Golubic da sballo: anche nel doppio è finale
Oro o argento? La coppia elvetica ha sconfitto in due set le brasiliane Luisa Stefani e Laura Pigossi
TOKYO 2020
10 ore
Bencic da favola, è finale! Medaglia assicurata
Nel penultimo atto la 24enne elvetica ha superato 7-6(2), 4-6, 6-3 la kazaka Elena Rybakina.
HCAP
11 ore
Rinnovo annuale per Incir, Tommaso Goi allenatore della U15 biancoblù
Lascia invece la squadra Elia Mazzolini, al quale non è stato proposto il prolungamento
HCAP
12 ore
Brian Flynn ai New Jersey Devils
L’ex Ambrì ha firmato un contratto two-way. Giocherà prevalentemente con gli Utica Comets
HCL
14 ore
Il Lugano è (quasi) pronto per iniziare: «Abbiamo a cuore la sicurezza dei nostri tifosi»
«Per assistere ai match non sarà obbligatorio il vaccino, bensì un certificato Covid-19 riconosciuto dalle autorità».
TOKYO 2020
19 ore
Bencic-Golubic: è finale anche in doppio! Ponti al penultimo atto nei 100m delfino
Altra giornata di grandi emozioni a Tokyo, in particolare per i colori rossocrociati.
NHL
22 ore
Pius Suter ai Red Wings
Dopo la brillante stagione a Chicago, l'ex Zurigo è stato ingaggiato da Detroit
LIGUE 1
22 ore
Il Bordeaux accoglie Petkovic esaltando la Svizzera. Non tutti l'hanno presa bene...
Il video con cui il club francese ha dato il benvenuto all'ex selezionatore rossocrociato sta facendo molto discutere.
CHAMPIONS LEAGUE
23 ore
YB: qualificazione con brivido
I bernesi hanno battuto 3-2 gli slovacchi, staccando il pass per il terzo turno di qualificazione
FORMULA 1
1 gior
La Ferrari fa di nuovo paura: «Sarà problematico battere i nostri rivali più... vicini»
Il pilota della McLaren Lando Norris: «Faremo tutto il possibile per mantenere il vantaggio in classifica».
AMICHEVOLE
1 gior
Lugano sconfitto dal Bellinzona
In amichevole i bianconeri sono stati battuti 1-0 dai granata
SUPER E CHALLENGE LEAGUE
1 gior
SFL: obbligo di certificato Covid per giocatori e membri dello staff
La misura, valida per i club di Super e Challenge, entrerà in vigore a partire da mercoledì 4 agosto.
HCAP
1 gior
Müller lascia l'Ambrì, futuro a Zugo
I biancoblù hanno rescisso l'accordo con l'attaccante, che passa ai Tori con effetto immediato (contratto annuale).
SUPER LEAGUE
1 gior
Il Servette ingaggia Oberlin
L'attaccante 23enne ha firmato un triennale. Nello stesso tempo lo Zurigo ha messo sotto contratto Akaki Gogia.
IL SORPASSO... A QUATTRO RUOTE
1 gior
Lewis-Max: una telefonata, ma gli strascichi restano...
Si stringeranno la mano prima di cominciare? C’è da scommettere che ci proveranno...
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Colpo Losanna: alla Malley arriva Sekac
Il 29enne, recente vincitore della KHL, si è accordato con i vodesi firmando un triennale.
EURO2020
20.06.2021 - 19:510
Aggiornamento : 21.06.2021 - 15:49

Svizzera, così sì che ci piaci!

Turchia battuta 3-1 e Svizzera vicina agli ottavi: ma per la certezza bisognerà attendere i prossimi giorni.

Doppietta di Shaqiri e gol di Seferovic: i rossocrociati hanno raggiunto il terzo posto del Gruppo A.

BAKU - Serviva solo e soltanto una vittoria alla Svizzera per restare aggrappata al sin qui deludente Euro 2020. Tre punti per centrare almeno il terzo posto - sinonimo di probabile qualificazione agli ottavi - e per dare un calcio alle dure critiche degli ultimi giorni. Missione compiuta per la nostra nazionale, finalmente frizzante e finalmente capace di regalarci una serata di festa. È dunque suonata proprio in extremis la sveglia in casa Svizzera: con carattere, cuore e aggressività - "ingredienti" mancanti nelle prime due uscite - Freuler e compagni si sono imposti 3-1 sulla Turchia raggiungendo il terzo rango del Gruppo A con quattro punti. 

