Immobili
Veicoli

SPAGNAVaiolo delle scimmie, un maxi evento all'origine?

23.05.22 - 12:05
Secondo le autorità spagnola l'epidemia attualmente in corso potrebbe aver avuto inizio sull'isola di Gran Canaria
keystone-sda.ch
SPAGNA
23.05.22 - 12:05
Vaiolo delle scimmie, un maxi evento all'origine?
Secondo le autorità spagnola l'epidemia attualmente in corso potrebbe aver avuto inizio sull'isola di Gran Canaria

MASPALOMAS - Le autorità sanitarie spagnole stanno analizzando un possibile legame tra i casi riscontrati di vaiolo delle scimmie e un evento con affluenza di migliaia di persone tenutosi sull'isola di Gran Canaria nella prima metà di maggio. Lo riportano i media iberici. L'evento in questione è una grande festa tenutasi nella località di Maspalomas tra il 5 e il 15 maggio.

Finora, il Ministero della Sanità ha informato di 7 casi di vaiolo delle scimmie confermati e 23 probabili, mentre alcune regioni, in particolare quella di Madrid (dove ne sono stati segnalati 30 come confermati preliminarmente e circa 45 sospetti), hanno notificato altri casi.

Alle Canarie sono stati riportati sinora due casi sospetti, uno solo dei quali pare essere vincolato all'evento di Maspalomas. Le autorità stanno inoltre verificando eventuali legami epidemiologici tra l'evento di Mas Palomas e casi individuati nella capitale spagnola che hanno portato alla chiusura di una sauna.

Prima sequenza del genoma - Il team di João Paulo Gomes del National Institute of Health in Portogallo ha sequenziato il genoma del virus da un campione prelevato da un paziente maschio il 4 maggio. Anche team di altri Paesi stanno sequenziando campioni virali, ma quello di Gomes è il primo a rendere pubblica una sequenza.

Con il sequenziamento di altri campioni - in corso attualmente in diversi laboratori del mondo, per esempio in Belgio-, dovrebbe divenire chiaro se, come si sospetta, una singola variante del vaiolo delle scimmie sia responsabile di tutti i casi dell'attuale epidemia. Ma stabilire se questa variante abbia qualcosa di unico non sarà facile. Il virus sembra molto simile a quello che aveva causato dei casi in vari Paesi tra cui la Gran Bretagna, Singapore e Israele nel 2018-19.

CORRELATI
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO