Immobili
Veicoli

OMAR WICHTIl Governo ticinese 2023 deve pensare "ai nostri"

15.11.22 - 00:00
Omar Wicht, consigliere comunale Lega dei Ticinesi Lugano
OMAR WICHT
Il Governo ticinese 2023 deve pensare "ai nostri"
Omar Wicht, consigliere comunale Lega dei Ticinesi Lugano

Ad inizio aprile vi saranno le elezioni cantonali ticinesi dove, volti nuovi e volti vecchi si “darann battaglia” a suon di slogan e promesse per accaparrarsi un posto al caldo.

Uno dei temi che più ha fatto discutere in questi anni, È l’aumento massiccio della manodopera d’oltreconfine. Oltre al danno del dumping salariale (tema ormai sulla bocca di tutti), vi È un forte aumento del CO2, l’inquinamento nel Sottoceneri ha raggiunto livelli storici. Le migliaia di auto azzurre che fanno avanti e indietro ogni giorno, oltretutto non adottano neppure la regolamentazione del gas di scarico elvetica, tema mai preso in considerazione dall’Ufficio cantonale di circolazione di Camorino.

Siamo passati da maggio 2021, che il numero dei pendolari era di 70mila unità, ai 77mila e rotti di questi mesi. Una media di 800 nuovi permessi G al mese. Ma io mi chiedo ma è possibile che con tutti i ticinesi senza lavoro, ogni mese si elargiscono 800 nuovi permessi G? Qualcosa non quadra… Il nuovo Governo che verrà eletto, spero abbia un po’ più di sensibilità su questo importante tema, ahimè a sto punto, la disaffezione del popolo alle urne è più che comprensibile; e chi si fida più ormai. 

