Cerca e trova immobili

CREMONANino Vialli e gli ultimi giorni di Gianluca

04.01.24 - 18:05
«Era cosciente che la fine si avvicinava, voleva smettere di soffrire, di lottare»
Imago
Nino Vialli e gli ultimi giorni di Gianluca
«Era cosciente che la fine si avvicinava, voleva smettere di soffrire, di lottare»
«La malattia era durata troppo».
CALCIO: Risultati e classifiche

CREMONA - Sabato sarà passato un anno. Un anno dalla fine di una battaglia durata a lungo e che ha sfiancato il combattente Gianluca Vialli. L’ex calciatore e capo delegazione della nazionale italiana si è spento serenamente a Londra, città che aveva scelto per chiudere la carriera e vivere con la sua famiglia. Non è solo la capitale britannica che in questi giorni sta ricordando lo sfortunato ex campione: anche la “sua” Cremona, anche Genova e Torino, luoghi simbolo delle sue prodezze e vittorie. E a ricordare Gianluca ci ha pensato pure Nino, fratello maggiore che, a volte con distacco a volte con passione, è stato testimone di trionfi e dolore.

«Quello di Luca è un ricordo continuo - ha spiegato Nino al Corriere della Sera - anche perché io, negli ultimi anni, da che mi sono trasferito in Thailandia, lui l’ho vissuto pochissimo. Mia moglie Nadia e io siamo stati ininterrottamente a Londra nei suoi ultimi giorni e ho avuto la soddisfazione di riscoprire un rapporto che comunque c’era. Un rapporto da fratello maggiore. Era cosciente che la fine si avvicinava, l’attendeva con impazienza, voleva smettere di soffrire, di lottare. Non era da lui, ma la malattia era durata troppo. Quando siamo arrivati in stanza, ci ha detto: “Non preoccupatevi: se voglio qualcosa, ve la chiedo”. Il 27-28 dicembre ci ha rincuorato: “Siete i compagni ideali, siete qui, io so che ci siete”. Penso che la sofferenza fosse troppa. Si appisolava sempre più frequentemente, si svegliava poco e noi abbiamo solo potuto stargli vicino. Eravamo tutti lì quando è spirato».

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

koalaboss 5 mesi fa su tio
…🥺🫶🏼

Leone68 5 mesi fa su tio
Riposa in pace Campione ❤️🙏😪
NOTIZIE PIÙ LETTE