Carabinieri Domodossola
ITALIA
13.02.2021 - 22:540

Atti osceni in luogo pubblico e molestie, 30enne denunciato

Brutta avventura in un parco di Domodossola per una giovane donna

DOMODOSSOLA - Un 30enne è stato denunciato per molestie ed atti osceni in luogo pubblico dopo aver molestato una giovane donna in un parco di Domodossola. 

Lo ha riferito la Compagnia Carabinieri di Domodossola in un comunicato, che ha riassunto l'accaduto.

L'uomo si è avvicinato ad una giovane donna al parco del Sacro Monte del Calvario, iniziando una chiacchierata apparentemente normale. Tuttavia, poco dopo, il 30enne ha iniziato a porre domande sempre più personali ed esplicite, tentando di convincere la donna ad «arrivare al sodo», spiegano gli agenti.

La giovane, infastidita, ha chiaramente manifestato il desiderio di rimanere da sola, interrompendo la conversazione ed allontanandosi. L'uomo non ha però desistito, e senza mezzi termini ha continuato con la sua opera di convincimento anche abbassandosi i pantaloni ed elargendo complimenti. 

La donna, sconcertata, ha quindi attivato una chiamata al 112, minacciando l'uomo di allontanarsi. Il 30enne ha allora apostrofato la donna con termini offensivi, per poi darsi alla fuga.

Il rapido intervento dei Carabinieri ha poco dopo permesso di individuare e fermare il molestatore, tra l'altro già conosciuto alle forze dell'ordine.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-18 10:59:16 | 91.208.130.89