Immobili
Veicoli

TENNISDjokovic bloccato

05.01.22 - 15:15
Secondo i media australiani Nole è bloccato, fermato da problemi burocratici.
Imago
TENNIS
05.01.22 - 15:15
Djokovic bloccato
Secondo i media australiani Nole è bloccato, fermato da problemi burocratici.
Jaala Pulford, il ministro dello sport dello Stato di Victoria: «Siamo sempre stati chiari su due punti: l'approvazione dei visti è di competenza del governo federale e le esenzioni mediche sono di competenza dei medici»

MELBOURNE - Si arricchisce di un nuovo capitolo l'incredibile vicenda legata a Novak Djokovic. Il serbo - secondo quanto filtra dall'Australia - si troverebbe attualmente bloccato in aeroporto a Melbourne. Il motivo? Il suo visto per accedere nella terra dei canguri non sarebbe stato accettato (almeno per ora). 

Il ministro dello sport Jaala Pulford ha fatto sapere tramite Twitter (vedi sotto) che il governo dello Stato di Victoria non sosterrà la domanda di visto di Djokovic. «Il governo federale ha chiesto se sosterremo la richiesta di visto di Novak Djokovic per entrare in Australia. No, non forniremo supporto per la richiesta di visto individuale per partecipare al torneo. Siamo sempre stati chiari su due punti: l'approvazione dei visti è di competenza del governo federale e le esenzioni mediche sono di competenza dei medici», si legge nel tweet.

I funzionari addetti ai controlli in aeroporto avrebbero contattato lo stesso governo dello Stato di Victoria, che - come descritto sopra - non sarebbe per nulla disposto ad agevolare le pratiche. Secondo quanto emerge dall'Australia, il tipo di visto richiesto dall'entourage di Djokovic - atterrato attorno alle 13.30 ora svizzera - non prevederebbe la deroga dell'esenzione medica, che invece aveva ottenuto il tennista.

Che succederà ora? Affaire à suivre...

 

 

