SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
NHL
25 min
Gioia Hofmann: primo punto in NHL
L'attaccante rossocrociato ha contribuito al successo dei Blue Jackets ottenuto sui Seattle Kraken (2-1 all'overtime).
PARIGI
1 ora
Wanda Nara tradita e arrabbiatissima: è finita con Icardi?
La showgirl argentina ha sfogato la sua rabbia su Instagram.
SERIE A
10 ore
Pazzesca rimonta del Milan
Nell'ultima mezzora di gioco i rossoneri hanno trovato tre volte il gol, con Giroud, Kessie e l'autorete di Gunter
NATIONAL LEAGUE
11 ore
Il Langnau vince ancora, il Friborgo non si ferma più
Weekend da sei punti per i Tigers, mentre i burgundi hanno centrato la nona vittoria di fila.
HIGHLIGHTS
SUPER LEAGUE
11 ore
Ceesay punisce il Lugano
I bianconeri non sono riusciti a portar via punti dal Letzigrund: i tigurini si sono imposti 1-0.
HCL
11 ore
Weekend buio per il Lugano: il Davos espugna la Cornèr Arena
Intraprendenti ma imprecisi, gli uomini di McSorley hanno ceduto ad un più cinico Davos.
HCAP
11 ore
Un ottimo primo tempo non basta: Ambrì battuto a Berna
Avanti 2-0 dopo 20' (reti di D'Agostini ed Heim), i leventinesi sono stati sconfitti 3-2.
SWISS LEAGUE
12 ore
Due punti per i Rockets
La squadra di Landry si è imposta 2-1 alla Bossard Arena.
SERIE A
13 ore
Simone Inzaghi mastica amaro contro la "sua" Lazio
Accelerata decisiva nel finale dei biancocelesti, vittoriosi 3-1 sui nerazzurri
HIGHLIGHTS
SUPER LEAGUE
13 ore
Lucerna raggiunto in extremis dall'YB
Al rigore trasformato da Schultz, i padroni di casa hanno risposto al 94' con Ngamaleu.
BASKET
14 ore
La Spinelli Massagno sbanca Ginevra
La squadra di Gubitosa si è imposta 76-64 nella città di Calvino. Decisivo l'ultimo quarto.
MOTOGP
16 ore
Aleix Espargaro non ci sta: «Non ha cervello...»
Il pilota spagnolo ha sferrato un attacco durissimo nei confronti del manager di Deniz Oncu, ovvero Kenan Sofouglu.
CALCIO
30.05.2012 - 22:090
Aggiornamento : 21.11.2014 - 13:38

La Romania fa lo sgambetto alla Svizzera

I ragazzi di Hitzfeld hanno giocato una brutta partita senza impegno e senza idee venendo così sconfitti 0-1 a causa della rete di Alexe. Ci sarà da riflettere sulla carenza di gioco rossocrociato

LUCERNA - La Svizzera era chiamata a confermare le ottime impressioni suscitate sabato scorso nella vittoria ottenuta contro la Germania. Di fronte i rossocrociati hanno trovato la Romania, una squadra che sta vivendo un ricambio generazionale ma che comunque ha concesso veramente poco ai ragazzi di Hitzfeld.

La partita, sin dalle prime battute, si è capito che sarebbe stata diversa da quella giocata a Basilea solo quattro giorni fa; gli ampi spazi che si erano visti contro Klose & co sono spariti come per magia e ne è uscito così fuori un match molto più tattico. Come conseguenza nei primi 20’ lo spettacolo è latitato, basti pensare che l’unico evento degno di nota è stata la pacifica invasione di campo di uno temerario spettatore.

In questa sorta di apatia, dove di tiri verso gli specchi delle porte non se n’è visto neanche l’ombra, i minuti sono passati in maniera quasi noiosa; soltanto qualche sporadico spunto, da parte di entrambe le squadre, ha fatto capolino come delle piccole oasi nel deserto: soltanto un tiro di Barnetta fnito alto al 40’ ha infiammato un po’ l’animo del pubblico. Così, come logica voleva, dopo la prima frazione si è tornati negli spogliatoi sul risultato di 0-0.

Con l’inizio della ripresa, su di un campo reso scivoloso da un rapido acquazzone che si è abbattuto su Lucerna durante la pausa, la Svizzera ha provato a spingere un po’ di più, sfruttando le sempre pericolose accelerazioni di Lichtsteiner. Come un fulmine a ciel sereno, da una palla persa a metà campo proprio dal laterale della Juventus, la Romania ha sfruttato una ripartenza trovando la rete grazie al colpo di testa del neo entrato Alexe, all'esordio con la maglia della sua nazionale (56’).

Subita la rete, lnler e compagni come per magia si sono svegliati anche se di azioni veramente pericolose non ne hanno praticamente create; il gioco è stato sempre troppo confusionario e spesso i rossocrociati si sono affidati alle giocate dei singoli. I singoli appunto; gli unici che hanno provato ad accendere la luce a questa Nazionale abulica sono stati i giocatori del Lucerna subentrati dalla panchina: su tutti Adrian Winter.

I minuti sono però trascorsi in modo infruttuosi per i rossocrociati, così che al 94’ il triplice fischio finale del signor Moen ha sancito una sconfitta che forse nessuno aveva messo in preventivo.

La Svizzera ha quindi confermato quel dato di fatto che, alla fine dei conti, le è costata la mancata qualificazione per Euro 2012: la Nazionale non ha gioco, si esprime bene con le grandi quando può difendersi e ripartire in contropiede, ma quando c’è da impostare la luce si spegne. Starà a Hitzfeld cercare di capire, prima di settembre quando inizieranno le qualificazioni al Mondiale 2014, qual è il problema; starà a tutti gli attori, Federazione compresa, farsi un esame di coscienza per capire da dove arrivi il problema di questa squadra.

SVIZZERA - ROMANIA  0-1 (0-0)
Rete:
56’ Alexe 0-1.
SVIZZERA: Sommer; Lichtsteiner, Djourou, Senderos, Ziegler (86’ Morganella); G. Xhaka (76’ Wiss), Inler; Barnetta, Mehmedi (64’ Winter), Stocker (64’ Emeghara); Derdiyok.
ROMANIA: Lobont; Papp, Chiriches, Goian (86’ Goian), Rat; Bourceanu (56’ Grigore); Florescu (56’ Lazar); Torje (83’ Maxim), Grozav (66’ Chipciu), Tanase; D. Niculae (54’ Alexe).
Note: SwissporArena, 11'850 spettatori. Arbitro: Moen (Nor).

Le altre amichevoli internazionali di mercoledì 30 maggio:

Azerbaigian-Andorra 0-0

Spagna-Corea del Sud 4-1
Reti: 12' Torres (S), 44’ Kim (C), 52’ Alonso rig. (S), 56’ Cazorla (S), 79’ Negredo (S)

Svezia-Islanda 3-2
Reti:
2' Ibrahimovic (S); 14’ Toivonen (S), 26’ Sigthòrsson (I), 77’ Wilhelmsson (S), 90’ Jonasson (I)

Olanda-Slovacchia 2-0
Reti: 8’ Salatà (aut.) (O), 75’ van der Vaart (O)

SPORT: Risultati e classifiche


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-17 09:48:01 | 91.208.130.87