Cerca e trova immobili

CALCIO«È facile dire "Non ci andrei mai per soldi", ma quando vedi i milioni...»

06.08.23 - 12:01
Gary Lineker senza peli sulla lingua in merito a quei giocatori che scelgono l'Arabia
Imago
«È facile dire "Non ci andrei mai per soldi", ma quando vedi i milioni...»
Gary Lineker senza peli sulla lingua in merito a quei giocatori che scelgono l'Arabia
«I giocatori possono garantire la sicurezza finanziaria della loro famiglia per le generazioni a venire. Non può essere facile rifiutare quel tipo di offerta». 
CALCIO: Risultati e classifiche

RIYAD - La Saudi Pro League sta scompaginando il mercato delle squadre europee, le quali non riescono a competere con le offerte faraoniche provenienti dall'Arabia. Ma non tutti dicono sì...

Soldi sì, una valanga, ma oltre a ciò... «In questo momento l'Arabia non è altro che l'ultimo campionato in cui i giocatori vanno a morire calcisticamente - le parole dell'ex bomber della nazionale inglese Gary Lineker riportate dal Sun - Si tratta di un'ultima fonte di reddito, come Benzema che è andato all'Al Ittihad. Stesso discorso con la MLS, con la Cina e anche io l'ho fatto in Giappone alla fine della mia carriera. È facile dire "Non ci andrei mai per soldi", finché non vedi i milioni... Poi quel dilemma diventa reale. I giocatori possono garantire la sicurezza finanziaria della loro famiglia per le generazioni a venire. Non può essere facile rifiutare quel tipo di offerta». 


 

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

vulpus 8 mesi fa su tio
Si ricevono milioni,ma a livello di supporter è la morte. E quando poi rientrano più nessino poi li chiama per contratti e pubblicità

Geremia 8 mesi fa su tio
E ancora una volta chi dà lezioni a tutti? Leo Messi, che sceglie la qualità della vita per la famiglia a Miami. Si diverte, sta bene, da spettacolo.

Geremia 8 mesi fa su tio
Risposta a Geremia
…rifiutando 1 miliardo dai cammelli

s1 8 mesi fa su tio
Risposta a Geremia
Ah e quanto guadagna "ufficialmente" a miami?

s1 8 mesi fa su tio
La volpe e l uva...

Gimmi 8 mesi fa su tio
Poverini quelli che vanno in Arabia x i soldi,come se non ne avessero già guadagnati abbastanza,in Europa,tutti questi mercenari!!!

francox 8 mesi fa su tio
In poche parole, non è mai abbastanza. Che povera vita.

Righe76 8 mesi fa su tio
Generazioni a venire? Mah…con certi momenti enormi di vita c’è poco da fare generazioni…

UtenteTio 8 mesi fa su tio
Colpa della FIFA e UEFA che permettono stipendi faraonici e che permettono ai procuratori sportivi di lucrare truffando.

UtenteTio 8 mesi fa su tio
Risposta a UtenteTio
... specialmente quando propongono le schiappe a suon di milioni per poter incassare la provvigione.
NOTIZIE PIÙ LETTE