Cerca e trova immobili

ITALIAStrage di Samarate: ergastolo per il padre-killer

21.07.23 - 15:14
Il figlio 21enne, unico sopravvissuto, era in aula
Depositphotos (gioiak2)
Fonte Ats Ans
Strage di Samarate: ergastolo per il padre-killer
Il figlio 21enne, unico sopravvissuto, era in aula

BUSTO ARSIZIO - Alessandro Maja, 57 anni, è stato condannato oggi pomeriggio all'ergastolo con 18 mesi di isolamento diurno dalla Corte d'Assise di Busto Arsizio (Varese), per il duplice omicidio della figlia Giulia, 16 anni, e della moglie Stefania Pivetta, 56 anni, e per il tentato omicidio del figlio maggiore Nicolò, colpiti a martellate nella notte tra il 3 e il 4 maggio 2022, nella loro villetta a Samarate (Varese).

La sentenza è arrivata dopo 5 ore di camera di consiglio. Nicolò, 21 anni e unico sopravvissuto, era presente in aula. L'accusa aveva chiesto l'ergastolo e 18 mesi di isolamento e la difesa le attenuanti generiche e il riconoscimento del vizio parziale di mente.

NOTIZIE PIÙ LETTE