Cerca e trova immobili

TENNISNole è ancora in Australia, chiuso in una "topaia" ma ringrazia i tifosi: «Apprezzo il supporto»

07.01.22 - 16:04
Il campione serbo è tornato a farsi sentire attraverso i social network, dopo essere stato escluso dagli Australian Open
keystone-sda.ch / STF (Darko Vojinovic)
Nole è ancora in Australia, chiuso in una "topaia" ma ringrazia i tifosi: «Apprezzo il supporto»
Il campione serbo è tornato a farsi sentire attraverso i social network, dopo essere stato escluso dagli Australian Open
Nella sua carriera il numero uno al mondo ha conquistato venti tornei del Grande Slam, di cui nove a Melbourne.
SPORT: Risultati e classifiche

MELBOURNE - Stando a diversi media di tutto il mondo, Novak Djokovic è "rinchiuso" nell’hotel per rifugiati di Melbourne, una struttura al centro di polemiche e proteste nei mesi scorsi, dove i vermi verrebbero serviti nei pasti e dove gli incendi sarebbero all'ordine del giorno.

Il tennista serbo - escluso dagli Australian Open - è infatti in attesa dell'esito dell'appello presentato dai suoi legali al Park hotel in questa struttura, definita "orribile". Ci rimarrà fino a lunedì, quando il giudice Anthony Kelly valuterà il ricorso contro la sua espulsione dalla terra dei canguri.

Nonostante questa situazione di disagio, Nole ha voluto ringraziare i propri sostenitori attraverso una storia su Instagram. «Grazie a tutte le persone che nel mondo continuano a darmi il loro sostegno», ha scritto proprio Djokovic. «Riesco a sentirlo e lo apprezzo enormemente».
 

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

rosi 2 anni fa su tio
se corrisponde al vero quanto dichiarato dal tennista a riguardo della situazione precaria in cui si trovano i rifugiati, mi auguro che con la sua popolarità possa focalizzare l'attenzione sul grave problema dei migranti costretti a vivere per anni in rifugi al limite dell'accettabile, sarebbe ora.

F/A-19 2 anni fa su tio
Quanta cattiveria, in fin dei conti è il numero uno del tennis mondiale, un po’ di rispetto. Frustrati quelli che si scatenano con parole velenose sui blog, per me la vergogna è di chi prima lo ha voluto e poi gli sta facendo fare queste figure, un modo subdolo di trattare con la gente. Tutto questo lo renderà ancora più forte perché avrà un grande motivo in più di imporsi.

danva 2 anni fa su tio
…. “ povero slavo” ???? Non mi pare che partecipi gratuitamente ai tornei… a quanto ammonta il suo capitale??

danva 2 anni fa su tio
….”povero slavo”???? A quanto ammonta il suo capitale???… non mi pare che partecipi gratuitamente ai tornei….

Davide 77 2 anni fa su tio
meglio che non lo commento .gran giocatore ma anche totale arrogante e padrone del mondo o almeno si crede. ma è la razza quella.e mi fermo qui.

Gangu 2 anni fa su tio
Risposta a Davide 77
grandissimo uomo e giocatore per tutti quelli che lo conoscono.. amato in tutti i paesi 'poveri' . Dall'India all'Africa, dall'America latina all'est europa.. E stragrande maggioranza di tifosi in Asia.. Purtroppo non ha centrato il cuore di molti occidentali che non sopportano l'idea che un povero slavo possa essere il migliore del mondo.. purtroppo la maggior parte dei tornei si gioca in paesi 'ricchi' (3 slam in paesi anglosassoni e uno in francia...) dove la maggior parte delle persone pensa il tennis sia uno sport che solo loro possono giocare.. Grande Nole numero 1.. ti possono fermare solo cosi

ORS3 2 anni fa su tio
Ribadisco ciò che penso: vuole solo giocare x vincente e allungare sui due fenomeni: re Roger e rafa. Ma deve mettersi nella sua bella testolina di minchia che mai e poi mai riuscita ad avere la simpatia di re Roger e rafa. La famiglia Djiokovic dovrebbe imparare l’umiltà e essere più simpatica. Cosa ormai che non riuscirà mai e poi mai. Per ciò: a casa banda di buffoni

Wunder-Baum 2 anni fa su tio
ci sono notizie piu importanti di questa.

