Disastro ambientale sulle coste della California a causa di una fuoriuscita di petrolio
AFP
+11
STATI UNITI
04.10.2021 - 09:010

Disastro ambientale sulle coste della California a causa di una fuoriuscita di petrolio

La macchia oleosa ha raggiunto i 30 chilometri quadrati. Gli specialisti al lavoro 24h/24 per ripulire spiagge e paludi

MIAMI - Alcuni tratti delle spiagge californiane sono tuttora ricoperti di petrolio a causa di una perdita verificatasi a circa otto chilometri dalla costa. Circa 3'000 barili sono fuoriusciti da una piattaforma offshore, e si sono sparsi in mare. In breve tempo la marea nera ha raggiunto le spiagge da Huntington Beach a Newport Beach, portando con sé pesci e uccelli morti. Ora gli specialisti sono al lavoro per contenere la chiazza di petrolio, che ha raggiunto i 30 chilometri quadrati. 

La fuoriuscita di petrolio, che è stata notata per la prima volta sabato mattina, ha colpito anche alcune zone paludose, ricche di biodiversità. 

Stando alla Guardia Costiera, sarebbero già stati recuperati più di 4'600 litri di petrolio. Gli specialisti sono al lavoro 24 ore su 24. 

Su Twitter il National Transportation Safety Board ha annunciato che invierà alcuni investigatori per ottenere maggiori informazioni sul disastro e valutarne l'origine. 

Le autorità hanno invitato gli abitanti della zona a non recarsi sulle spiagge. 

AFP
Guarda tutte le 15 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-07 12:49:08 | 91.208.130.87