Una situazione di classifica che potrebbe promuovere i nostri gladiatori agli ottavi di finale. I rossocrociati dovranno comunque attendere l'evolversi degli altri gironi per capire se effettivamente saranno fra le quattro migliori terze. Con quattro punti, la Svizzera è comunque ben messa. Ma non ci resta che attendere prima di esultare...

Per la sfida da dentro o fuori Vlado Petkovic ha operato due cambiamenti allo schieramento: dentro Widmer e Zuber, in panchina Mbabu e Schär. 

I turchi hanno iniziato in maniera arrembante la contesa, andando a testare i riflessi di Sommer dopo soli 4' con una grande conclusione di Ayhan ben contenuta dal nostro portiere. Due minuti più tardi - alla prima puntata offensiva - è stata però la Svizzera a portarsi in vantaggio, grazie a una conclusione bellissima partita dal piede di Seferovic. Da sottolineare anche il gran lavoro preparatorio di Zuber. 

Un inizio di gara positivo, certificato da una perla di rara bellezza di Shaqiri che - tramite una conclusione chirurgica di destro al 26' - ha portato la nostra nazionale sul 2-0. Poco dopo lo stesso giocatore del Liverpool, involatosi tutto solo verso il portiere avversario, ha mancato di pochissimo il clamoroso tris. 

In generale nei primi 45' anche la Turchia ha creato alcuni grattacapi alla Svizzera, ma sulla sua strada ha sempre trovato un Sommer attentissimo. 

Nel secondo tempo i ragazzi di Petkovic avevano il compito di difendere il doppio vantaggio provando a trovare altre segnature. Gli elvetici hanno dapprima sfiorato il 3-0 con Seferovic (conclusione di poco a lato) per poi incassare il 2-1 turco messo a segno da Kahveci, al quale la nostra nazionale ha concesso troppo spazio.  

Il gol della Turchia avrebbe potuto mettere in difficoltà e non poco la Svizzera, ma un'altra perla di Shaqiri - invitato a nozze da un assist al bacio di Zuber - ha permesso alla "Nati" di riportarsi a +2. Una rete che ha regalato tranquillità al nostro team, che non ha tremato riuscendo a condurre in porto il successo. Al 77' da segnalare anche un palo colpito da Xhaka su punizione. 

Come sottolineato in precedenza, la Svizzera ha fatto ciò che doveva in questa ultima giornata della prima fase: ora saranno gli altri risultati a decretare il nostro futuro...

Nell'altra gara l'Italia ha sconfitto 1-0 il Galles (rete di Pessina), chiudendo il girone a punteggio pieno davanti agli stessi avversari di giornata.

SVIZZERA - TURCHIA 3-1 (2-0)
Reti: 6' Seferovic 1-0; 26' Shaqiri 2-0; 62' Kahveci 2-1; 68' Shaqiri 3-1.
Svizzera: Sommer, Elvedi, Akanji, Rodriguez, Freuler, Xhaka, Widmer, Shaqiri (75' Vargas), Zuber (85' Benito), Embolo, (86' Mehmedi), Seferovic (75' Gavranovic).  

Partecipa al concorso Euro-Game
Più di 200.000 premi istantanei per un valore totale di oltre 600.000 franchi possono essere vinti all'Euro-Game di Denner e Tio / 20 minuti. Il premio principale è un anno di acquisti gratuiti da Denner.

