STATI UNITIIntrappolato per sette ore tra i cavi dell’alta tensione

28.11.22 - 09:37
Un piccolo aereo privato si è schiantato contro una torre. L'operazione di salvataggio è stata lunga e complicata
Imago
Intrappolato per sette ore tra i cavi dell’alta tensione
Un piccolo aereo privato si è schiantato contro una torre. L'operazione di salvataggio è stata lunga e complicata

MONTGOMERY - Disavventura per un piccolo aereo privato la scorsa notte. Il velivolo si è schiantato contro i cavi dell'alta tensione nella contea di Montgomery, nel Maryland, rimanendo intrappolato per diverse ore. Il pilota e il passeggero sono rimasti bloccati per circa sette ore prima dell’arrivo dei soccorsi. 

Entrambi sono stati portati in seguito in ospedale con ferite gravi, comprese lesioni ortopediche e traumatiche dovute all'incidente e all'ipotermia, ha detto Scott Goldstein, capo dei servizi antincendio della contea.

I soccorsi sono iniziati alle 17:30, quando gli agenti hanno risposto alle prime segnalazioni. Quando le unità sono arrivate sulla scena, hanno trovato un piccolo aereo sospeso a circa trenta metri di altezza.

L’operazione di soccorso è stata lunga e complicata. I pompieri hanno dovuto assicurarsi che la torre fosse scollegata dalla linea elettrica. Un intervento che ha richiesto l'intervento di diversi uomini. Le condizioni meteorologiche nebbiose hanno reso le cose più complicate, ha aggiunto, influenzando la visibilità. La prima persona è stata rimossa dall'aereo alle 12:25 e la seconda persona è stata rimossa circa 10 minuti dopo, ha detto Goldstein.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE