Cagliari
2
Spezia
2
fine
(0-1)
Napoli
0
Roma
0
1. tempo
(0-0)
keystone-sda.ch (SALVATORE DI NOLFI)
+5
SUPER LEAGUE
22.11.2020 - 17:540
Aggiornamento : 23.11.2020 - 00:07

Altra prova di carattere del Lugano

A Ginevra i bianconeri, sotto 1-0 dopo 45', sono riusciti a conquistare un punto prezioso.

In classifica la truppa di Jacobacci è seconda a -2 dallo Young Boys.

GINEVRA - A Ginevra c'era un'imbattibilità da mantenere e, perché no, una vetta da riagganciare dopo il successo di ieri dello Young Boys. Ai bianconeri è riuscita "soltanto" la prima missione, allungando a 15 la striscia di risultati positivi in campionato. Nella città di Calvino la sfida si è chiusa sull'1-1. Un risultato tutto sommato positivo per la truppa di Maurizio Jacobacci, presentatasi in terra romanda con alcune assenze di peso. 

Nella prima parte di gara le due contendenti hanno avuto un'occasione a testa per sbloccare la situazione. Sulla chance per i padroni di casa è stato bravissimo Guerrero a "lanciarsi" sul pallone, salvando i suoi a Baumann battuto. Pochi secondi dopo è stato Gerndt a testare i riflessi di Frick, bravo però a respingere il tiro dello svedese. Al 38' - sugli sviluppi di un calcio d'angolo - i romandi hanno poi trovato il vantaggio, grazie a una conclusione ravvicinata di Kyei. 

Nel secondo tempo i padroni di casa hanno allargato le proprie maglie difensive, permettendo al Lugano di pungere con maggior insistenza. Il guizzo vincente i ticinesi l'hanno trovato al 63' con Lavanchy, bravo a trasformare in oro un cross di un compagno. 

Al 77' è stata una conclusione incrociata di Guerrero a spaventare nuovamente la truppa di casa. Poco prima del 90', invece, soltanto il palo colpito dall'ivoriano Koro Koné ha salvato il Lugano dalla prima sconfitta stagionale. 

In classifica i bianconeri, che domenica prossima torneranno in campo a Cornaredo contro il Basilea, sono secondi a due lunghezze dall'YB. 

Nelle altre due gare del pomeriggio sono terminate 2-2 le sfide San Gallo-Losanna e Sion-Zurigo. 

SERVETTE-LUGANO 1-1 (1-0)
Reti: 38' Kyei 1-0; 63' Lavanchy 1-1.
Lugano: Baumann; Kecskes, Maric, Daprelà, Custodio, Lavanchy, Macek (76' Covilo), Lovric, Guerrero, Odgaard (57' Lungoyi), Gerndt (Ardaiz). 

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (SALVATORE DI NOLFI)
Guarda tutte le 9 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Roberto Puglisi 6 gior fa su fb
Ottimo Lugano quest anno
MrBlack 1 sett fa su tio
Ancora una volta il Lugano ha dimostrato di essere un groppo e non 11 singoli in campo. Bravi. E allenatore che parla più in spogliatoio e sul campo...invece che sui giornali. Cosa che era mancata negli ultimi anni a Lugano.
cle72 1 sett fa su tio
Ottimo! Sempre di carattere anche se alla fine fortunati. Ma la fortuna aiuta gli audaci. Forza Lugano!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-11-29 21:19:29 | 91.208.130.85