COMMENTI
 
Don Quijote 1 sett fa su tio
Poveri noi! La C02 non è un gas inquinante, semmai, assieme al vapore acqueo disciolto nell'aria (umidità relativa) contribuisce all'efetto serra che consente la vita sulla Terra. Le proporzioni sono 40'000 ppm dell'acqua e 120 ppm della sola C02 antropica, faccia lei il calcolo di quanta addebbitare ai frontalieri.
gruzi 1 sett fa su tio
Wicht sei un ignorante in quanto le migliaia di auto azzurre che fanno avanti e indietro ogni giorno, adottano la regolamentazione del gas di scarico UE che è la stessa a cui si atgtiene la Svizzera: vai a studiare. Inoltre l' Ufficio cantonale di circolazione di Camorino è di responsabilità di Gobbi (Lega dei ticinesi).
F/A-19 1 sett fa su tio
Quindi a parte questa descrizione della nostra realtà cosa si intende fare? Qualche proposta? I bilaterali li abbiamo votati si o no? Si, ecco, le conseguenze le stiamo vedendo, anni fa già dicevo che quando arriveremo a centomila frontalieri.....ecco, tra pochi anni ci saranno veramente centomila frontalieri in questo sempre più triste cantone. Da calcolare poi che tra i lavoratori e le ditte che si istallano da noi ci sono anche i mafiosi, fenomeno da noi molto sottovalutato ed oramai fuori controllo. Va beh che il mondo è grande e c’è posto per tutti ma a me pare che certi personaggi fanno pure comodo perché offrono i propri servigi a prezzi decisamente più bassi quindi vengono tranquillamente favoriti, fanno comodo a tutti e la valanga diventa sempre più grande. Il tessuto onesto invece soffre e chiude i battenti, certa concorrenza non si riesce a contrastare, ma ho l’impressione che non c’è nemmeno la volontà di contrastarla.
Brus Uillis 1 sett fa su tio
Peccato che sono i ticinesi ad assumere gli italiani per risparmiare e comprarsi la nuova Tesla .... Un esame di coscienza no?
Milite Ignoto 1 sett fa su tio
Ma allora non risparmiano così tanto se prendono solo la Tesla😂😂
Milite Ignoto 2 sett fa su tio
E le vacanze dovrebbero essere fatte in svizzera e non in Italia per essere coerenti….no?😂 tutta per lui la frecciatina. Che poi a me poco interessa, ma predicare bene e razzolare male…. Completamente d accordo con il pensiero di Mattia
Mattiatr 2 sett fa su tio
Vuota retorica, onestamente mi sto stancando di sentire la solita tiritera, l'analisi di questo livello potrebbe farla un dodicenne. Perché ha scritto questo articolo? Non ha detto nulla, solo che c'è qualche frontaliere in più e che spera che il prossimo governo faccia qualcosa (cosa? boh). Tra l'altro pure disonestà intellettuale, 800 x 12 non fa 7'000 (77'000-70'000), si è solo scordato di dire che alcuni permessi sono stati rinnovati e altri no.¶ Sarò un folle, però da un politico mi aspetto di più, che sia di destra o sinistra. Una massa di luoghi comuni, speculazioni fatte tanto per su basi pregiudiziali, conclusioni a caso, calcoli fatti male e per convenienza politica, .... Ma dai, un po' di serietà, cercate di dire qualcosa quando scrivete articoli, altrimenti la popolazione non vi voterà in eterno.
Gianca_Zurzi 2 sett fa su tio
Ma infatti! E poi la scusa del CO2 è tragicomica, come quella del dumping salariale. Manca qualche proposta utile
Milite Ignoto 2 sett fa su tio
Ma scherzi??? Guarda che se non arrivano i frontalieri poi il CO2 si ferma alla dogana!! Gnurant😂😂
Pensopositivo 2 sett fa su tio
Inconcepibile votare "Lega"...
Frontaliereoriginal 2 sett fa su tio
Ha ragione Omar, per mettere un freno a tutto questo urge mettere un rappresentante leghista alla guida del dipartimento delle istituzioni ( così si bloccano il rilascio dei permessi) e urge mettere un leghista a capo del dipartimento del territorio per quanto concerne il traffico. Secondo me se adottate queste due misure....andrà tutto bene!!
Mattiatr 2 sett fa su tio
;-D
Gianca_Zurzi 2 sett fa su tio
si Omar tutelaci tu! Infine un muro tutto intorno alla confederazione
emibr 2 sett fa su tio
La destra ha la maggioranza assoluta e i risultati non vi soddisfano? Provate a fare 2+2 invece di continuare a credere alle sparate prelettorali.
Mattiatr 2 sett fa su tio
Non è vero, la destra non ha la maggioranza assoluta, né in gran consiglio, né in consiglio di stato. Inoltre il governo è proporzionale e non maggioritario, quindi non è vero che la colpa è essenzialmente loro (ci sono pure gli altri, il governo è un collegio, quindi le responsabilità sono suddivise ai vari membri). Ciò non toglie che siano scarsi, ma lo sono pure gli altri.
marco17 2 sett fa su tio
Tu invece dovresti semplicemente imparare a pensare.
Giangino 2 sett fa su tio
Hai ragione Omar Wicht, su tutti i punti.ma vediamo: permessi G e controlli e circolazione la responsabilità è di Gobbi. Poi il sindacato Tisin con paghe per frontalieri e non svizzeri sempre Lega dei Ticinesi. Qual quadra non cosa .
Leleparma 2 sett fa su tio
..ora di pensare ai ticinesi per prima cosa..la pazienza sta finendo...
Pensopositivo 2 sett fa su tio
La classica (ridicola...) retorica populista... "America first...alla Trump" "Prima i nostri" lega dei t... o frasi simili della Le Pen in Francia, di Vox in Spagna , di Orban in Ungheria o del "si salvini chi puó" in Italia... Destra ed estrema destra proprio un bell'esempio di solidarietà e apertura per i bambini. E molta gente che pensa solo al proprio orticello lì vota pure...complimenti! #humanrace#
Luca 68 2 sett fa su tio
sono d'accordo, ma vediamo se chi governa riesce ( o vuole) fare qualcosa. non è possibile stare a casa senza lavoro e vedere frontalieri dello stesso ramo lavorare tutti i giorni. ci vogliono dei limiti, così non si può continuare. premesso che non ho assolutamente nulla contro i frontalieri, ma un po' di rabbia contro le nostre autorità che fingono di non vedere, questo si
gianca70 2 sett fa su tio
Se tu potessi fare quello di cui stai parlando e scrivendo, io ti farei Santo! Gianca
NOTIZIE PIÙ LETTE