EURO 2020: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Naomi Baker)
Guarda tutte le 25 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Gimmi 1 mese fa su tio
Le acquile hanno ripreso a volare😂😂
KeepCalm 1 mese fa su tio
Caro il mio Ceroni,credo che non sia troppo professionale mandare a quel paese tutti quelli che hanno criticato la squadra...no no no,non mi è piaciuto per niente !!!!
Hardy 1 mese fa su tio
Per me va analizzato ciò che è successo in campo, ovvero una Svizzera molle e senza carattere nelle prime due partite, decisamente di un altro piglio nella terza, che ha vinto con merito. Le polemiche sull'inno nazionale e sulle origini straniere di certi giocatori lasciano il tempo che trovano: se volete sentire l'inno cantato a squarciagola andate a vedervi l'esibizione di un qualche coro e lasciate stare il calcio, mentre le solfe sugli "stranieri" sono degne della più becera propaganda. Viviamo in una società multietnica e multietniche sono anche le squadre nazionali, fine della storia. Ciò non toglie che qualche cambiamento nella Nati va fatto, e parlo dell'aspetto calcistico. Hopp Suisse!
vulpus 1 mese fa su tio
Si sono riscattati, bravi. Oramai cosa fatta capo ha. Ci volevano le critiche severe dei tifosi per spronarli. Probabilmente anche all'allenatore manca la benzina. Speriamo che il passaggio avvenga e che poi abbiano l'occasione per confermare quanto dimostrato sul terreno.
Wunder-Baum 1 mese fa su tio
finitela di fare i soliti commenti ed apprezzate quanto si è arrivati a fare. E' sport !
Genchi 67 1 mese fa su tio
@Wunder-Baum Se ti danno i fastidio i commenti devi fare solo una cosa.Vai a fare una passeggiata
papi 1 mese fa su tio
a sicür che al Ceroni al gà `na gran tola !!
Genchi 67 1 mese fa su tio
Ma per favore non facciamo i fenomeni,è il minimo che dovevano fare.Comunque resto della mia idea bisogna cambiare e molto
Evry 1 mese fa su tio
@Genchi 67 certo, hanno poi vinto contro la squadera materasso del gruppo e poi ci sono 5 giocatori che indossano la magliarossocrociata senza meritarla come anmche il Coach cafone
Tio1949 1 mese fa su tio
Cioe, e fa ancora il figo?! State zitti!! Má....
TiaTi 1 mese fa su tio
Be, una vittoria un pareggio e una sconfitta, diciamo che la "Nati" ha fatto poco o nulla 😂😂😂
Robi57 1 mese fa su tio
Complimenti anche al commentatore televisivo Ceroniç
Robi57 1 mese fa su tio
Bravi Svizzeriç
seo56 1 mese fa su tio
@Robi57 😂😂
pardo54 1 mese fa su tio
Una vittoria che brucia ai detrattori nostrani, ma è il campo che decide; e questa sera il campo ha detto che la NOSTRA nazionale c’è. Proseguiremo il nostro cammino? Anche in questo caso sarà il campo a decidere. Per ora apprezziamo questa più che dovuta reazione che non cancella l’atteggiamento supponente delle due partite precedenti.
seo56 1 mese fa su tio
@pardo54 😂😂😂😂
seo56 1 mese fa su tio
Kossovo 🦅 3 - Turchia 1
joe69 1 mese fa su tio
@seo56 Ma finiamola almeno una volta con ste battute da 4 soldi... ancora con sto razzismo "velato" da battute becere... invece di gioire per la vittoria della nostra Nazionale... stai a guardare la nazionalità dei giocatori (tra l'altro tanti sono piu svizzeri di te 😉anche se nati all'estero, almeno portano qualcosa di buono). Ricordati che nn è un diritto il fatto di essere nati in Svizzera siamo stati "solo" molto fortunati, al contrario di tanta altra povera gente...
Swissabroad 1 mese fa su tio
@seo56 Sono iniziate le comiche. Non ho capito per chi tifi oltre a chi vince...
Swissabroad 1 mese fa su tio
@joe69 Abbi pazienza è un omarino triste. Dai... Non si è ancora capito chi tifa o non tifa, è un mistero. Chiameremo Piero Angela per scoprirlo. Però sì, fino a ieri erano tutti "di noss ", oggi che le cose vanno meno bene sono dei rigommati. Lui non è razzista, è diversamente tollerante.
joe69 1 mese fa su tio
@Swissabroad 👍😂😂😂
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-07-29 21:47:10 | 91.208.130.87