«Tenere insieme il gruppo-Juve è quasi impossibile»

SENZA TRUCCO SENZA ING…ARNO«Tenere insieme il gruppo-Juve è quasi impossibile»

25.01.23 - 07:00
Infortuni fasulli? «Credo che alla Continassa si dovranno attrezzare e assumere una schiera di massaggiatori»
Imago
«Tenere insieme il gruppo-Juve è quasi impossibile»
Infortuni fasulli? «Credo che alla Continassa si dovranno attrezzare e assumere una schiera di massaggiatori»
«Soldi e agenti potrebbero aiutare la Juventus».
Calcio - Serie A 29.01.2023

LIVE

Juventus
15:00
Monza
CALCIO: Risultati e classifiche

TORINO - “Se tutto va bene siamo rovinati”, è il titolo di una vecchia commedia italiana. “Se tutto va bene siamo rovinati” è anche quello che stanno ripetendo molti tifosi della Juventus che, sempre fedeli e innamorati, in questi giorni si stanno confrontando con processi e sentenze.

Già penalizzata di 15 punti, nel prossimo futuro la Vecchia Signora potrebbe essere costretta a piegarsi a nuovi tagli. Non c'è la certezza che riuscirà a chiudere il campionato in “zona Europa”; non c'è nemmeno la certezza che, consumati tutti i procedimenti, possa mantenere un posto in Serie A. Tenuto conto di tutto ciò, come si può pensare che un giocatore qualsiasi, che sia Di Maria, che sia Bonucci, che sia Chiesa, si impegni a fondo? Come si può pensare che, nei mesi a venire, chi veste bianconero riesca a concentrarsi su squadra, sacrificio e obiettivi?

«Tenere unito e concentrato uno spogliatoio, in un anno nel quale lotti per vincere lo scudetto, è difficilissimo - è intervenuto Arno Rossini - Tenerlo insieme in queste condizioni è invece quasi impossibile. Massimiliano Allegri deve compiere un’impresa titanica. Visto che in campionato i bianconeri rischiano di giocare per nulla, lo staff tecnico deve essere bravo a fissare nuovi traguardi. E ce ne sono solo due plausibili. Uno è l'Europa League: con le eventuali sanzioni dalla UEFA che dovrebbero toccare solo il futuro, in coppa la Juve può dire la sua. Concentrarsi su quella potrebbe aiutare a tenere alta la tensione».

L'altro obiettivo?
«I soldi. E per quello a Torino potrebbero avere un aiuto dagli agenti».

I procuratori? Gli stessi che sono spesso dipinti come uno dei mali del calcio?
«Esatto. Mi spiego. Questa stagione ha perso quasi ogni significato? Allora si può pensare alla prossima, che probabilmente in molti vivranno lontano da Torino. I mesi fino all'estate potrebbero servire ai più per mettersi in mostra, per strappare un contratto migliore nel futuro. In questo gli agenti, appunto, potrebbero rivelarsi fondamentali, più importanti dello stesso club, pungolandolo i loro assistiti e spingendoli a non mollare».

Niente infortuni fasulli, dunque, per non rischiare?
«Ah, quelli ci saranno di certo. Credo che alla Continassa si dovranno attrezzare e, da qui a fine anno, assumere una schiera di massaggiatori per far fronte all’enorme richiesta di prestazioni».

L'Europa League per fare curriculum e il campionato da utilizzare esclusivamente per provare a garantirsi un futuro più ricco. Ma i calciatori non sono interessati al futuro del club?
«Prima di sicuro ci sono i loro interessi. Ho idea comunque che, ai calciatori, della Juventus non importi nulla».

CLASSIFICA
PLPuntiWDLGFGAGDFORM
1Napoli19501621461432WLWWW
2Inter20401316402614WDWLW
3Milan19381153352411WWDDL
4Atalanta20381154392316DWWDW
5Lazio19371144351520LLDWW
6Roma1937114425169DWDWW
7Udinese192877527216LDLLW
8Torino20277672122-1DDLWD
9Bologna20267582630-4LLWDW
10Empoli20266861924-5DDWWD
11Juventus19231153301515WWWLD
12Fiorentina19236582125-4LDWLL
13Monza19226492328-5WDDWD
14Salernitana20215692538-13LDLLW
15Lecce20204881924-5WDDLL
16Spezia201846101732-15DDWLL
17Sassuolo191745101829-11LLLLD
18Verona191233131731-14LDWLW
19Sampdoria2092315834-26WLLLL
20Cremonese20808121535-20LLLDL
Ultimo aggiornamento: 29.01.2023 09:54
NOTIZIE PIÙ LETTE