FCLHaile-Selassie lascia il Lugano e vola a Chicago

27.12.22 - 17:15
Il giocatore si trasferisce negli States con la formula del prestito con diritto di riscatto a favore degli statunitensi.
Tipress, archivio
Haile-Selassie lascia il Lugano e vola a Chicago
Il giocatore si trasferisce negli States con la formula del prestito con diritto di riscatto a favore degli statunitensi.
Con i bianconeri ha messo a referto 7 gol in 40 incontri disputati.
CALCIO: Risultati e classifiche

LUGANO - Nella giornata odierna - martedì 27 dicembre - il Lugano ha emesso un altro comunicato riguardante un'operazione di mercato.

Di seguito la notizia:

"Altro movimento di mercato sull’asse Chicago-Lugano: dopo l’arrivo dall’Illinois di Jhon Espinoza, la Direzione della F.C. Lugano SA comunica la cessione al Chicago Fire FC fino al 31 dicembre 2023 di Maren Haile-Selassie (13 marzo 1999). Laterale offensivo di sinistra, Haile-Selassie è giunto a Lugano il 1° gennaio 2022: con i bianconeri vanta complessivamente 40 presenze, divise tra le 32 in Super League (3 reti), le 6 di Coppa Svizzera (4 reti) e le 2 apparizioni nei preliminari di Conference League. A Chicago approda con la formula del prestito di un anno con diritto di riscatto a favore degli statunitensi. A Maren Haile-Selassie giungano i ringraziamenti della F.C. Lugano SA per i mesi trascorsi in bianconero e i migliori auguri in vista del prosieguo della sua carriera professionale nella Major League Soccer".

Il direttore sportivo dell’FC Lugano Carlos Da Silva: «I responsabili di Chicago conoscono bene Maren Haile-Selassie, hanno seguito con attenzione il suo percorso tanto da farne un loro obiettivo, all’interno dell’analisi della loro situazione sportiva. Il giocatore è contento dell’opportunità che gli si offre, i dirigenti dei Fire sono convinti che possa dare loro una grossa mano».

 

COMMENTI
 
angie2020 3 mesi fa su tio
Peccato, ma comunque auguri
Capra 3 mesi fa su tio
Angi2020! In avanti siamo discretamente coperti ! Comunque grazie
sergejville 3 mesi fa su tio
porto di mare.
Boss 3 mesi fa su tio
solo ticinese con idee piccole
Capra 3 mesi fa su tio
Sergejville! Bevuto ?????
sergejville 2 mesi fa su tio
No Capra. Solo una constatazione.
sergejville 3 mesi fa su tio
:-) forse vista la tua risposta mi guarderei allo specchio. Sta di fatto che le squadre di calcio (praticamente tutte, in CH in primis) sono PORTI di MARE. Gente che ogni 3 mesi (o 6) va e viene, identità questa sconosciuta e così via. Quindi fatti e non teorie. Infatti trovare un giocatore che fa 100 partite nello stesso Club è una rarità.
NOTIZIE PIÙ LETTE