Immobili
Veicoli

FCLManca l'approvazione definitiva della SFL, poi il Lugano sarà di Mansueto

18.08.21 - 17:57
Dal canto suo Renzetti rimarrà presidente del Consiglio d'Amministrazione finché la Lega rinnoverà la licenza al club.
Ti-press (Elia Bianchi)
Manca l'approvazione definitiva della SFL, poi il Lugano sarà di Mansueto
Dal canto suo Renzetti rimarrà presidente del Consiglio d'Amministrazione finché la Lega rinnoverà la licenza al club.
Sono stati nominati due nuovi membri del CdA: George Heitz (ds dei Chicago Fire) e Martin Blaser (CEO di Ringier Sports).

Nella giornata odierna - mercoledì 18 agosto - il Lugano ha emesso un comunicato riguardante il cambio di proprietà.

Di seguito la notizia:

"La F.C. Lugano SA comunica che lo scorso 13 agosto 2021 sono stati sottoscritti i contratti per la cessione della totalità del capitale azionario della società alla Walden Football LLC, con sede a Chicago, che diventerà dunque proprietaria del club bianconero una volta ottenuta l’approvazione definitiva da parte della Swiss Fooball League (SFL).

La Walden Football LLC fa capo all’imprenditore americano Joe Mansueto, a cui appartiene anche la squadra del massimo campionato statunitense, la Major League Soccer, dei Chicago Fire FC. Mansueto si è presentato oggi ai media, collegato in videoconferenza, nell’ambito di una conferenza stampa tenutasi al palazzo dei congressi di Lugano. Allo stesso tempo sono stati nominati due nuovi membri del consiglio d’amministrazione. Si tratta di Georg Heitz (direttore sportivo dei Chicago Fire) e di Martin Blaser (CEO di Ringier Sports).

Angelo Renzetti assicurerà il passaggio di consegne rimanendo presidente del consiglio d’amministrazione sino a conclusione della procedura di rinnovo della licenza di gioco della
SFL. Martin Blaser, da trent’anni nel settore dello sport business, assumerà il ruolo di CEO della società bianconera. Michele Campana, da sei anni in società, assumerà invece il ruolo di direttore operativo (COO). Sulla riorganizzazione dell’area sportiva e del resto dell’area amministrativa il club comunicherà nelle prossime settimane, bene intendendo che non sono da attendersi grandi stravolgimenti se non puntuali modifiche nell’ottica di permettere al club una crescita laddove ritenuto opportuno".

COMMENTI
 
seo56 1 anno fa su tio
🤐🤐
Gimmi 1 anno fa su tio
🤔🤔🤔
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT