Immobili
Veicoli

UCRAINAColossi mondiali via dalla Russia? Roche non si allinea (e resta anche in Ucraina)

09.03.22 - 18:00
«Forniamo medicine e test diagnostici alle persone che soffrono di gravi malattie» spiega Christoph Franz
Roche Schweiz/David Hubacher
UCRAINA
09.03.22 - 18:00
Colossi mondiali via dalla Russia? Roche non si allinea (e resta anche in Ucraina)
«Forniamo medicine e test diagnostici alle persone che soffrono di gravi malattie» spiega Christoph Franz

BASILEA - Per il gruppo farmaceutico Roche, un ritiro dalla Russia e dall'Ucraina è fuori questione: «Forniamo medicine e test diagnostici alle persone che soffrono di gravi malattie», ha detto il presidente del consiglio di amministrazione Christoph Franz in un'intervista pubblicata oggi dalla"Handelszeitung". Roche deve rendere questi prodotti disponibili a tutti i pazienti del mondo. E questo indipendentemente dalla nazione o dal livello di violenza, ha detto Franz.

Quest'ultimo ha precisato che al momento la grande azienda basilese non può consegnare in Ucraina, ma vi ha ancora delle scorte e farà in modo di aumentarle nei prossimi giorni.

Roche accetta il rischio d'insolvenza in entrambi i paesi. L'approvvigionamento è in primo piano, l'aspetto finanziario è secondario, ha detto Franz.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE ECONOMIA