Immobili
Veicoli

STATI UNITI140 coltellate al marito

21.02.22 - 16:31
Una 61enne è accusata di omicidio di primo grado per aver pugnalato ripetutamente il coniuge
Deposit
140 coltellate al marito
Una 61enne è accusata di omicidio di primo grado per aver pugnalato ripetutamente il coniuge

PALM SPRINGS - Una donna di 61 anni di Palm Springs, in Florida, è stata accusata di omicidio di primo grado per aver brutalmente ucciso il marito, accoltellandolo più di 140 volte.

Lo ha comunicato la polizia locale, che ha dichiarato di non sapere ancora cosa possa aver causato la follia omicida della donna.

La chiamata agli agenti sarebbe arrivata dal figlio della donna, che ha dichiarato di aver trovato il corpo del patrigno di 62 anni in cucina, in un lago di sangue. Accorsi sul posto, gli agenti hanno trovato la vittima con molteplici coltellate e lacerazioni sul corpo, schizzi di sangue e macchie sulle pareti e sui ripiani della cucina. La donna si trovava in camera da letto, in silenzio, ed è stata trasportata in ospedale per accertamenti e una valutazione psichiatrica.

L'autopsia ha rivelato che la vittima è stata colpita con più di 140 coltellate, e ha scoperto anche una frattura del cranio causata da un colpo con una mannaia.

NOTIZIE PIÙ LETTE