Reuters
GIAPPONE
20.10.2021 - 08:200

Eruzione sul Monte Aso, alzato il livello di allerta

La cenere si è alzata oltre un chilometro di distanza dalla sommità. Non si contano feriti

TOKYO - Un'eruzione è avvenuta sul Monte Aso, il più grande vulcano attivo del Giappone, situato nella prefettura di Kumamoto, a sud-ovest dell'arcipelago.

L'Agenzia meteorologica nazionale (Jma) ha riferito che l'evento si è verificato alle 11:43 ora locale (le 4:43 in Svizzera) lungo il cratere Nakadake, e il livello di allerta è stato alzato a 3 su una scala di 5. La cenere si è propagata oltre un chilometro di distanza dalla sommità, raggiungendo un'altezza di 3.500 metri.

Il portavoce del governo ha comunque confermato che non ci sono state vittime e non sono stati identificati feriti, aggiungendo che le autorità scoraggiano le persone dall'avvicinarsi al cratere.

Il Giappone è situato nella Cintura di fuoco del Pacifico, una fascia geografica dove si trovano i tre quarti di tutti i vulcani del pianeta, attivi e inattivi, disseminati lungo le coste del Pacifico.

Reuters
Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-29 01:32:44 | 91.208.130.87