Immobili
Veicoli

QATAR 2022Qatar 2022, arriva il rilevamento semi-automatico del fuorigioco

01.07.22 - 14:58
In occasione dei prossimi Mondiali debutterà la nuova tecnologia.
Freshfocus/archivio
Qatar 2022, arriva il rilevamento semi-automatico del fuorigioco
In occasione dei prossimi Mondiali debutterà la nuova tecnologia.
Saranno notevolmente ridotti i tempi necessari per chiarire situazioni complicate.

QATAR - Se Russia 2018 è stato il Mondiale della VAR, a Qatar 2022 si terrà a battesimo il fuorigioco semi-automatico, ultimo sviluppo tecnologico mirato a diminuire gli errori e soprattutto i tempi necessari per chiarire situazioni particolarmente intricate (tempi ridotti da 70 a 25 secondi).

La FIFA ha spiegato che il nuovo sistema si basa sul lavoro coordinato di 12 telecamere installate sul tetto dello stadio, che registreranno 29 punti dati di ogni singolo giocatore (presi in considerazione tutti gli arti e le estremità rilevanti).

Anche il pallone ufficiale, Al Rihla, fornirà elementi di rilevamento tramite un sensore installato al centro della sfera, che invierà dati alla sala-video.

Anche se i direttori di gara «resteranno comunque responsabili della decisione finale» - come precisato da Collina -, queste innovazioni aiuteranno in maniera sostanziale gli arbitri e la sala VAR nel determinare l'esatta posizione del giocatore e i possibili offside.

Da sottolineare infine che la nuova tecnologia sarà supportata da animazioni in 3D che verranno visualizzate sugli schermi dello stadio e in diretta tv per gli spettatori.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT