Archivio Tipress
L'OSPITE
01.05.2021 - 13:300

«Sorpresi dalla mancata assunzione di responsabilità da parte del Partito liberale»

La presa di posizione del PPD di Mendrisio e dei Verdi liberali in merito alla suddivisione dei dicasteri in Municipio

Lo scorso 22 aprile ha avuto luogo la cerimonia d’insediamento del nuovo Municipio di Mendrisio. Lo stesso giorno è seguita la prima seduta costitutiva dell’esecutivo comunale, nell’ambito della quale la compagine municipale ha proceduto alla nomina della municipale PPD Francesca Luisoni alla carica di vicesindaca.

Il Partito Popolare Democratico e Generazione giovani e il Gruppo Verdi liberali Mendrisio colgono l’occasione per congratularsi la nuova compagine municipale e per indirizzare agli eletti i migliori auguri di buon lavoro per la legislatura entrante. La legislatura, purtroppo, prende avvio ancora in regime di pandemia e le autorità comunali saranno chiamate ad affrontare sfide molto difficili e cruciali per il futuro della Città di Mendrisio.

Il Partito Popolare Democratico è pronto a dare il suo contributo, anche attraverso l’attività dei propri municipali che hanno confermato le responsabilità assunte nella scorsa legislatura; Francesca Luisoni dirigerà il Dicastero Pianificazione e il Dicastero Economia, Paolo Danielli guiderà il Dicastero Sport e tempo libero e il Dicastero Museo e cultura.

Un ringraziamento e un augurio particolari vanno al municipale Daniele Caverzasio che si è generosamente fatto carico del sorprendente disimpegno del neo partito di maggioranza relativa per quanto riguarda la conduzione delle finanze cittadine.

Alla sorpresa si unisce ovviamente il rammarico, dato che il PLR avrebbe avuto tra le proprie file dei profili sicuramente adeguati all’assunzione di questa importante responsabilità: Samuele Cavadini è un economista aziendale, Massimo Cerutti è un imprenditore di grandi capacità, che, oltretutto, in campagna elettorale si è profilato proprio in materia di finanze comunali.

Il Partito Popolare Democratico e il Gruppo Verdi liberali Mendrisio, incoraggiano quindi il PLR ad abbandonare gli imbarazzi e le esitazioni iniziali e assicurano fin d’ora la propria disponibilità ad affrontare con piena responsabilità le importante sfide a cui sarà confrontata Mendrisio nei prossimi anni.

In quest’ottica è importante rilevare che, con il concorso decisivo dei municipali PPD che, negli anni, si sono succeduti alla conduzione del Dicastero finanze, il passaggio di consegne avviene in una situazione nella quale i conti del Comune sono in ordine, con un capitale proprio accumulato di oltre 33,6 milioni di franchi e, soprattutto, nella quale è stato sin qui possibile garantire il mantenimento del moltiplicatore d’imposta al 75%. Il Partito Popolare Democratico e il Gruppo Verdi libarli Mendrisio intendono impegnarsi a fondo, affinché questa situazione possa essere mantenuta anche in futuro.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-18 13:33:19 | 91.208.130.87