Immobili
Veicoli

LONDRABoris Becker nei guai: l'ex campione di tennis in carcere per due anni e mezzo

29.04.22 - 17:47
Il 54enne - celebre tennista a cavallo fra gli anni '80 e 90' - è stato condannato per bancarotta fraudolenta.
keystone-sda.ch / STF (Alastair Grant)
Boris Becker nei guai: l'ex campione di tennis in carcere per due anni e mezzo
Il 54enne - celebre tennista a cavallo fra gli anni '80 e 90' - è stato condannato per bancarotta fraudolenta.
Nella sua carriera il teutonico ha conquistato sei titoli del Grande Slam, di cui tre Wimbledon, due Australian Open e uno Us Open.
SPORT: Risultati e classifiche

LONDRA - Boris Becker - ex campione di tennis - è stato condannato a due anni e mezzo di carcere per bancarotta fraudolenta da un tribunale del Regno Unito.

Il 54enne era già stato giudicato colpevole qualche settimana fa dalla Southwark Crown Court di 4 dei 24 reati a lui contestati nel processo per fallimento dichiarato il 21 giugno del 2017. I debiti ammontavano a circa 50 milioni di sterline (quasi 60 milioni di euro).  

Stando all'accusa, Becker, che ha abitato a lungo a Zugo, prima di portare il domicilio a Wimbledon, dove lavora come commentatore per la Bbc, ha trasferito quasi 427'000 sterline (520'000 franchi) dal suo account aziendale ad altri, compresi quelli della sua ex moglie Barbara e della moglie separata Sharlely "Lilly" Becker.

Secondo il tribunale, Becker non ha nemmeno dichiarato la sua quota in una proprietà da 1 milione di sterline (1,22 milioni di franchi) nella sua città natale di Leimen, in Germania, ha nascosto un prestito bancario di 825'000 sterline - del valore di 1,1 milioni di sterline con interessi - e ha nascosto 75'000 azioni di un'azienda tecnologica del valore di 66'000 sterline.

Segnaliamo che l'ex asso del tennis è stato al centro di azioni legali anche in Svizzera. Nell'estate del 2017, dopo che un tribunale di Londra lo aveva dichiarato insolvente, si era fatto vivo anche un uomo d'affari di Zugo che lo aveva citato in giudizio chiedendogli il rimborso di un prestito di dieci milioni di franchi. La vertenza si era risolta agli inizi del 2019, dopo che la Corte d'appello di Zugo aveva dato ragione a Boris Becker e l'uomo d'affari aveva rinunciato a nuove azioni legali.

Nella sua carriera il teutonico ha conquistato sei titoli del Grande Slam, di cui tre Wimbledon, due Australian Open e uno Us Open.

COMMENTI
 
Evry 7 mesi fa su tio
altro arrogante e prepotente.... molto bene
NOTIZIE PIÙ LETTE