TiPress
+1
CALCIO
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
TENNIS
17 min
Bencic&Co, si comincia… in quarantena
Positivi sui voli, l’ATP ne chiude 47 in albergo.
NATIONAL LEAGUE
49 min
Ancora Ambrì-Ginevra: squalificona per Mercier
Sette turni di stop e 5’700 franchi di multa.
SCI ALPINO
1 ora
Gisin d’assalto, Lara ci prova
La 27enne è seconda dietro la Bassino dopo la prima manche del gigante.
NATIONAL LEAGUE
2 ore
Carica contro Flynn, Le Coultre fermato
Due turni di squalifica e multa.
SCI ALPINO
2 ore
Fulmine Noël, gli altri inseguono
Il francese ha dominato la prima manche dello slalom di Flachau.
DAKAR
5 ore
Follia alla Dakar, si infuria col co-pilota e lo abbandona nel deserto
Dakar, clamoroso retroscena: una storia grottesca ha caratterizzato l’undicesima tappa
SERIE A
14 ore
Lazio padrona, Roma travolta 3-0 nel derby
I giallorossi crollano sotto i colpi di Immobile e Luis Alberto. I biancocelesti rientrano nella corsa Champions
NATIONAL LEAGUE
14 ore
Il Friborgo non fa sconti, le Aquile piegano lo Zurigo
I Dragoni hanno superato 5-2 il Rappi. Asselin affonda i Lions all'overtime (3-2). Il Bienne passa a Langnau
HCL
15 ore
Troppo Zugo, Lugano costretto ad inchinarsi
I Tori hanno espugnato la Cornèr Arena con un netto 5-1.
HCAP
15 ore
L’Ambrì non sfonda e resta a bocca asciutta
Gli uomini di Cereda, volenterosi ma poco pungenti, sono stati sconfitti 2-0 dal Davos. Reti di Knak ed Herzog.
COPPA SVIZZERA
16 ore
Rinviata la finale di Coppa
La SIHF ha comunicato diversi cambiamenti nel calendario. Riprogrammate sei sfide del Lugano, tre dell'Ambrì
MILANO
18 ore
Zanardi, la lotta continua: «Passi avanti e indietro, sarà ancora lunga»
Daniela Manni ha fornito nuovi aggiornamenti dopo la notizia secondo cui il campione ha ripreso a comunicare.
SUPER LEAGUE
24.07.2020 - 08:000
Aggiornamento : 25.07.2020 - 08:50

Renzetti: «Non scherziamo col fuoco, le ultime sfide di campionato sono incontrollabili»

Il Lugano, a un passo dalla salvezza, si prepara alla trasferta di Basilea: «Servirà la consueta solidità».

Il presidente ha anche elogiato il gruppo per il successo sullo Zurigo: «Prima del match c'era un po' di preoccupazione, ma l'impianto di gioco c'è e vedo armonia».

LUGANO - Vicino, anzi vicinissimo, ma chiamato a compiere ancora un ultimo passo prima di poterne celebrare anche la certezza matematica. Uscito con la posta piena e un lecito sorriso a 32 denti dal match vinto con lo Zurigo, il Lugano - nonostante le contemporanee vittorie di Sion e Thun - accarezza una serena salvezza conscio della sua solidità.

Tre successi, cinque pareggi e due sconfitte sono il ruolino di marcia post-lockdown dei bianconeri, compatti e ben orchestrati da Jacobacci. Equilibrio e spirito di sacrificio sono un piacevole leitmotiv, sono un mix che servirà anche nella difficile trasferta di Basilea. Per arginare i renani, capaci di schiantare il San Gallo rendendone ormai complicatissimi i residui sogni di gloria, servirà una prestazione maiuscola.

«Sarà difficile che ci facciano 5 gol, ma innanzitutto dovremo essere solidi come di consueto: cercheremo di non subire per poi provare ad offendere - interviene il presidente Renzetti, di buon umore dopo i punti d'oro conquistati mercoledì a Cornaredo - Al di là della trasferta di Basilea, sempre difficilissima, poi avremo il Servette e lo Xamax e dovremo arrivarci con il piglio giusto».

Contro lo Zurigo il Lugano ha fatto di necessità virtù, schierando in attacco come prima punta capitan Sabbatini... «Prima del match c'era un po' di preoccupazione per l'emergenza nel reparto offensivo, ma chi ha giocato ha risposto bene. La squadra è solida, l'impianto di gioco c'è e non tutti i mali vengono per nuocere... in questo periodo abbiamo cominciato a scoprire per davvero i vari Guidotti e Lungoyi. Poi ci è servito il tiro della domenica per vincere la partita, ma vedo che nel gruppo c'è armonia e questo lascia ben sperare».

A tre fatiche dal termine e con lo Xamax staccato ormai definitivamente, in casa Lugano c'è ottimismo. «Sì, ma finché non avremo la certezza matematica non bisogna assolutamente accontentarsi o abbassare la guardia. Dietro non mollano e non c'è da scherzare col fuoco. Poi le ultime partite di campionato sono notoriamente incontrollabili. C'è chi non ha più niente da dire e chi invece lotta come non mai. I valori possono essere stravolti. Il San Gallo, ad esempio, ha fatto giocare gli stessi ogni tre giorni e ora mi sembra cotto».

Chi sta davanti non è lontano, ma probabilmente è troppo tardi per guardare in alto. «Adesso non possiamo permetterci di farlo. Mi ero arrabbiato dopo Lucerna proprio per questo, perché lì era stata persa un'occasione. Il Servette sta mollando e col Thun in difesa hanno giocato i ragazzini, ma è inutile guardare queste cose. Ci concentriamo sulla nostra salvezza e poi penseremo al prossimo campionato».

CALCIO: Risultati e classifiche

Ti-press (Alessandro Crinari)
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Jo87 5 mesi fa su tio
Obbiettivo da morti di fame
roma 5 mesi fa su tio
...conta salvarsi e ci salveremo.
Jo87 5 mesi fa su tio
Pora squadretta senza talento senza soldi
Zarco 5 mesi fa su tio
@Jo87 Ben , obbiettivo raggiunto tra poco...resto solo un tuo dispiacere
GI 5 mesi fa su tio
@Jo87 sarà anche come dice lei ma, intanto da un lustro mantiene senza grossi patemi il proprio posto in SL !
cle72 5 mesi fa su tio
@Jo87 È nato un nuovo fenomeno da tastiera...
Mushroom 5 mesi fa su tio
@Jo87 Tal chi,ogni tanto ne salta fuori uno,dolores de panza?
Indira69 5 mesi fa su tio
@Jo87 Quella che tifi tu é sicuramente ricca sfondata e con la bacheca piena di titoli,hahahaha!
Jo87 5 mesi fa su tio
@Indira69 Si hai ragione perché tifo Juventus 36 titoli caro è una delle più ricche al mondo sbava col tuo poro Lugano vorrei vedere Juventus - lugano una partita secca ah ah ah si 50 - 0
Zarco 5 mesi fa su tio
Salvezza; resto fufa
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-16 13:26:52 | 91.208.130.85