TiPress
CHALLENGE LEAGUE
02.06.2020 - 12:240

Continuità a Chiasso: restano Ukrainets e Della Torre

I momò hanno comunicato che non ci sarà nessun cambiamento azionario

La società rossoblù ha annunciato anche l'inizio di una consulenza con la Football Capital SA

CHIASSO - Nessun ribaltone e nessun cambiamento nell’azionariato del Chiasso. La società momò, sul proprio sito ufficiale, ha infatti comunicato che Andrey Ukrainets continuerà - come fatto nelle ultime stagioni - a garantirne la continuità aziendale, condividendo la strategia con Franco Della Torre.

Il club rossoblù ha inoltre comunicato di aver stipulato un accordo di consulenza per la gestione sportiva con Football Capital SA.

Ecco il comunicato ufficiale del Chiasso:

«Soccer Future SA, azionista di riferimento di Football Club Chiasso 2005 S.A., è lieta di comunicare che nessun cambiamento azionario avverrà al proprio interno e che il sig. Andrey Ukrainets continuerà, come fatto nelle ultime stagioni, a garantirne la continuità aziendale, condividendo la strategia del Club con il sempre presente Franco Della Torre.

Contestualmente comunica che la società rossoblù ha stipulato un accordo di consulenza per la gestione sportiva con Football Capital SA, società che opera nel settore della consulenza, dell’intermediazione e della gestione dei club, della carriera sportiva e dell’immagine di calciatori, di allenatori e di squadre professionistiche e che negli ultimi anni è riconosciuta tra le più qualificate a livello mondiale.

Football Capital SA affiancherà l’attuale management con l’obiettivo di potenziare l’area tecnica per consolidare il futuro sportivo di F.C. Chiasso».

CALCIO: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-09 03:53:54 | 91.208.130.86