L'Azzeccagarbugli 2 anni fa su tio
Risposta a Wunder-Baum
Il classico moralista bacchettone... che commento inutile

Scherpa61 2 anni fa su tio
Tenuto in un hotel con Emigrati? Benvenuto nel mondo reale buffone

uriah heep 2 anni fa su tio
Nole , Apparenza e buffone !!

Princi 2 anni fa su tio
troppo lusso

Dalu 2 anni fa su tio
😂😂😂😂 un milionario in un albergo per rifugiati, beh magari si rende conto di quanto è ipocrita

ivandaronch 2 anni fa su tio
Vivo da ospite in un paese da 20 anni, pago le imposte, uso le strade e pago le tasse della circolazione ma a fo' cito e seguissi i regol.

spike3.0 2 anni fa su tio
giuro che se mi avanza un franchetto glielo spedisco seduta stante

seo56 2 anni fa su tio
Era meglio in galera!!

BlueShark 2 anni fa su tio
Pane e acqua…! A lui e ai loro tifosi…!

Andy_Andy 2 anni fa su tio
Risposta a BlueShark
Tu invece troppo vino.. se non lo reggi bevi meno.

Wwlf 2 anni fa su tio
Considera che altri non vaccinati sono entrati e giocheranno lo slam ma solo lui hanno bloccato e vietato. Questo perchè le leggi sono uguali per tutti! Ma tranquilli ne vincerà di altri slam anche senza gli AO con ancor più voglia di allungare su gli altri due.

Scherpa61 2 anni fa su tio
Risposta a Wwlf
Forse perché gli altri non hanno fatto i furbi? E hanno presentato le giuste motivazioni? E non invenzione vergognose per aggirare le leggi Australiane?

seo56 2 anni fa su tio
Risposta a Wwlf
Perché lui è un arrogante pagliaccio 🤡

franco1956 2 anni fa su tio
Risposta a Wwlf
potrà vincere altri 10 slam.Ma rimarrà un povero str..zo

Gangu 2 anni fa su tio
Risposta a franco1956
Ma il più forte di tutti i tempi.. lo so che rode... Grande Djokovic

Gangu 2 anni fa su tio
Risposta a Scherpa61
Non dare false informazioni.. Lui ha dato tutto quello che c'era da dare in modo corretto.. Non ha fatto nulla contro la Legge. Ha dato la stessa documentazione richiesta ad altri 26 tennisti. Il VISTO È STATO DATO dalle autorità australiane prima di partire. È stato fermato politicamente poi

Andy_Andy 2 anni fa su tio
Risposta a Scherpa61
Ne hanno appena presa una (tennista) che avevano fatto entrare in dicembre.. Hanno dovuto aspettare il suo arrivo per svegliarsi? mah..

Nano10 2 anni fa su tio
Spero che lunedì lo stato Australiano non cambi idea e rimandi questo arrogante da dove è venuto via via fo di ball

Alex 2 anni fa su tio
visto che fino a prova contraria è in Australia illegalmente...beh va trattato da rifugiato!

Brontolo pensionato 2 anni fa su tio
Risposta a Alex
la prova contraria è stata pubblicata dal primo giorno. Craig Tiley, direttore degli Australian Open e della federazione australiana, non ha informato il governo e il ministro della Sanità Greg Hunt di aver autorizzato e invitato Nole al torneo. Il pasticcio è politico.

Andy_Andy 2 anni fa su tio
Risposta a Brontolo pensionato
Si ma qui ci sono commenti ad un senso e basta, non gli importa il motivo.. Pure a me non sta simpaticissimo e tantomeno il padre. Ma sono ancora in grado di distinguere le cose senza farmi trascinare dal tifo o dalle simpatie.
NOTIZIE PIÙ LETTE