Immobili
Veicoli

SCI NORDICOEccesso di velocità e cocaina nel sangue: Northug nei guai

16.08.20 - 08:00
L'ex campione di sci di fondo è finito nel mirino della giustizia: «Ho commesso un grave errore»
Keystone, archivio
Eccesso di velocità e cocaina nel sangue: Northug nei guai
L'ex campione di sci di fondo è finito nel mirino della giustizia: «Ho commesso un grave errore»

Petter Northug, uno dei migliori atleti della storia dello sci di fondo, ha presentato le proprie scuse dopo che la polizia ha trovato tracce di cocaina nel suo sangue.

«Ieri sera sono stato fermato dalle autorità per un controllo della velocità(...). Subito dopo sono stato portato all'ospedale per un prelievo del sangue e la polizia ha trovato una piccola quantità di droga nel mio corpo. È cocaina», ha scritto sul suo profilo Instagram proprio Northug. «Ho commesso un grave errore e mi scuso per il mio gesto».

Stando ai media norvegesi l'ex campione 34enne è stato fermato dalle forze dell'ordine a una velocità di 168km/h su un tratto stradale in cui il limite era di 110Km/h.

Ricordiamo che Northug ha vinto due medaglie d'oro olimpiche, 13 titoli e due classifiche generali di sci di fondo nel 2010 e nel 2013, prima di porre fine alla propria carriera nel 2018.

COMMENTI
 
franco1956 2 anni fa su tio
Chissa in tempo di gare cosa si somministra!!!!
cle72 2 anni fa su tio
Ha confuso la pista bianca
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT