Immobili
Veicoli

GermaniaAttivisti per il clima protestano contro il Salone internazionale dell'auto

10.09.21 - 16:10
Il motto: «Distruggi la lobby e l'industria delle auto, no alla Fiera internazionale dell'auto»
Keystone
Attivisti per il clima protestano contro il Salone internazionale dell'auto
Il motto: «Distruggi la lobby e l'industria delle auto, no alla Fiera internazionale dell'auto»

MONACO - Manifestazione ambientalista e scontri con la polizia. Spray al peperoncino, manganelli e attivisti appesi agli alberi. Da questa mattina a Monaco di Baviera si stanno verificando scontri in tutta la città nel contesto delle proteste contro la Fiera internazionale dell'auto, contro cui i gruppi climatici si sono scagliati.

All'inizio erano in centinaia nell'area dove normalmente si svolge l'Oktoberfest, dove è stato allestito un campo. Da lì hanno formato un corteo. Già prima era presente un grosso contingente di agenti di polizia, che secondo alcuni osservatori, superava di gran lunga il numero di manifestanti. Verso le 12:45 il corteo è stato bloccato dalle forze dell'ordine in Karlstrasse.

Nel frattempo diverse altre dimostrazioni si sono sviluppate nelle vie di Monaco. Sono stati appesi diversi striscioni in una casa occupata e accesi diversi fumogeni. La polizia ha utilizzato manganelli e spray al peperoncino per fermare i dimostranti. Alle 13:30 diverse unità hanno fatto irruzione dal retro della casa. Dalle ultime informazioni fornite dalla Bild, le forze dell'ordine stanno cercando di scortare i manifestanti a Theresienwiese, sede dell'Oktoberfest.

Sulla corsia dell'autostrada A94 è stata allestita dal salone dell'auto una via speciale, detta BlueLane, per raggiungere l'evento. Anche lì gli attivisti, già da qualche giorno, stanno occupando la strada. Appesi a un cartello, su cui hanno scritto "Smash car lobby & industry, no IAA", ovvero "Distruggi la lobby e l'industria delle auto, no alla Fiera internazionale dell'auto".

Altre azioni di disturbo sono state annunciate. Domani è attesa una manifestazione in bicicletta, a cui dovrebbero partecipare almeno 30'000 persone e una dimostrazione in centro dovrebbe attirare 10'000 dimostranti. Un portavoce della polizia ha affermato che i crimini saranno affrontati in modo coerente. I blocchi della polizia non sono solo «raccomandazioni». Gli attivisti riportano invece che le forze dell'ordine hanno agito in modo violento, ma che questo non li ha intimiditi.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO