MARTINEZ L./MARTINEZ M.
HUESLER M./STRICKER D.
16:10
 
MARTINEZ L./MARTINEZ M.
HUESLER M./STRICKER D.
16:10
 
keystone-sda.ch / STR (MARCIN GADOMSKI)
+2
EURO 2020
19.06.2021 - 16:000
Aggiornamento : 20.06.2021 - 09:40

L’assidua immensità di Lewandowski

Micidiale e incontenibile: malgrado la carta identità indichi 32 anni, il polacco continua a segnare gol a grappoli

SIVIGLIA - Articolo redatto da Antonio Fontana

All’età di 32 anni solitamente un calciatore viene considerato ai principi della fase discendente del suo percorso, che lo vedrà passare il testimone nelle mani delle generazioni future. Come abilmente sa fare con le difese avversarie, Robert Lewandowski vuole però smarcarsi dal prefigurato cammino scandito dalla data che figura sulla sua carta d’identità.

Il fuoriclasse polacco è giunto infatti all’Europeo a seguito di due stagioni sontuose, durante le quali si è confermato come miglior numero  nove al mondo. Solo la sfortuna lo ha costretto a mancare l’appuntamento con il Pallone d’Oro, non assegnato causa del Covid lo scorso anno, ma che in altre congiunture sarebbe stato certamente di sua proprietà. L’ultima sua conquista è il record di gol in una singola stagione di Bundesliga, scippato a Gerd Müller – il miglior attaccante nella storia del calcio tedesco, non il primo fra i passanti – grazie ai 41 centri messi a segno.

Considerando i sette anni trascorsi in Baviera, Robert (classe ’88) ha totalizzato 294 reti e 65 assist in 329 presenze. Il polacco va pertanto a segno praticamente una volta per match. In parole povere: ogni partita comincia sull’1-0 per la sua squadra. Perché quello che stupisce maggiormente di lui, più che i suoi exploit come il poker rifilato al Madrid in semifinale di Champions, o i 5 gol in 9 minuti nel match contro il Wolfsburg, è la magistrale costanza che ha contraddistinto il suo strapotere nell’ultimo decennio.

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STR (Marcin Gadomski)
Guarda tutte le 6 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Wunder-Baum 3 mesi fa su tio
Bravissimo, ma ora, da polacco, deve concentrarsi sulla Polonia. Forza Robert...vogliamo vedere qualche goal per la Polonia.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-21 15:55:49 | 91.208.130.85