Immobili
Veicoli

STATI UNITICiò che resta dopo il passaggio di Ian

29.09.22 - 16:07
Nonostante si sia indebolito, continua a causare inondazioni e catastrofe in diverse aree
Afp
Fonte Ats
Ciò che resta dopo il passaggio di Ian
Nonostante si sia indebolito, continua a causare inondazioni e catastrofe in diverse aree

FORT MYERS - La città di Fort Myers, in Florida, è stata devastata dall'uragano Ian. Lo ha detto il governatore dello Stato Ron DeSantis fornendo un aggiornamento in diretta tv.

DeSantis ha anche detto che lo Stato sta indagando su due morti che potrebbero essere collegate all'uragano Ian. «Non sappiamo se siano collegati alla tempesta, ma la nostra ipotesi è che sia probabile», ha spiegato. Quindi ha sottolineato che esiste il potenziale per grandi inondazioni «a centinaia di miglia» dal punto in cui l'uragano Ian ha toccato terra.

È intanto salito a 2,5 milioni il numero di persone rimaste senza elettricità in Florida. Nonostante si sia indebolito fino a diventare una tempesta di categoria 1 durante la notte, il National Hurricane Center ha affermato che Ian sta ancora investendo alcune aree della penisola della Florida con forti venti, mareggiate e inondazioni "pericolose e catastrofiche".

DeSantis stamane ha parlato di nuovo al telefono con Joe Biden per discutere i passi che l'amministrazione sta intraprendendo per sostenere la Florida in risposta all'uragano. Il presidente ha annunciato al governatore repubblicano che domani invierà la direttrice della Fema, la protezione civile americana, Deanne Criswell sul posto per valutare i danni.

NOTIZIE PIÙ LETTE