Getty
L'esterno del centro medico in cui è stato ricoverato d'urgenza il regista Joel Souza.
STATI UNITI
22.10.2021 - 12:390
Aggiornamento : 13:06

Interrogatorio per Alec Baldwin. Il regista «era in condizioni critiche»

L'attore si è presentato alle autorità per rispondere agli inquirenti. Nell'incidente sul set è morta una persona

LOS ANGELES - Dopo la tragedia della morte accidentale della direttrice della fotografia Halyna Hutchins e il ferimento del regista Joel Souza per mano dell'attore Alec Baldwin, lo stesso Baldwin è stato interrogato dalla polizia, dove si è recato spontaneamente.

«Il signor Baldwin è stato interrogato dagli investigatori», ha detto all'agenzia Afp il portavoce dello sceriffo di Santa Fe Juan Rios. «Ha fornito dichiarazioni e ha risposto alle loro domande. È entrato volontariamente e ha lasciato l'edificio dopo aver terminato l'interrogatorio», ha aggiunto, precisando poi che al momento «non sono state presentate accuse e non sono stati effettuati arresti».

Il regista ferito sul set era in gravissime condizioni, secondo quanto riferisce nel suo sito online l'Hollywood Reporter. Souza, 48 anni, è stato portato in ambulanza al Christus St. Vincent Regional Medical Center di Santa Fe. «Era in condizioni critiche», ha detto Juan Ríos, portavoce dell'ufficio dello sceriffo. Il suo quadro attuale non è al momento conosciuto.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-05 21:41:05 | 91.208.130.89