keystone-sda.ch / STF (Eraldo Peres)
Il presidente brasiliano Jair Bolsonaro ha posto il veto parziale alla legge sull'uso delle mascherine contro la diffusione del coronavirus.
BRASILE
03.07.2020 - 13:410

Bolsonaro pone il veto parziale alla legge sulle mascherine obbligatorie

Il presidente è contrario all'uso nelle abitazioni private, che è stato peraltro smentito dalla Camera

BRASILIA - Il presidente brasiliano, Jair Bolsonaro, ha posto il veto parziale alla legge sull'uso delle mascherine contro la diffusione del coronavirus.

«Ho deciso di porre il veto al disegno di legge che prevedeva l'uso obbligatorio delle mascherine anche dentro casa. Penso che non debba essere permesso a nessuno di entrare in casa mia per multarmi. Anche ora potrebbero farlo perché non la sto portando», ha detto il capo dello Stato durante una trasmissione in diretta sui social insieme ad alcuni suoi collaboratori, nessuno dei quali con indosso l'accessorio di protezione.

Bolsonaro si è opposto all'obbligo della mascherina in pubblico e una settimana fa ha vinto il ricorso contro la sentenza di un giudice federale che gli aveva imposto d'indossarla sotto la minaccia di un'ammenda giornaliera di duemila reais (circa 353 franchi svizzeri).

In una nota, la Camera dei deputati ha smentito la voce sull'obbligo d'indossare la mascherina anche in casa, specificando che la legge ne determina l'uso negli «spazi privati accessibili al pubblico» e non nelle residenze, dove vige la «garanzia costituzionale sull'inviolabilità dei domicili».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-08 20:16:10 | 91.208.130.89