Keystone
Il presidente al Trump National Golf Club di Sterling, VA, venerdì
STATI UNITI
29.11.2020 - 10:290
Aggiornamento : 12:20

Trump avanti tutta nonostante gli insuccessi: «Abbiamo trovato molti voti illegali»

Respinto un ricorso contro il voto per posta in Pennsylvania e nessuno stravolgimento dal riconteggio nel Wisconsin.

Il presidente americano uscente, però, promette di tornare alla carica.

WASHINGTON - Donald Trump non intende lasciarsi fermare dagli insuccessi che i suoi ricorsi legali contro il risultato delle presidenziali hanno registrato in diversi Stati. 

Dopo che, sabato, la Corte Suprema della Pennsylvania ha respinto una causa depositata da un gruppo di repubblicani che chiedevano d'invalidare il voto per posta nello Stato conquistato da Biden, Trump ha dichiarato: «Sono state fatte delle accuse specifiche e abbiamo un sacco di prove nel caso della Pennsylvania. C'è gente che semplicemente non vuole capirlo». In un tweet, il presidente uscente ha inoltre assicurato che il numero di voti che la sua campagna elettorale sta contestando nello Stato è «molto più grande» degli 81'000 consensi di margine di cui gode il suo avversario.

Trump si è inoltre dichiarato pronto a impugnare il riconteggio che ha chiesto in Wisconsin al costo di 3 milioni di dollari e che sembra non intaccare la vittoria di Biden. «Il riconteggio nel Wisconsin non è questione di trovare degli errori nel conteggio, ma di trovare persone che hanno votato illegalmente e quel caso sarà aperto dopo che il riconteggio sarà finito, lunedì o martedì», ha spiegato su Twitter. «Abbiamo trovato molti voti illegali», ha assicurato.

Come riporta Fox News, il riconteggio nella Contea di Milwaukee, già concluso, ha attribuito a Biden 132 voti in più rispetto al primo conteggio. Quello nella Contea di Dane, ancora in corso, ha per ora garantito a Trump 68 voti in più su Joe Biden. Cifre che non possono intaccare il seppur ridotto margine di 20mila voti conquistato da Biden nel Wisconsin.

Per quanto riguarda la Pennsylvania, la Corte Suprema ha respinto il ricorso repubblicano contro il voto per posta perché tardivo. Questa procedura di voto, ha spiegato la maggioranza dei giudici, è stata infatti approvata un anno fa e milioni di elettori hanno già votato in buona fede da settimane.  

La campagna di Trump ha registrato sconfitte legali anche in Arizona, Georgia, Michigan e Nevada. Per il momento, gli avvocati del presidente non hanno ancora presentato prove circostanziate di «vasti» brogli elettorali.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Nikko 9 mesi fa su tio
Solo Trump e i suoi accoliti (anche quelli nostrani come seo56) continuano a sostenere la favola dei brogli. Finora nessuno altro è riuscito a vedere nemmeno lontanamente i famosi brogli... né tantomeno le prove necessarie per intraprendere le cause nei tribunali. Ovviamente, senza prove i tribunali non sono nemmeno entrati nel merito. Perfino giudici repubblicani gli hanno dato torto... È solo un bla bla bla teatrale per creare cortine fumogene e cercare di nascondere e travisare la realtà. Una narrazione nauseante e ormai logorroica destinata ai creduloni e a chi finge platealmente che lui sia la “povera vittima”.
Nikko 9 mesi fa su tio
Sarebbe ora di stendere finalmente un velo pietoso sulle sue insulse sparate false e senza costrutto.
Nikko 9 mesi fa su tio
Mi sembra ormai giunto il momento che la redazione smetta di amplificare ingiustamente e a dismisura i vaneggiamenti di questo bambinone incallito, bugiardo seriale, irresponsabile all’ennesima potenza.
seo56 9 mesi fa su tio
Dai democratici non ci si poteva aspettare altro. Brogli, bugie, ecc. Grande Trump, avanti così.
joe69 9 mesi fa su tio
@seo56 Ma sa argomentare un po di piu le sue affermazioni??? Perché vedo che, a parte sostenere Trump a spada tratta, nulla... il vuoto assoluto, argomenti e dimostri i brogli e le bugie ecc... Altro che dire solo: Grande Trump... che grande è sì grande... ma in tutt'altro di quello che crede lei...
cle72 9 mesi fa su tio
@joe69 Usa la stessa politica del suo protetto. Il nulla solo Bla Bla Bla. Trump non ha portato nulla di buono all America. Ha solo fatto una politica razziale, anti benefica per il mondo, ridicolizzando l'effetto serra, l'inquinamento che causa quest'ultimo è uscito dalla OMS insomma si crede onnipotente al di sopra di tutto e tutti. Un accentratore, che combatte solo per il suo bene e il suo ego. Pericoloso!
joe69 9 mesi fa su tio
Ma bastaaaaa, fattene una ragione e vai a giocare a golf che fai meno danni... secondo Aristotele "politica" significava l'amministrazione della "polis" per il bene di tutti, la determinazione di uno spazio pubblico al quale tutti i cittadini partecipano.... Non lo show e le sparate su twitter che fa questo grande "Statista"... buffone e patetico, ha voluto il riconteggio dei voti? Lo ha avuto, e ha perso nuovamente!!!! moooo bastaaaaaa, non si possono ripetere le cose all'infinito sperando che poi diventino vere....
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-24 11:06:59 | 91.208.130.89