Immobili
Veicoli

EURO 2021«Noiosa, organizzata e senza estro». Italia-Svizzera è già iniziata

03.06.21 - 10:06
Limiti, qualità e incognite: nella vicina penisola hanno messo sotto la lente la nazionale di Petkovic
keystone-sda.ch (GIAN EHRENZELLER)
«Noiosa, organizzata e senza estro». Italia-Svizzera è già iniziata
Limiti, qualità e incognite: nella vicina penisola hanno messo sotto la lente la nazionale di Petkovic
La sfida contro gli azzurri è in agenda tra poco meno di due settimane.

ROMA - Mercoledì 16 giugno a Roma si giocherà Italia-Svizzera. Sulla carta, quella contro la selezione di Roberto Macini, è la sfida più dura per la nostra nazionale. Almeno per quanto concerne la prima fase. Sempre guardando la "carta" Galles e Turchia sono avversari più abbordabili, anche se in una manifestazione del genere ogni partita bisogna prenderla con le giuste misure. A poco meno di due settimane dal duello, il "derby" tra azzurri e rossocrociati - valido per il secondo turno del Gruppo A - è già iniziato...

In Italia, tramite una scheda di Sky Sport, hanno messo sotto la lente Shaqiri e compagni. Cos'è saltato fuori? «La Svizzera viene vista come un prolungamento ideale del paese che rappresenta: noiosa, organizzata, senza estro», queste le parole iniziali utilizzate nella descrizione degli elvetici. 

Regolarità sì, ma anche incapacità di spingersi oltre... «La Svizzera è una squadra molto costante e poco capace di andare oltre i suoi limiti. È però anche una squadra che perde poco: negli ultimi due anni è riuscita a pareggiare due volte con la Germania (tra cui un pirotecnico 3-3) e una con la Spagna, in una partita in cui Ramos ha sbagliato due rigori».

Tanto equilibrio tra i reparti, un grande gruppo sì ma privo di star e talento... «Il più grande limite della Svizzera è proprio la mancanza di grande talento nei vari reparti. In un torneo deciso da pochi episodi, per di più dopo una stagione logorante come l’ultima, avere più giocatori in grado di rompere gli schemi con giocate di pura classe può essere determinante».

Il minimo che si possa dire è che la partita è lanciata...

Partecipa al concorso Euro-Game

Più di 200.000 premi istantanei per un valore totale di oltre 600.000 franchi possono essere vinti all'Euro-Game di Denner e Tio / 20 minuti. Il premio principale è un anno di acquisti gratuiti da Denner.

COMMENTI
 
Genchi 67 1 anno fa su tio
Noiosi?sicuramente ma cari azzurri vorrei sapere chi sono i vostri fenomeni.Sono proprio curioso,quindi muti e pensate al vostro europeo
mastermi 1 anno fa su tio
va bene essere nazionalisti, ma paragonare le 2 squadre di calcio da ogni punto di vista ( storia, titoli vinti etc ) e' un po' pardossale non credi ? .-)
Booble63 1 anno fa su tio
Il bue che dà del cornuto all’asino.. in fatto di noiosità di gioco dai tempi di Sacchi e del suo catenaccio,non li batte nessuno
mastermi 1 anno fa su tio
scusa ma quanti titoli ha vinto la svizzera? non ricordo.... :-)
Yankee 1 anno fa su tio
Beh, hanno ragione, nulla di nuovo. L'unico giocatore sopra la media è il nostro capitano.
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT