Cerca e trova immobili

LIGUE 1Neymar non vuole più il PSG: il brasiliano ha chiesto la cessione immediata

08.08.23 - 07:00
Dopo aver salutato Lionel Messi - e messo fuori rosa Kylian Mbappé - il club parigino rischia di perdere anche il campione verdeoro.
keystone-sda.ch (Yoon Dong-jin)
Neymar non vuole più il PSG: il brasiliano ha chiesto la cessione immediata
Dopo aver salutato Lionel Messi - e messo fuori rosa Kylian Mbappé - il club parigino rischia di perdere anche il campione verdeoro.
Con i francesi il 31enne ha conquistato cinque campionati e tre coppe nazionali in sei stagioni.
CALCIO: Risultati e classifiche

PARIGI - È scoppiato un nuovo caso al PSG. Il club francese rischia infatti di perdere anche l'ultimo componente del trio delle meraviglie - dopo Lionel Messi (trasferitosi a Miami) e Kylian Mbappé (messo fuori rosa) - visto all'opera durante la scorsa stagione. Sotto la Tour Eiffel è infatti deflagrato il caso Neymar.

Stando ai media transalpini l'attaccante brasiliano avrebbe chiesto la cessione immediata, nonostante il suo contratto sia in scadenza al termine del campionato del 2025. Il 31enne percepisce un salario di 30 milioni di euro netti a stagione, ma a Parigi non è felice, dal momento che sia i rapporti con la tifoseria sia quelli con la squadra si sono deteriorati. Ricordiamo che lo scorso mese di maggio Neymar - 118 reti realizzate in 173 partite totali disputate con la maglia del PSG in sei stagioni - era stato contestato duramente dai supporters parigini, i quali si sono presentati sotto la sua abitazione invitandolo ad andarsene. E sabato inizia la Ligue 1, con il PSG che affronterà il Lorient. Chi schiererà in attacco il nuovo allenatore KLuis Enrique? Affaire à suivre... 

Ticinonline è anche su Whatsapp. È sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati.
COMMENTI
 
Tirasass 4 mesi fa su tio
Grandissimo talento ma bamboccione
cle72 4 mesi fa su tio
Con tutto il rispetto, fa bene ad andarsene. I tifosi sotto casa ad invitarlo ad andarsene? Ma anche no! La società deve salvaguardare i suoi giocatori e deve essere la prima a condannare certi comportamenti. 100% con Neymar. Basta leggere cosa ha fatto per la squadra, per portare rispetto.
Pagno 4 mesi fa su tio
Un altro sulla via degli Emirati o in USA.
Righe76 4 mesi fa su tio
Chi troppo vuole nulla stringe! I soldi per tanti che siano non fanno la felicità!
Milite Ignoto 4 mesi fa su tio
Eccome se la fanno, sempre e comunque
NOTIZIE PIÙ LETTE