keystone-sda.ch / STF (Mark Lennihan)
STATI UNITI
29.04.2021 - 13:590

Un raid dell'FBI per Rudolph Giuliani

Blindati e ispezionati casa e ufficio, si indaga per possibile collusione con l'Ucraina

NEW YORK - Agenti dell'FBI hanno effettuato un raid a casa e negli uffici dell'ex-avvocato di Donald Trump, Rudy Giuliani.

L'azione, riporta la CNN, è il culmine di un'indagine legata ad alcune sue attività in Ucraina dal forte odore d'illecito. Al momento, però, l'ex-sindaco di New York non è stato ancora incriminato.

Il sospetto degli inquirenti riguarda il fatto che Giuliani potrebbe aver fatto del lobbismo alla Casa Bianca per conto delle autorità ucraine alle quali sarebbe collegato da una serie di pagamenti.

Fra le varie cose, avrebbe anche chiesto al presidente di licenziare l'ambasciatore americano a Kiev. Questo, se fosse provato, costituirebbe reato.

Stando ai media americani il raid è stato reso possibile dalla fine della presidenza Trump e dalla più o meno aperta interferenza di alcune figure chiave all'interno della magistratura federale.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-07-30 19:31:21 | 91.208.130.85