TiPress/archivio
+2
SUPER LEAGUE
27.05.2021 - 23:030
Aggiornamento : 08.07.2021 - 17:58

La maggioranza del club è passata di mano

Rimasti Renzetti e Novoselskiy, la transizione sarà morbida

Nei primi mesi a Cornaredo non si lascerà la “strada vecchia”.

LUGANO - Serve che “determinate condizioni si realizzino” e serve anche l’approvazione definitiva da parte della Swiss Football League; la cessione della maggioranza delle quote azionarie del Lugano è tuttavia praticamente cosa fatta. Un club non si spinge infatti fino a un comunicato ufficiale se l’affare non è di fatto concluso. 

Appassionati e curiosi hanno ora due grandi domande: chi ha acquistato le azioni di Renzetti e cosa succederà?

Almeno inizialmente, poi, a Cornaredo non ci saranno scossoni violentissimi. La contemporanea presenza di Renzetti e Novoselskiy garantirà infatti una transizione morbida e permetterà al club di continuare per la strada intrapresa da anni. Il mercato? Le ambizioni della squadra? Saranno commisurate alla possibilità e soprattutto alla voglia di investire dei nuovi azionisti, che potrebbero cominciare a sbilanciarsi quando lo stadio diverrà realtà.

CALCIO: Risultati e classifiche

TiPress/archivio
Guarda tutte le 6 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Alexch67 3 mesi fa su tio
Bello vedere i commenti dei falliti che che giocano o giocheranno nel calcio minore !! In Ticino SOLO Lugano !! Grazie Angelo e FORZA BIANCONERI !!!
Boh! 3 mesi fa su tio
@Alexch67 Sono sempre stato bianco/nero, comunque sono dell’opinione che in Svizzera esiste unicamente “calcio minore”...
Indira69 3 mesi fa su tio
Prima di portare giudizi attenderei la conferenza stampa di presentazione e l'operato del duo subentrante,non dimentichiamoci che Leonid Novoselskiy rimane con il 40% delle quote e garantirà stabilità e continuità,inoltre Renzetti ed altri dirigenti rimangono per traghettare il corso,affaire à suivre...
papi 3 mesi fa su tio
un altro afair Giulini !?......staremo a vedere
Evry 3 mesi fa su tio
Avanti tutta ma ripulisco tra i giocatori troppo comodi.... auguri
Cane93 3 mesi fa su tio
Era ora che se ne andasse! Byebye
seo56 3 mesi fa su tio
No comment!! Durerà poco..
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-16 20:59:42 | 91.208.130.87