Cerca e trova immobili

ISRAELEScontri a Tel Aviv, decine di arresti

25.07.23 - 10:48
Nella capitale la polizia ha faticato a contenere la rabbia della popolazione.
Reuters
Scontri a Tel Aviv, decine di arresti
Nella capitale la polizia ha faticato a contenere la rabbia della popolazione.

TEL AVIV - Non si placano in Israele le proteste contro il governo Netanyahu, in particolare a Tel Aviv dove in serata migliaia di manifestanti hanno marciato sulla principale autostrada, la Ayalon, bloccando il traffico.

La polizia ha usato i cannoni ad acqua nel tentativo di disperdere la folla, riportano i media israeliani, ci sono stati scontri e barricate.

Haaretz parla di 34 arresti in tutto il Paese nel corso della giornata di proteste, di cui 15 solo a Tel Aviv. Almeno quattro agenti sarebbero rimasti feriti e tre manifestanti hanno riportato lievi conseguenze dopo che un furgone si è lanciato sul corteo in un sobborgo della città.

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Voilà 11 mesi fa su tio
Israele sta vivendo una situazione gravissima, Netanyahu ha intenzione di eliminare la corte suprema, instaurando di fatto una dittatura. Se riesce nel suo intento, Netanyahu ha già manifestato l'intenzione di discriminare cittadini laici, donne, arabi, persone Lgbtq. Non si sa inoltre cosa succederebbe ai palestinesi, visto che la coalizione di governo crede nella supremazia ebraica. Non dimentichiamo poi che Israele possiede un esercito potentissimo, dotato di armi atomiche.
NOTIZIE PIÙ LETTE