CORRELATI
COMMENTI
 
uriah heep 5 mesi fa su tio
Nole, non vuoi farti vaccinare, quindi stai a casa, punto! Tu e il tuo Entourage siete solo prepotenti e arroganti ! Solo così sei un campione antipatico , non lamentarti se sarai sempre fischiato !!
fama 5 mesi fa su tio
Finalmente un poco di giustizia sociale!! Bravi gli Australiani!
Nano10 5 mesi fa su tio
Altra dimostrazione che questo “Signore” è arrogante poco intelligente e pensa che il mondo sia tutto ai suoi piedi😡 torna a casa Lessie e via via fo di ball
Princi 5 mesi fa su tio
ahahahah a ma rit anga ol lato B grandi australiani
italo_calvo 5 mesi fa su tio
Leggevo che le autorità australiane intendono estendere l‘obbligo vaccinale anche ai branchi di tutte le specie di marsupiali adulti e in particolare ai cuccioli di canguro presenti nelle aree centrali dell‘Australia.
Tato50 5 mesi fa su tio
Pare anche agli asini ;-(
Gus 5 mesi fa su tio
FORZA AUSTRALIANI! SIAMO CON VOI
fildefer 5 mesi fa su tio
Ma se queste son le regole, vanno rispettate!! Chi è questa persona per essere esente?? A cada senza polemica
Dani 5 mesi fa su tio
Ma per quale strana ragione dovrebbe codesto atleta ricevere un trattamento privilegiato.... Sto Covid ha nuovi effetti anche sul cervello e sulla ragione? Non sapevo!!!
Andy_Andy 5 mesi fa su tio
Per completare l'informazione ricordiamoci che in Australia sono presenti altri tennisti entrati nel paese per il torneo e non vaccinati. In quanto a lui penso che la cosa che abbia dato fastidio è la sua posizione pubblica sul vaccinare tutti e comunque non credo che sia così ingenuo da recarsi lì senza che qualcuno inizialmente gli abbia dato l'ok. Poi vista la bufera mediatica una volta arrivato la situazione è cambiata (mia impressione). Ricordiamoci anche che ha donato 1mln agli ospedali a Bergamo in piena pandemia e molti respiratori in altri paesi, ora farlo passare come criminale mi sembra un po' esagerato.
Andy_Andy 5 mesi fa su tio
Giusto per completare l'informazione, non è l'unico tennista che non è vaccinato, altri sono entrati nel paese. Lui ha sempre affermato il suo pensiero e probabilmente è questa la cosa che da fastidio e ha anche detto che se potrà andarci ci andrà, in caso contrario, no.. Senza fare drammi. Probabilmente qualcuno gli ha pure dato l'ok in un primo momento, poi vista la bufera mediatica le cose sono cambiate al suo arrivo (non penso sia così ingenuo da andare alla disperata). Ricordiamoci che ha donato 1mln agli ospedali a Bergamo e respiratori in altri ospedali e paesi. Ora puo' stare anche antipatico, ma farlo passare come terrorista mi sembra un po' esagerato.
Alex 5 mesi fa su tio
e no in Australia senza vaccino non ci si va!sopratutto nello stato di victoria....a meno che hai dei seri problemi che entrerebbe in considerazione vaccinandosi!il che è difficilissimo...anche perché j&j è fatto per questo
Talos63 5 mesi fa su tio
Sono solo i suoi sostenitori a dire che lo stanno trattando come un terrorista… chi deve entrare in Australia deve produrre determinati documenti e se non li hai non entri, punto! Gli altri tennisti che sono entrati pur non essendo vaccinati hanno prodotto delle prove sufficienti e non hanno fatto i furbi come qualcun altro…
Genchi 67 5 mesi fa su tio
Che clamoroso!!non diciamo stupidaggini pensate prima di fare un titolo scienziati
Max1964 5 mesi fa su tio
Decisione giustissima, le regole valgono per tutti. Ogni Stato ha le sue regole e bisogna rispettarle anche se sei il nr. 1 al mondo, la malattia non guarda in faccia a nessuno. Non capisco il motivo per cui per Djokovic’s bisogna fargli le regole su misura, non sei vaccinato non entri in Australia, punto e basta, e se lo fanno entrare spero che tutti i giocatori si rifiutino di giocare.
italo_calvo 5 mesi fa su tio
Beh comunque va rispettato il fatto che Novak non é l‘unico a non poter farsi vaccinare per ragioni di salute.
Alex 5 mesi fa su tio
se fosse vero si.....
Tato50 5 mesi fa su tio
Si, giusto, ma poteva inventarsi qualche cosa d'altro, o meglio la sua"cricca". Come si può affermare che il vaccino potrebbe avere ripercussioni sul suo cuore quando uno gioca 4 ore a 40 gradi, correndo di qua e di là magari due volte o tre a settimana ?
Mat78 5 mesi fa su tio
Qualcuno ha ancora un po' si sale in zucca allora!
Riga76 5 mesi fa su tio
Nulla contro alle esenzioni mediche, però per sportività verso tutti spero che se ne torni a casa con la coda tra le gambe!
Tato50 5 mesi fa su tio
I tennisti presenti dovrebbero rifiutarsi di giocare contro di lui e la faccenda sarebbe risolta ;-((
vulpus 5 mesi fa su tio
Condivido. Del resto mi sembra che gli Australiani non siano tanto disposti a farsi menar per il naso
franco1956 5 mesi fa su tio
molto bene!!!!
Coerenza 5 mesi fa su tio
che pagliacciata a livello planetario...
Alex 5 mesi fa su tio
più pagliaccio di te.....il circo ti cerca...
Princi 5 mesi fa su tio
ha finito di dare del tuo agli altri !!!??? sicuramente il passaporto non ha una croce sopra
Alex 5 mesi fa su tio
uuuuu...qualcuno ha parlato con te?gnücc...sai per essere e sentirsi completamente elvetici...non c'è bisogno di una croce sul passaporto!per quello dopo pochi anni si ha diritto di fare domanda...asan!
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT