Immobili
Veicoli

STATI UNITIMatthew McConaughey ha deciso: non si candiderà a governatore del Texas

29.11.21 - 12:01
L'attore preferisce concentrarsi, per il momento, solo sul settore privato
AFP
Matthew McConaughey ha deciso: non si candiderà a governatore del Texas
L'attore preferisce concentrarsi, per il momento, solo sul settore privato

AUSTIN - Per Matthew McConaughey non è ancora giunto il momento di scendere in politica. L'attore ha infatti deciso di non candidarsi a governatore del Texas. 

McConaughey si era preso del tempo per esplorare la politica, e la sua ipotetica candidatura era ormai nota da tempo. Tuttavia l'attore ora preferisce concentrare i suoi sforzi nel settore privato, come ha annunciato in un videomessaggio postato su Twitter. In particolare nei prossimi anni l'attore vuole focalizzarsi nel sostenere aziende, imprenditori e fondazioni che crede possano apportare qualcosa di positivo agli Stati Uniti. «Le istituzioni che creano percorsi affinché le persone abbiano successo nella vita, o le organizzazioni che hanno la missione di servire e costruire la fiducia, generando allo stesso tempo prosperità: questo è il sogno americano»

«La nostra politica ha bisogno di un nuovo scopo. Abbiamo divisioni che devono essere risanate. I politici, quelli buoni, possono aiutarci ad arrivare dove dobbiamo andare... ma sia chiaro, non possono fare nulla per noi se non scegliamo prima noi di farlo per noi stessi» ha aggiunto. 

La decisione è forse solo rimandata? 

NOTIZIE PIÙ LETTE